Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Ti amo e soffro...
...ISTANTE DI PURA F...
CON TE NELL/INFINITO...
Tra vortici di stell...
Un metro di neve bia...
Quell'alone cupo e f...
Poco a poco...
ER LIMONE PAZZO...
Portatore di pietre...
afferra quella nuvol...
D'azzurro e sale...
Rimorso...
il gigante nano. ...
la rosa...
In certi momenti la ...
È bello vivere da il...
la luna dall'alto.....
Non voglio sognare p...
le cose semprici...
DESTINI INCROCIATI (...
E la Luna parló al ...
Ho visto una stella...
Mi piace tutto di te...
Il nulla...
La tua assenza mi ha...
Il Pavone vanitoso...
Maria grazie di esis...
amo la pioggia...
Al cimitero dei carr...
Settembre...
MAROTTA: Family Beac...
Spesso ogni piccola ...
UCCELLI di MALO AUGU...
IL MISTERO DELL\\'EM...
Notturno n.4...
NOI LA VITA...
Agrigento e la Festa...
Piccola cosa...
Il Nero...
Gioventù...
IL MIO AVATAR...
E tacque attorno a n...
FIORI D'ARANCIO...
A ME STESSO...
LA PENDOLA...
Di notte...
Vorrei essere......
Io...
Brezza...
Svegliati è tardi......
Qualcosa che non va...
19 AGOSTO ER COMPLEA...
Non ti chiedere se ...
L’uomo dovrebbe fare...
Dolcezza...
il suo nome...
Falò di pensieri...
Italia mia...
RESILIENZA...
Gli alberi intorno...
Specchio spiatore...
Illusione o realtà?...
Le mie parole sono l...
Quando arriverà il m...
La Pecora nera...
Dove nel cosmo è bui...
Tristezza per la gen...
Ne ho baciate tante ...
Nei nostri sorrisi...
SAHEL...
Contro il destino...
Sandrone...
EVOLUZIONE DELL\'AN...
Non li merito gli oc...
STRAGI...
NOARE O STAR NEGÀ...
l'attesa di guardart...
LA RAGIONE...
Estati su\' di uno s...
LA NOSTRA PROMESSA...
Dentro la scatola di...
CONQUISTA...
La fretta dei giorni...
Fila, filastrocca...
ANCHE PER UN SOLO IS...
Voglio solo la mia l...
...UN AMORE CHE È CO...
Ancora una volta...
Non è ancora quel te...
PER AMMAZZARE IL... ...
il gommone...
Fantapoesia...
Canto della cuna del...
Questa è la vita ? ...
Preghiera alla divin...
NESSUNO...
È perché non sai chi...
Mare verde...
Schizzi di luce (poe...
RICAMI DI LUNA...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Vecchio

Vecchio che vivi i tuoi ultimi anni da solo:
per casa una strada,
un vicolo buio il tuo letto,
in un sacco di tela i tuoi miseri panni.
Sei sempre lì, in quella contrada.
Gli sciocchi ti chiamano matto.
Il tuo volto scarno,
la tua barba incolta,
il tuo sguardo triste e smarrito
sono negli occhi di tutta la gente
ma ciò che cela il tuo cuore
è ignoto per tutti.
Quale è la tua vita passata?
Quali i ricordi, quale il tuo pensiero?
E cosa rimane della tua giovane vita?


Vecchio che vivi i tuoi ultimi mesi
senza chiedere nulla,
ho visto nei tuoi occhi ormai stanchi
nascere una lacrima
per cadere lentamente
sul tuo viso coperto di rughe;
ho visto il tuo sguardo immerso nel vuoto
ignorar le parole scortesi
della gente senza cuore
che ride sul tuo dolore.


Vecchio che vivi i tuoi ultimi giorni
trascinando il ricordo degli anni,
il ricordo di un volto di giovane donna,
ho letto nel tuo cuore
il dolce ricordo del tuo amore.


Vecchio,
che sei giunto alla tua ultima ora,
sei sempre lì, in quella contrada;
la strada la tua dimora,
quel vicolo buio il tuo letto,
in quel sacco di tela i tuoi miseri panni,
ho visto il tuo volto segnato dagli anni
ricambiare quel sorriso
che una bimba, dal fondo del cuore
ti ha donato
per annunciarti il paradiso.



Share |


Poesia scritta il 25/01/2015 - 00:00
Da Emanuele Sestito
Letta n.288 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


TANTO ANIMO NEI TUOI VERSI... ECCELSO POETAR...

Rocco Michele LETTINI 26/01/2015 - 10:57

--------------------------------------

Complimenti, molto bella. Struggente poesia.

Francesco Mereu 25/01/2015 - 22:46

--------------------------------------

Bella e commovente. Mi è piaciuta molto.
Dario

Dario Menicucci 25/01/2015 - 20:34

--------------------------------------

Nonostante la vita sofferta ha conosciuto l'amore in quel tenero ricordo affronterà la sua ultima ora immergendosi in quel calore,quanta tristezza nel mondo,poesia
molto bella,la solitudine della vecchiaia aggravata dalla povertà,eccellente

genoveffa 2 frau 25/01/2015 - 17:04

--------------------------------------

A confortare qualsiasi dolore, non c'è che il bene e l'amore.

Vera Lezzi 25/01/2015 - 07:53

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?