Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

IL TEMPO DELLE CONC...
Stelle si accendono ...
NUTRIMI...
NEL PIÙ ROSEO DEI MO...
Orizzonte...
L’EREDITA’ SPARTITA ...
Tutto era sogno...
L'arte del sorriso...
alzando gli occhi...
Tutto...
Peccato di gola...
La notte...
Viaggio dentro me st...
Tutto scorre......
Io fuggo...
STUPORE...
INGANNEVOLI APPARENZ...
E' estate e sono vec...
Malattia...
Salve, sono Lupo...
Non è da uomini......
Il cielo in una ...
Il nobile Alejandro ...
L'amico del tramonto...
CON TE PER NOI...
QUELLO CHE VORREI DI...
DIARIO DELLA PRI...
Stare tra le tue bra...
ARTE di Enio 2...
Il destino, ordine e...
Di nero vestita...
troppa tecnologia ....
Le foglie smarrite...
Avere in dote un’ind...
Scorie di città....
Listen to you...
Aylan...
Ovunque vi sia un os...
Idolatria d'amore...
LA Piaggia tra le ro...
Sorrisi che illumina...
Non hanno nome i pen...
Il baratro del silen...
Ricomincio da me...
Pensa a me...
Mi manchi tu...
La volpe in vetrina...
Notte di insonnia...
Se hai un pezzettino...
RIVIVERE...
SULLE TRACCE...
ER CANARINO MIO d...
Satira...
Evoluzione...
Senza riposo...
L' attimo...
Coccinella...
Ci sono sempre stato...
Lacrime...
PASTA E CECI...
Nonostante tutto. .....
cento passi omaggio ...
Venere e Luna...
Kalòs e la Cerva...
Sempre che il bar si...
La poesia mi salva...
Era un sogno?...
Dialogo dell\'amor p...
Ad Elisa...
Il segreto della pio...
SEGNALIBRO...
Libertà...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Silenzio...
Bangkok...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Il Tempo di un Amore

E scoppiato un mondo dentro.
Un universo stretto dentro al pugno
di un bambino.
Ferito dalla pioggia
che è scesa dalla Luna.
Toccato dal Tuo sguardo
che non va più via.


L'Amore sta cadendo,
rotolando giù da un piedistallo.
Si è dipinto il viso
per non farsi riconoscere.
Ci ha baciati per un ultima volta
con labbra di ciliegia.


E non ti accorgi nemmeno
che sta cadendo e cadendo.
Si aggrappa ai Tuoi capelli
che luccicano nel blu.
Ti chiede perchè non dormi.
Perchè non lo ami più.
Il suo petto orgoglioso
è come acqua e roccia.


L'Amore sta inseguendo
un viaggio senza ritorno.
Ha cancellato la sua scia
con la punta di un dito.
Si chiede se hai mai pensato
quanto difficile sia stato,
rimanere sospeso così a lungo
davanti al Tuo cuore.


Bacerei la Terra che ha toccato
L'oceano che ha attraversato.
La montagna che ha spostato.
Il vento che è venuto
a portarti una lacrima
dei suoi occhi belli.


E Tu Amore, Amore...
continua pure a sognare.
La notte è ancora lunga
nei Tuoi respiri di velluto.
E Tu, Folle illusione,
Sacrificio dolce-amaro.
Sapore cremisi di seta,
terra e miele, Tu.



Share |


Poesia scritta il 08/01/2015 - 23:54
Da Gianny Mirra
Letta n.476 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Ciao, Gianny.
Forse oggi non sono molto "in versi",
ma mi pare di capire che parli
dell'Amore in generale, o meglio,
della mancanza e perdita di Amore
che abbiamo.
Resterà solo il grande desiderio e
l'illusione di riaverlo nel cuore...
Certo il poeta sei tu: la tua versione
è tutt'altra cosa!
Non rimproverarmi, ti prego: non lo
faccio più...
Scherzoooo!... Sempre bravo! Ciao...

Gio Vigi 11/01/2015 - 16:58

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?