Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Mare verde...
Schizzi di luce (poe...
RICAMI DI LUNA...
Il prestigio di una ...
Nel mercato dell'int...
La mente e il cuore...
Cartagine...
A mio favore...
Un cielo troppo gran...
Alla mia Cri...
gli elementi...
Per tutta l'eternità...
Senza armonia...
Mia Madre...
A te e a me...
LA NINNA NANNA DELLA...
Il regno animali ...
Ostetrica(C)...
PIUMA AL VENTO...
PAURA DEL SILENZI...
STELLA...
L'ignoto...blu...
Sentimenti...
Davanti a noi...
Pace a ferragosto...
SENTO LE TUE CAREZZE...
Evanescente...
Lontano...
...IL SAPORE DEL CAO...
Polvere...
La Ragazza Dai Capel...
E RITORNO AL PASS...
Stupido amore...
Le mie teorie...
La poesia non dev'es...
SENZA AMORE...
ALMENO...
BUGIARDO SORRISO...
Sorriso amaro...
Forse,ti amo....
Bang… Bang… Bang…...
Credevo. E poi......
L'aquilone...
Vien la pioggia d'ag...
L'amicizia I veri...
Cara mamma.......
IL PIANTO DELLA...
Cadice...
ARBRE MAGIQUE...
Ti ho lasciata indie...
Quieto e silenzioso...
Inutili verba...
Vivere...
Quel battito in più...
epoche...
Il punto...
L'odore della Notte...
La MIA STELLA...
Il nodo dell'anima...
La Colonia...
Corro da lei...
SOGNO O ILLUSIONE?...
L'attore...
La missione...
Arijane....
ROMA, CHE T’HANNO FA...
IL RESPIRO DEL MARE...
L'amore che non vive...
Stai con me...
Anna Sorridi...
HAIKU nr. 18...
Bimbo bello...
...QUESTA BELLA ROVI...
Nessuna notizia da D...
Ridere...
La felicità è un'ill...
Nel nuovo sereno...
IL QUARTO ANNIVERSAR...
Vola... Aquila Reale...
Non siamo niente...
Pensieri d\'estate...
La rosa...
Una notte in aeropor...
Vorrei tu fossi qui...
celate in uno scrign...
NONNO RACCONTAMI...
Tediosa....
Diceva mio Padre ......
La tremenda profezia...
voglia in cerca di l...
Datemi una stella...
Le tue lunghissime c...
ESTATE BRUCIANTE...
L 'isola...
Filastrocca d'amore...
Chi sei?...
Diamante...
Il lamento dei poeti...
Troppe-D 2...
amor sofferto...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Tensioni muscolari

Fra di noi,
non ci può essere diletto.
Tra me e te- sei tu-
ad essere in difetto.


Tu - devi stare giù,
“meglio” in silenzio
relegato al retro.


Mentre più su-
l’amor io canto
dentro al petto.



Share |


Poesia scritta il 22/01/2015 - 21:31
Da Claretta Frau
Letta n.419 volte.
Voto:
su 11 votanti


Commenti


Ahahahah...bella diputa, originale, fra due muscoli, uno nobile, silenzioso, timido, composto e l'altro chiassoso poverino, ma non per colpa sua...forse è poco nobile ma comunque "retto" e di "trombettar" è lieto per averci sollevato da un peso....ahahahah....in che sordido pensiero mi hai coinvolto?...Brava.

. Focus 29/01/2015 - 20:01

--------------------------------------

ottima davvero

salvatore alvaro 24/01/2015 - 06:03

--------------------------------------

Grazie ragazzi per aver letto e commentato,confesso che sono stata un po' cattivella,mi sono divertita tanto,niente di sentimentale o stuzzicante:in questa mia ho giocato a immaginare il muscolo cardiaco che rimprovera il muscolo: r...o perchè trova che sia un po'chiassoso e poco romantico.

Claretta Frau 24/01/2015 - 01:18

--------------------------------------

Molto bella, complimenti. In brevi versi tanta tensione. Contrasti scritti in modo bellissimo.

Francesco Mereu 23/01/2015 - 23:22

--------------------------------------

Complimenti stuzzichi fantasie sentimentali

Fabio Solieri 23/01/2015 - 18:22

--------------------------------------

Giusta e bella bella.
Brava Clara!...

Gio Vigi 23/01/2015 - 17:49

--------------------------------------

Bella, bella Claretta!
Ciao Elisa

elisa longhi 23/01/2015 - 17:32

--------------------------------------

Quattro versi per chiarezza... Acuto dal vero...

Rocco Michele LETTINI 23/01/2015 - 15:56

--------------------------------------

Molto spesso, l'armonia sta in mezzo...
Brava Claretta!!

Paola Collura 23/01/2015 - 15:22

--------------------------------------

Grazie Salvatore, Grazie Vera, felice di averla fatta sorridere,ogni tanto ci vuole.

Claretta Frau 23/01/2015 - 15:13

--------------------------------------

Su e giù, sono espressioni che spesso tengono conto soltanto del proprio io. Chissà, magari a metà ci potrebbe essere la soluzione giusta. Brava Claretta!

Salvatore Linguanti 23/01/2015 - 14:54

--------------------------------------

Una volta per ciascuno, può far bene ad entrambi!...
!
Claretta! Vera

Vera Lezzi 23/01/2015 - 10:57

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?