Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Io fuggo...
STUPORE...
INGANNEVOLI APPARENZ...
E' estate e sono vec...
E' estate e sono vec...
Malattia...
Salve, sono Lupo...
Non è da uomini......
Il cielo in una ...
Il nobile Alejandro ...
L'amico del tramonto...
CON TE PER NOI...
QUELLO CHE VORREI DI...
DIARIO DELLA PRI...
Stare tra le tue bra...
ARTE di Enio 2...
Il destino, ordine e...
Di nero vestita...
troppa tecnologia ....
Le foglie smarrite...
Avere in dote un’ind...
Scorie di città....
L'Airone sul filo...
Listen to you...
Aylan...
Ovunque vi sia un os...
Idolatria d'amore...
LA Piaggia tra le ro...
Sorrisi che illumina...
Non hanno nome i pen...
Il baratro del silen...
Ricomincio da me...
Pensa a me...
Mi manchi tu...
La volpe in vetrina...
Notte di insonnia...
Se hai un pezzettino...
RIVIVERE...
SULLE TRACCE...
ER CANARINO MIO d...
Satira...
Evoluzione...
Senza riposo...
L' attimo...
Coccinella...
Ci sono sempre stato...
Lacrime...
PASTA E CECI...
Nonostante tutto. .....
cento passi omaggio ...
Venere e Luna...
Kalòs e la Cerva...
Sempre che il bar si...
La poesia mi salva...
Era un sogno?...
Dialogo dell\'amor p...
Ad Elisa...
Il segreto della pio...
SEGNALIBRO...
Libertà...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...
Poesia in Re...
E' tutto troppo!...
Temporale d'estate...
TARANTELLA...
tempo...
Rosso...
DOPO UN ANNO...
I colori della vita,...
La ginestra...
FEBBRAIO OGGI E’ DI ...
La rinascitadel dest...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

QUAL ERA IL TUO NOME?

Mi chiedo
qual era
il tuo nome.
Chissà
come ti chiamavi,
tu
che mi hai donato
la vita.
Ricordo appena
il tuo volto
sorridente
nella sofferenza,
ricordo ancora
la tua voce
soffocata
che mi incoraggiava
e sosteneva
in quell’incubo nero.
Vorrei
sapere il tuo nome,
ma in quel disastro
tu sei solo uno dei tanti
che non c’è l’hanno fatta,
non riesco a trovarti
perché il ricordo
che ho di te
è sfocato dal dolore.
Tu sconosciuto
che hai perso la vita
per me,
una persona
senza nome
per te.
Ti ringrazio
ogni giorno
e ti cerco.
Vorrei
conoscere
il tuo nome
mio salvatore
per ringraziarti
come si deve.
Perciò lascio
queste parole
al vento.
Grazie
mio salvatore
sconosciuto.
Grazie.


Share |


Poesia scritta il 19/01/2015 - 20:27
Da chiara munaro
Letta n.463 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Non c'è solo male, no, in questo mondo! La vera cosa negativa è che il male fa tanto chiasso, ce se ne occupa tanto, mentre il bene viene vissuto quasi sempre nell'ombra.
DIFFONDIAMOLO! E, prima ancora, cerchiamo di farne tutti un po', o un po' di più. Non faremo solo del bene agli altri, vivremo meglio anche Noi.
GRAZIE, Chiara, per questo tuo bel dono poetico <concreto> di oggi! Vera

Vera Lezzi 20/01/2015 - 10:14

--------------------------------------

Vorrei tanto sapere di più di questo ricordo struggente che ti ha fatto scrivere dolce poesia..Magari è un nome bello come il tuo...

Auro Lezzi 20/01/2015 - 08:46

--------------------------------------

Sofferta e struggente,le mie lodi

genoveffa 2 frau 20/01/2015 - 08:29

--------------------------------------

Bellissimo ringraziamento in versi, struggente e commovente!!!!

giancarlo gravili 20/01/2015 - 08:27

--------------------------------------

Un toccante in crescendo... dedica col cuore... FELICE GIORNATA

Rocco Michele LETTINI 20/01/2015 - 08:21

--------------------------------------

Delicata e commovente dedica, i miei complimenti. Ciaooo

Fabio Garbellini 20/01/2015 - 06:19

--------------------------------------

Molto bella e struggente.
Un "grazie" così poetico e dolce.

Francesco Mereu 19/01/2015 - 23:42

--------------------------------------

Spero che la tua angoscia si affievolisca
che un volto tu possa ricordare per dar vita al tuo "grazie". Ciao...

Gio Vigi 19/01/2015 - 21:39

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?