Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

SEI FUGGITA...
Luce e ombre......
Ode al vino...
Amore limpido....
Forse, sbagliata...
È subito mare...
Lo specchio (2015-20...
C'È SEMPRE IL SOLE...
L'onore...
DOLCE CANTO...
La vita in blu...
Di brama nella notte...
Sono la Primavera...
Valzer delle chimere...
Le ultime scosse...
Nel giorno che piang...
Sulle tue labbra...
La perfezione del fi...
Riflessione...
CI SIAMO PERSI...
Ho domandato ad un v...
Passa tutto...
Già poesia...
SI È MASCOLINIZZATA?...
Treno in corsa...
ed a te, cosa devi?...
POMERIGGIO SPUMEGGI...
adesso basta...
E LO CHIAMENO MAGGIO...
grotte infuocate...
Questo nostro indoma...
Si fosse prolungata...
Mi spingo oltre il m...
Opaca...
Un prete anarchico...
IL NOSTRO CIELO...
Pensieri sparsi su B...
Senryu 3...
Trasparenze...
IL CUORE NEL ...
A mia madre...
LIBERO...
Nebbia...
EMOZIONE D'AMORE...
Cuore....
Corda che unisce...
Mediterraneo...
Nuove Alebe...
Il dubbio...
Piove...
Nuovo giorno...
MAGARI UNA ROSA...
L'infinito...
RIGOR ..frammenti ne...
Cammino...
Io e te...
Le mie grosse vacanz...
Le scarpette rosse...
Con Agonistico Furor...
Fragranze...
Le parole che conosc...
BIMBA MIA...
Il mondo è fasullo...
di bianco e di rosso...
Non ho voglia di sor...
Domani....
Vezzo di rosa...
Nella società del pr...
Ad Agata...
PAPAVERO...
Un vento di scirocco...
L'ONOREVOLE di Enio ...
LE QUATTRO STAGIONI...
Oceano...
Maggio di nuvole...
La notte così lunga...
Bellezze nascoste....
Insonnia...
Non c'é sospeso...
IL FREDDO LA LU...
Gli armistizi si del...
la giustizia e' co...
Aetas sine spe...
il momento giusto...
AMORE INTENSO...
Lo sguardo della Ver...
La porta della felic...
Come musica che si p...
MISTERO...
E' PRIMAVERA...
Il bacio che mi lega...
Madre...
Trova il bambino che...
La danza dell'asetti...
Il principe cercava ...
Il canto del sole na...
Je suis le monde...
Un Sogno!...
Sei...
Errabondo vagare...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Colmi le carenze con carezze, d'altri

Occhi nei miei ormai vuoti,
inespressivi,
spenti,
che non riflettono,
non più.
Labbra che mi cercano
affamate di desiderio,
ingorde di piacere,
nauseanti.
Mani gelide toccano il mio viso
il mio corpo,
facendomi rabbrividire
dal ribrezzo,
perchè non tue.


Così passano questi freddi giorni,
queste stagioni,
un altro mese è passato
ed io non riesco a "farmi passare te".
Mi faccio attraversare
passivamente
e senza amore
dalla vita,
se questa è vita.


...Ma non ti accontenti
e intanto a te stessa menti:
"L'ho superata" ti racconti,
ma non c'è sentimento,
tranne per colui che portò
tanto amore quanto tormento.


Colmi le carenze con carezze
d'altri,
ma quando riapri gli occhi
e ti accorgi di non aver lui davanti,
ecco le crepe diventare incolmabili pozzi
e fiumi in piena sgorgare dagli occhi.



Share |


Poesia scritta il 03/01/2015 - 01:23
Da Samantha Rimedio
Letta n.412 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Risvolto non bello di un amore finito.La forza Deve dominare sovrana in momenti come questi, per raccogliere il coraggio di continuare comunque! Farsi del male non serve che a creare disprezzo per se stessi. Non bisogna darsi in pasto all'avventura: vogliamo
bene a noi stessi, diamoci dignità!!...Molto brava, comunque. Ciao...

Gio Vigi 03/01/2015 - 18:43

--------------------------------------

Quando si perde un amore è come perdere l'azzurro del cielo, ma altri azzurri arriveranno, nuovi e intensi!
Vedrai!
Straziante e bellissima!
Ciao Elisa

elisa longhi 03/01/2015 - 17:13

--------------------------------------

Il vero amore non accetta un sostituto,toccante,piaciuta

genoveffa 2 frau 03/01/2015 - 15:47

--------------------------------------

Se autenticità non si viva, amara è la vita, soltanto tristissimo inganno l'amore...Lo hai plasticamente dipinto.
Vera

Vera Lezzi 03/01/2015 - 11:21

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?