Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Dolce follia...
Attraverso lo specch...
LA MUSICA DEL CUORE...
guardandoti...
Kaori la rossa...
Ruderi ricordi...
Quando tu......
Buon Natale a tutti,...
LA MIA CANZONE...
Avrai......
A Natale si assapora...
Carne da poesia...
Ancora......
Emozioni...
I RICORDI RESTANO...
Nun so romano...
Mentre le mani...
LUCCIOLE IN TERRA ...
Ancora domani...
superbia...
tempesta dentro...
TEMPESTA DI FINE AUT...
ASPETTANDO IL T...
La farfalla...
...te ne vai, con la...
Io devo proseguire...
FRIZZI E LAZZI...
Sazio d'Amore...
Invincibile...
Sola cosa importante...
Nevica...
La notte mi prende p...
Odissea d'amore...
Verità Incompiuta...
Eppur mi sono scorda...
Istantanee...
Ultima goccia di cer...
CHE FATICA AMARTI...
Tu che più di chiunq...
VENTUNO A RISPETTO D...
BASTA...
il ruolo del poeta...
QUESTO È IL MIO NATA...
Disperso in una nott...
È Natale che...
Un gelido tramonto...
Antonio...
Come è grande...
Fido...
La fioraia...
IO SONO CAMBIATA...
Cielo pirico...
E mi cruccio, a sera...
Un brano al vento...
Io volo...
Rimembranze...
Monologo del Tacchin...
Mia adorata Paky...
Scelgo le perle...
LA POESIA PIÙ BELLA...
Luci di Natale...
Lettera ad un amico...
Se mi ami...
bene e male...
La moje in vacanza (...
Riempimi di te...
Lacrime...
LUCCIOLE IN CIELO ...
milite armato d'amor...
Un solo colpo...
L'amore ricordato...
A Marta...
ultimi pensieri...
NATALE...
Il suo bastone assen...
Inedia...
Il barattolo...
esecrerò l'odio...
SOSPIRO D'AMORE...
IL SOGNO DI UN AMORE...
La sposa triste...
Dialogo di due innam...
LENTI A CONTATTO...
VISO DI LUNA...
AMORE...
Non sei tu(C)...
Danza...
LUPO AFFAMATO...
LA FESTA DEL LUPO...
Vivo......
Il fesso...
Francesco Forgione...
I miei occhi...
Furto di cocaina...
Un Abbraccio...
Fantasia...
Una delle tante...
Giornataccia!!!...
LA VITA TI HA SCELTO...
L'ODIATO LUPO...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Fermati un momento

Uomo che non ti fermi mai, dove vai così di fretta?
Resta fermo per un secondo, respira un pochino e aspetta
Per correre tanto c'è sempre tempo
Ora ti prego, stai fermo per un momento
Se non resti ogni tanto tranquillo ad ascoltare
Prima o poi lo sai rischi di soffocare
Rimani con me ad ascoltare il vento
E lascia che pian piano si plachi ogni tormento
Il tuo cuore, tu dimmi, sai ancora dov'è?
O è oramai soltanto un muscolo che vive da sé?
Non lasciare che il mondo ti comandi ogni istante
In fondo sei tu la cosa più importante
Non essere un burattino nelle mani del tempo
Non farti manovrare e al potere stai attento
Sa logorarti a tal punto da farti perdere la ragione
Vivi con saggezza in ogni occasione
Non perdere mai di vista i sentimenti della gente
Sono ciò che conta di più, il resto vale niente
E non dimenticare che tu non sei una macchina
Dio ti ha dotato di una cosa che si chiama anima
Non sprecare la tua vita dietro a miraggi di felicità
Essere se stessi è la più grande libertà
Così quando un giorno la morte verrà a prenderti per mano
Presto o tardi che sia morirai da essere umano.


Share |


Poesia scritta il 13/01/2015 - 22:09
Da Gilles Garufi 10
Letta n.630 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Tutta PREZIOSA, dalla prima all'ultima parola. Grazie! Vera

Vera Lezzi 15/01/2015 - 00:24

--------------------------------------

Profonda e vera... tutti dovremmo fermarci ad ascoltare il vento e non limitarci a cavalcarne l'impeto... molto bella complimenti. Ciao

Cristiano Pili 14/01/2015 - 22:49

--------------------------------------

Dovremmo tutti fermarci ,la vita non aspetta, la fretta ci logora,dobbiamo aver cura di ciò che è veramente importante e riflettere,molto bella

genoveffa 2 frau 14/01/2015 - 19:12

--------------------------------------

Quanti interrogativi in questi tuoi versi!!!
L'esistenza ci porta ad interrogarci su molte cose e poi spesso non ci fermiamo mai a riflettere sulla vera essenza della vita!!!!
Bravissimo

giancarlo gravili 14/01/2015 - 14:01

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?