Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Sensazioni...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...
Poesia in Re...
E' tutto troppo!...
Temporale d'estate...
TARANTELLA...
tempo...
Rosso...
DOPO UN ANNO...
I colori della vita,...
La ginestra...
FEBBRAIO OGGI E’ DI ...
La rinascitadel dest...
Tutto...
Grigia mattina...
PADRE MADRE...
Con o senza di me...
Il Calice Rosso...
La luna e il mare...
Ognuno ha diritto ad...
Il giardino di famig...
Sorriso di velluto...
...vedi tesoro mio, ...
La madre di tutti...
AMORE AMORE... AMORE...
Tre Hayku per Sun La...
Il disegno di coppia...
Lei era vento!...
Par di vederti...
Intorno ai girasoli...
Aurelia...
In flessuosa danza...
Judo...
In quei giorni...
Notte d'estate...
Emozione pura...
Momenti...
A ricordo di un amic...
SILENZIO TOMBALE...
Piu del cielo Più d...
destino...
Il mio primo passo d...
C'è un limite...
Baldanza....
La bella rosa...
UNA NUOVA STORIA...
la domenica...
TU...
Tra vermiglio cammin...
PURA PASSIONE...
Il mago di Froc...
Rosa in russo...
Abissi...
DISASTRI 20\\ 04\...
Regalami un sorruso...
Chissà pirchì...
L'Arte ci permette,d...
Insalata...
memorie di sartoria...
L'alzabandiera...
Sulla strada di casa...
Idilliache visioni...
Nella polvere dei so...
Haiku 2...
Superlativo...
Tempesta...
COME LA LUNA...
Non è la verità che ...
Mestiere...
Dialogo.........
...nella notte...
Insieme ce la faremo...
Nulla accade per cas...
Volersi bene ma non...
Voglia di miele...
Armonie...
Amore a distanza...
ombre......
AMAMI IN OGNI STAGIO...
Diario di versi che ...
Sei la mia donna...
La via dell'attempat...
ASCOLTO...
Siamo...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Fermati un momento

Uomo che non ti fermi mai, dove vai così di fretta?
Resta fermo per un secondo, respira un pochino e aspetta
Per correre tanto c'è sempre tempo
Ora ti prego, stai fermo per un momento
Se non resti ogni tanto tranquillo ad ascoltare
Prima o poi lo sai rischi di soffocare
Rimani con me ad ascoltare il vento
E lascia che pian piano si plachi ogni tormento
Il tuo cuore, tu dimmi, sai ancora dov'è?
O è oramai soltanto un muscolo che vive da sé?
Non lasciare che il mondo ti comandi ogni istante
In fondo sei tu la cosa più importante
Non essere un burattino nelle mani del tempo
Non farti manovrare e al potere stai attento
Sa logorarti a tal punto da farti perdere la ragione
Vivi con saggezza in ogni occasione
Non perdere mai di vista i sentimenti della gente
Sono ciò che conta di più, il resto vale niente
E non dimenticare che tu non sei una macchina
Dio ti ha dotato di una cosa che si chiama anima
Non sprecare la tua vita dietro a miraggi di felicità
Essere se stessi è la più grande libertà
Così quando un giorno la morte verrà a prenderti per mano
Presto o tardi che sia morirai da essere umano.


Share |


Poesia scritta il 13/01/2015 - 22:09
Da Gilles Garufi 10
Letta n.702 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Tutta PREZIOSA, dalla prima all'ultima parola. Grazie! Vera

Vera Lezzi 15/01/2015 - 00:24

--------------------------------------

Profonda e vera... tutti dovremmo fermarci ad ascoltare il vento e non limitarci a cavalcarne l'impeto... molto bella complimenti. Ciao

Cristiano Pili 14/01/2015 - 22:49

--------------------------------------

Dovremmo tutti fermarci ,la vita non aspetta, la fretta ci logora,dobbiamo aver cura di ciò che è veramente importante e riflettere,molto bella

genoveffa 2 frau 14/01/2015 - 19:12

--------------------------------------

Quanti interrogativi in questi tuoi versi!!!
L'esistenza ci porta ad interrogarci su molte cose e poi spesso non ci fermiamo mai a riflettere sulla vera essenza della vita!!!!
Bravissimo

giancarlo gravili 14/01/2015 - 14:01

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?