Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

La sposa...
Alla fine di questa ...
Curriculum vitae...
Abbiam perso... il s...
HAIKU NR. 21...
Pedro...
Le Ore...
Sul mare... navigand...
Calce sulle dita...
QUANDO L' AMORE ...
UN’ALTRA CANZONE...
Spillo...
Quando finisce un am...
SEI FUGGITA...
Luce e ombre......
Ode al vino...
Amore limpido....
Forse, sbagliata...
È subito mare...
Lo specchio (2015-20...
C'È SEMPRE IL SOLE...
L'onore...
DOLCE CANTO...
La vita in blu...
Di brama nella notte...
Sono la Primavera...
Valzer delle chimere...
Le ultime scosse...
Nel giorno che piang...
Sulle tue labbra...
La perfezione del fi...
Riflessione...
CI SIAMO PERSI...
Ho domandato ad un v...
Passa tutto...
Già poesia...
SI È MASCOLINIZZATA?...
Treno in corsa...
ed a te, cosa devi?...
POMERIGGIO SPUMEGGI...
adesso basta...
E LO CHIAMENO MAGGIO...
grotte infuocate...
Questo nostro indoma...
Si fosse prolungata...
Mi spingo oltre il m...
Opaca...
Un prete anarchico...
IL NOSTRO CIELO...
Pensieri sparsi su B...
Senryu 3...
Trasparenze...
IL CUORE NEL ...
A mia madre...
LIBERO...
Nebbia...
EMOZIONE D'AMORE...
Cuore....
Corda che unisce...
Mediterraneo...
Nuove Alebe...
Il dubbio...
Piove...
Nuovo giorno...
MAGARI UNA ROSA...
L'infinito...
RIGOR ..frammenti ne...
Cammino...
Io e te...
Le mie grosse vacanz...
Le scarpette rosse...
Con Agonistico Furor...
Fragranze...
Le parole che conosc...
BIMBA MIA...
Il mondo è fasullo...
di bianco e di rosso...
Non ho voglia di sor...
Domani....
Vezzo di rosa...
Nella società del pr...
Ad Agata...
PAPAVERO...
Un vento di scirocco...
L'ONOREVOLE di Enio ...
LE QUATTRO STAGIONI...
Oceano...
Maggio di nuvole...
La notte così lunga...
Bellezze nascoste....
Insonnia...
Non c'é sospeso...
IL FREDDO LA LU...
Gli armistizi si del...
la giustizia e' co...
Aetas sine spe...
il momento giusto...
AMORE INTENSO...
Lo sguardo della Ver...
La porta della felic...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

l'Italia

ITALIA


Il bel paese viene chiamato
dal resto del mondo viene invidiato,
per la sua cultura per il modo di pensare
per quello che sa,far da mangiare.
E' senza dubbi il popolo di persone
che vive per la propria passione.
Questa è l'Italia popolo di santi,
dove di numeri uno ve ne son tanti,
questa è l'Italia pizza spaghetti e mozzarella
dove di buono,c'è rimasta forse solo quella.


Regna la crisi ora in questo paese,
non si riesce ad arrivare alla fine del mese,
una politica fatta di ladri e corruzione,
incapace di governare ci porta alla distruzione.
Povera gente giustamente indignata
viene così fortemente insultata.
Questa è l'italia popolo di poeti,
adesso sbattuti come tappeti
questa è l'italia popolo di amanti
adesso solo popolo,di pochi contanti.


È un caos totale per delle persone
fino a portarle all'uccisione,
cosa sei diventato paese del Sole
sono rimaste purtroppo,solo parole
di un popolo,che vive ancora l'amore
di un giorno futuro,forse migliore
con la speranza posta nel cuore.



Share |


Poesia scritta il 25/01/2015 - 18:53
Da Domenico Zullo
Letta n.448 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Bella e condivisa. Bravo Domenico.

Paola Collura 26/01/2015 - 15:26

--------------------------------------

Manco a mozzarella è chiù bbona...Siente a me.

Auro Lezzi 26/01/2015 - 09:16

--------------------------------------

Speranza condivisa insieme ai tuoi versi che guardano verso un futuro migliore di quello in cui viviamo!!!

giancarlo gravili 26/01/2015 - 08:35

--------------------------------------

Anche le speranze sono svanite,ci sono rimasti solo i sogni colmi di incubi di incertezza ,molto bella

genoveffa 2 frau 26/01/2015 - 08:18

--------------------------------------

ci hanno tolto anche la speranza,piaciuta

loretta margherita citarei 26/01/2015 - 07:26

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?