Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

PAURA...
ROSA D\\'INVERNO...
Il test...
Mare di pioggia...
Il vento mi scompigl...
Sulle rive...
Ninetta...
Il mio niente...
L’UOMO FATTO DI STRA...
Bambola di perle...
Bieca introspezione...
La società si muove ...
POETI QUESTI SC...
Rame invecchiato...
OGGI HO PIANTO...
Confessioni di un gi...
Raggi d'amore...
Ai monti...
La città d'inverno...
Tempo e dolore...
Muri immensi......
illuso...
Purtroppo o per fort...
Vento....
L'amore breve...
Stato di coraggio....
PRE ISOLA DI MARY...
Amarti...
HAIKU N.1...
FUOCO...
Lucio IL GRANDE...
Rabbrividisco...
per fortuna che ho l...
Attitudine naturale...
Poesia d'Amore...
Angeli distratti...
HO AMATO...
DEMOCRAZIA di Enio 2...
...e tutto muove...
Esecuzione Capitale...
Di più...
Pianeta...
DOLCI OCCHI TUOI...
requiem...
Prima che sia giorno...
IL PENSIERO...
Onde d\'amore...
L'ultima salita...
Rime allucinate...
Domani verrà...
Te stessa......
Resilenza...
Femme fatale...
FELINO...
Labbra Rosse...
AMICA POESIA...
Discriminazione e di...
Senza risposte...
Per mio padre...
Sotto pelle...
Non te l'ho detto e ...
Nello stagno...
A Sara......
Sto al gioco...
Gabbiani....
come si chiama l'e...
PRINCIPE E PRINCIP...
UN FIORE NELLA NEVE...
Vittoria...
Quasi......
Il nostro amore...
Nostalgia...
Mai cosí tanto ti ho...
INNAMORARSI E NON MO...
Quando...
Sarà così, un giorno...
ALLORA...
ADOLESCENZA...
ER PENNACCHIO DER ...
GIADA- Prima Parte....
Di lui...
Fiammina...
Gossip...
L'orizzonte...
Stelle sbronze...
Nel vento di una ros...
Non aspettar domani...
Insolita, affascinan...
BRICIOLE...
La modestia è... l'...
Volo di gabbiani...
La poesia abita…...
Il tuo divano rosso...
IL VELIERO AZZURRO...
Orizzonte...
Violento bruciare...
Copiosa pioggia...
lasciami andare...
Graffi...
CONCHIGLIA...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

LE MIE AMATE COLLINE

Colline amate,
fin dove l'occhio arriva vi espandete,
disegnando dossi all'orizzonte.
Boschi verdi.
Prati fioriti.
Dolci pendii, inebriano profumi e colori di ginestre e lupinella.
Un chiacchiericcio di uccelli.
Gorgogliano timidi ruscelli.
Le vostre tristezze porto nel cuore di chi amaro vi ha calpestato.
La mente mia riposa al pensiero di quel sordo e dolce sonno.
All'animo mio giunga il canto di vita che voi donate.
Una preghiera vi rivolgo:
Il sogno mio da voi protetto nell'ultima dimora.
Canto al creatore di chi per esser nato muore.
Rifuggono cupi giorni di melanconia.
Non più tormenti né dolore.
Ritroverò la pace nell'oscurità della vostra luce.


Share |


Poesia scritta il 29/12/2014 - 20:49
Da Virginio Giovagnoli
Letta n.1033 volte.
Voto:
su 11 votanti


Commenti


Carica di nostalgia per un luogo caro...la chiusa è davvero una perla poetica!! Buona giornata,

Chiara B. 02/01/2015 - 11:16

--------------------------------------

Carica di nostalgia per un luogo caro...la chiusa è davvero una perla poetica!! Buona giornata,

Chiara B. 02/01/2015 - 11:16

--------------------------------------

Hai egregiamente dipinto le tue colline,un bellissimo canto ,complimenti e
Felice ANNO

genoveffa 2 frau 30/12/2014 - 19:22

--------------------------------------

Hai disegnato un quadro significativo delle meraviglie naturali. Bravo!

I. Aedo 30/12/2014 - 12:28

--------------------------------------

Versi che disegnano una natura meravigliosa e di essa si sente il grido di dolore!!!!
Bellissima la tua poesia

giancarlo gravili 30/12/2014 - 11:46

--------------------------------------

Le tue amate colline? Il sereno del gaudioso vivere! Straordinario il verso di chiusa. Buona giornata.

Rocco Michele LETTINI 30/12/2014 - 09:14

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?