Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Raul...
Ai posteri...
...ma le gambe ?...
Come quando piove...
AD ALDO MINIUSSI (+2...
Per la felicità?...
Confini e certezze...
A te. A me....
Cocci... d'Eternità....
Paralisi....
UN CORIANDOLO DI CAR...
LO SFRATTO...
Addio Divano...
Un solo pedone...
GLI OCCHI DEL F...
A piedi nudi...
A piedi nudi...
Un Sole stanco, un C...
AMICA PER SEMPRE...
Volare nel cielo del...
POMERIGGIO A VILLA B...
E' amore...
FINALMENTE DONNA...
VIBRANO I RICORDI...
Il cerchio della vit...
SFUMATURE...
Amici miei...
Quest\'amore...
ARTE INFINITISAMENTI...
comprenderesti quan...
Sconfessare sempre i...
Mirando le stelle....
Ho bisogno di parole...
Chi sei?...
CUORE NOMADE...
SABATO DIVERTENTE...
Primo binario...
Ogni giorno......
Tempo Antico...
DISTANZE (filo…sof...
Il silenzio è la vit...
Riflessi dimenticati...
NON HO MAI SEDOTTO L...
Melodia della malinc...
Più sento e più pens...
Niente e così sia...
Oggi...
Un pezzo di me....
LA BARCA DOPO UNA CE...
La libertà di scrive...
Stella Luminosa...
Il primo incontro...
Sarà neve...
Dille ch'è suo...
Scritture del cielo...
Bacio in Metrò...
Ghirlanda di mani...
La Furba Nana di Bre...
Sul cuore bianco...
Nuvole...
Isola amara...
IL SAPORE PERDUTO...
L' ECLISSI DI ...
FIGLI...
Il Caso di Gianni Is...
La tua pelle II...
Pioggia...
Un prete anarchico...
Gli occhi di una mad...
Sfida all'ultimo ban...
L'ispirazione...
senza aprire gli occ...
L\'intimità di picco...
La camicia rossa...
Corri tu...
Soliloquio d'inverno...
LA CIOCCOLATA...
Inno ad Afrodite...
Haiku 24...
Le mie mani...
L'indefinito...
AMICIZIA 2...
e tu...
Buon trapasso...
Solitudine...
Nuove fioriture...
Solitari casali....
Il privilegio di gua...
Febbraio...
e lei colse un'ultim...
RISVEGLIO...
D'improvviso...
É...
Lucchetti che nascon...
RIFUGIO E' IL VERSO...
S‘è fatta una certa....
Se si è amati si toc...
La pace dei sensi...
Tempo al tempo...
L'amore vince...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Cosa possiamo?

Ma noi due... cosa siamo?


Quando penso di averti dimenticato,
tu ritorni.
Ecco che si riapre quella porta
che con vari scatoloni,
ricchi di cianfrusaglie nostre,
ricordi indelebili,
tento invano di bloccare.


È come un viaggio nel tempo,
ed ecco che insieme a te
torna tutto;
tornano le prime emozioni,
il primo vero bacio,
le prime esperienze,
il mio primo amore,
4 anni della mia vita con te.
Da allora ne sono passati altri 3,
altre sensazioni,
altre storie..
ma mai lontanamente paragonabili
alla nostra,
forse perchè meno platoniche
o forse perchè il mio cuore
l'avevi già riempito tu
e non c'è posto per altri.


È incomprensibile.


Nonostante tutto,
ogni volta che ti vedo
sembro tornare in quegli anni spensierati,
non riesco a far a meno
di impedire ai miei battiti di sbraitare,
ai miei occhi di sorridere...
ed ogni volta vedo la stessa luce in te
come se fosse ieri,
come se niente fosse cambiato.


Può una cosa appartenente al passato,
essere così presente?
Possono due persone volersi a tal punto
da non riuscire a tenersi?
Possono due persone amarsi in eterno
consapevoli, ma in segreto?
Può un così forte amore
arrendersi alle circostanze?


E noi.. cosa possiamo?


Sono così confusa.
È una spirale senza inizio né fine.
Mi chiedo se ho realmente amato dopo di te
e se mai potrò.
La mia mente stanca vacilla,
e nel mentre stiamo entrambi fermi
in attesa che l'altro dimostri
di amarci più di quanto noi già amiamo lui,
in attesa di illusorie conferme.


Quanti anni ancora dovranno passare
affinché questa tortura cessi?
Quanto tempo dovrà ancora trascorrere
perchè possa svegliarmi
con un tuo bacio sulla fronte?


In attesa di una risposta
mi affretto ad addormentarmi,
col cuore colmo di speranza.



Share |


Poesia scritta il 28/01/2015 - 03:41
Da Samantha Rimedio
Letta n.332 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Il rimpianto del passato cosi importante non è facile da scordare,molto bella,intensa,

genoveffa 2 frau 29/01/2015 - 08:42

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?