Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Volare nel cielo del...
POMERIGGIO A VILLA B...
E' amore...
FINALMENTE DONNA...
VIBRANO I RICORDI...
Il cerchio della vit...
SFUMATURE...
Amici miei...
Quest\'amore...
ARTE INFINITISAMENTI...
comprenderesti quan...
Sconfessare sempre i...
Mirando le stelle....
Ho bisogno di parole...
Chi sei?...
CUORE NOMADE...
SABATO DIVERTENTE...
Primo binario...
Ogni giorno......
Tempo Antico...
DISTANZE (filo…sof...
Il silenzio è la vit...
Riflessi dimenticati...
NON HO MAI SEDOTTO L...
Melodia della malinc...
Più sento e più pens...
Niente e così sia...
Oggi...
Un pezzo di me....
LA BARCA DOPO UNA CE...
La libertà di scrive...
Stella Luminosa...
Il primo incontro...
Sarà neve...
Dille ch'è suo...
Scritture del cielo...
Bacio in Metrò...
Ghirlanda di mani...
La Furba Nana di Bre...
Sul cuore bianco...
Nuvole...
Isola amara...
IL SAPORE PERDUTO...
L' ECLISSI DI ...
FIGLI...
Il Caso di Gianni Is...
La tua pelle II...
Pioggia...
Un prete anarchico...
Gli occhi di una mad...
Sfida all'ultimo ban...
L'ispirazione...
senza aprire gli occ...
L\'intimità di picco...
La camicia rossa...
Corri tu...
Soliloquio d'inverno...
LA CIOCCOLATA...
Inno ad Afrodite...
Haiku 24...
Le mie mani...
L'indefinito...
AMICIZIA 2...
e tu...
Buon trapasso...
Solitudine...
Nuove fioriture...
Solitari casali....
Il privilegio di gua...
Febbraio...
e lei colse un'ultim...
RISVEGLIO...
D'improvviso...
É...
Lucchetti che nascon...
RIFUGIO E' IL VERSO...
S‘è fatta una certa....
Se si è amati si toc...
La pace dei sensi...
Flussi di coscienza...
Tempo al tempo...
L'amore vince...
È nel mai ©...
Neve...
Non leggo Racconti...
Haiku Emozione...
PROVERBI in RIMA e i...
E il treno arrivò...
nelle giornate di pi...
Solca i mari...
SCENA INVERNALE...
Disilluso...
POETI DELL' AMOR...
Quel rio argentato...
ETA' CHE VA...
Il dispiacere è al...
PICCOLO GRANDE BOSS...
Perdere niente...
Lacrime...
Una strana partita a...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Tensioni muscolari

Fra di noi,
non ci può essere diletto.
Tra me e te- sei tu-
ad essere in difetto.


Tu - devi stare giù,
“meglio” in silenzio
relegato al retro.


Mentre più su-
l’amor io canto
dentro al petto.



Share |


Poesia scritta il 22/01/2015 - 21:31
Da Claretta Frau
Letta n.467 volte.
Voto:
su 11 votanti


Commenti


Ahahahah...bella diputa, originale, fra due muscoli, uno nobile, silenzioso, timido, composto e l'altro chiassoso poverino, ma non per colpa sua...forse è poco nobile ma comunque "retto" e di "trombettar" è lieto per averci sollevato da un peso....ahahahah....in che sordido pensiero mi hai coinvolto?...Brava.

. Focus 29/01/2015 - 20:01

--------------------------------------

ottima davvero

salvatore alvaro 24/01/2015 - 06:03

--------------------------------------

Grazie ragazzi per aver letto e commentato,confesso che sono stata un po' cattivella,mi sono divertita tanto,niente di sentimentale o stuzzicante:in questa mia ho giocato a immaginare il muscolo cardiaco che rimprovera il muscolo: r...o perchè trova che sia un po'chiassoso e poco romantico.

Claretta Frau 24/01/2015 - 01:18

--------------------------------------

Molto bella, complimenti. In brevi versi tanta tensione. Contrasti scritti in modo bellissimo.

Francesco Mereu 23/01/2015 - 23:22

--------------------------------------

Complimenti stuzzichi fantasie sentimentali

Fabio Solieri 23/01/2015 - 18:22

--------------------------------------

Giusta e bella bella.
Brava Clara!...

Gio Vigi 23/01/2015 - 17:49

--------------------------------------

Bella, bella Claretta!
Ciao Elisa

elisa longhi 23/01/2015 - 17:32

--------------------------------------

Quattro versi per chiarezza... Acuto dal vero...

Rocco Michele LETTINI 23/01/2015 - 15:56

--------------------------------------

Molto spesso, l'armonia sta in mezzo...
Brava Claretta!!

Paola Collura 23/01/2015 - 15:22

--------------------------------------

Grazie Salvatore, Grazie Vera, felice di averla fatta sorridere,ogni tanto ci vuole.

Claretta Frau 23/01/2015 - 15:13

--------------------------------------

Su e giù, sono espressioni che spesso tengono conto soltanto del proprio io. Chissà, magari a metà ci potrebbe essere la soluzione giusta. Brava Claretta!

Salvatore Linguanti 23/01/2015 - 14:54

--------------------------------------

Una volta per ciascuno, può far bene ad entrambi!...
!
Claretta! Vera

Vera Lezzi 23/01/2015 - 10:57

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?