Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella città...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di là della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchì scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissà se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Cosa possiamo?

Ma noi due... cosa siamo?


Quando penso di averti dimenticato,
tu ritorni.
Ecco che si riapre quella porta
che con vari scatoloni,
ricchi di cianfrusaglie nostre,
ricordi indelebili,
tento invano di bloccare.


È come un viaggio nel tempo,
ed ecco che insieme a te
torna tutto;
tornano le prime emozioni,
il primo vero bacio,
le prime esperienze,
il mio primo amore,
4 anni della mia vita con te.
Da allora ne sono passati altri 3,
altre sensazioni,
altre storie..
ma mai lontanamente paragonabili
alla nostra,
forse perchè meno platoniche
o forse perchè il mio cuore
l'avevi già riempito tu
e non c'è posto per altri.


È incomprensibile.


Nonostante tutto,
ogni volta che ti vedo
sembro tornare in quegli anni spensierati,
non riesco a far a meno
di impedire ai miei battiti di sbraitare,
ai miei occhi di sorridere...
ed ogni volta vedo la stessa luce in te
come se fosse ieri,
come se niente fosse cambiato.


Può una cosa appartenente al passato,
essere così presente?
Possono due persone volersi a tal punto
da non riuscire a tenersi?
Possono due persone amarsi in eterno
consapevoli, ma in segreto?
Può un così forte amore
arrendersi alle circostanze?


E noi.. cosa possiamo?


Sono così confusa.
È una spirale senza inizio né fine.
Mi chiedo se ho realmente amato dopo di te
e se mai potrò.
La mia mente stanca vacilla,
e nel mentre stiamo entrambi fermi
in attesa che l'altro dimostri
di amarci più di quanto noi già amiamo lui,
in attesa di illusorie conferme.


Quanti anni ancora dovranno passare
affinché questa tortura cessi?
Quanto tempo dovrà ancora trascorrere
perchè possa svegliarmi
con un tuo bacio sulla fronte?


In attesa di una risposta
mi affretto ad addormentarmi,
col cuore colmo di speranza.



Share |


Poesia scritta il 28/01/2015 - 03:41
Da Samantha Rimedio
Letta n.310 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Il rimpianto del passato cosi importante non è facile da scordare,molto bella,intensa,

genoveffa 2 frau 29/01/2015 - 08:42

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?