Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

AFORISMA SQUADRA BIA...
Ullalla!...
Istantanea...
VOLA AMICO VOLA...
LA GUERRA...
DI NUOVO TU...(Secon...
L' amore, quello ver...
NARCISO...
ART BAROQUE...
...E non finisce cos...
Le donne sono ROSE...
VINO GENTILE...
CERCO UN CIRCO...
colore...
PER GIAN LUPO...
Persi l'infinito il ...
Pensiero...
Se i secondi, fosser...
Per te...
La magia della sera....
Ogni lacrima ha un c...
Samir...
Dal silenzio al taji...
Chi va e chi viene...
Licata...
Un'esistenza alterna...
COME L'EDERA...
Rumore di passi...
ASCOLTO, LEGGO, SCRI...
Riflessioni seconda ...
Solo per te Luigi...
la Genesi...
Ancora amare...
sei bella...
Sapessi...
Foglie morte...
vedere una Donna...
Insomnia...
LA FOGLIA D\\\'ORO...
RICORDAR L // AUTUNN...
Niente poesia....
I have a dream...
La lontananza tra no...
L'essenza dell'esist...
Fra battiti di cigli...
Cieca e inclemente...
METEO IN TV (io e mi...
Come vorrei......
Pieve Solinga(prima ...
L' ESSENZA...
Se porti il dono so...
Uomo libero,della ca...
Farò un falò...
Sandali...
Perduto l'attimo...
VENT'ANNI...
Ricordati che...
La beffa. Haiku...
TU SEMPLICEMENTE...
È un desiderio...
Ti terrei stretta la...
DI NUOVO TU...(Prima...
Briciole di speranza...
Fotografare...
IL BAMBINO DI IERI...
AMOREVOLI AROMI...
Dormire Sognare Leva...
Pin, Pun, Pan...
MIO DIVINO AMANTE...
LEA E SUA MADRE...
SOLLEVAMI DI PASSIO...
Solamente una ragazz...
Tormento...
Inno all\'amore...
Ai ferri corti...
Il cocktail dell'osc...
Lettere...
c'è stato un tempo...
21 settembre...
Il mondo...
Il vento porterà con...
Vivono nella convinz...
L'attesa...
PURTROPPO...
A CACCIA DI SO...
Niente più tormento...
Il pensiero è la vit...
quell\'unica festa...
La pioggia d'autunno...
Ricordo...
Coscienza...
L\'AMORE NEL SOLE...
IN OGNI TEMPESTA...
Spesso dimentichiamo...
Un infinito andare...
L'uomo dalla bocca s...
Faceva freddo....
Abbiamo la luce nell...
.........FARFALLE......
IL CAPO DI CASA di E...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Fragile madre

O Italia, sei fragile madre
percossa da figli e mariti
che eressero tetri palazzi
su spiagge, sui colli inverditi,
che sparsero ferro e cemento
piagando la terra feconda;
da un cielo che sembra sí alieno
fuggita è la pioggia che monda.
Coraggio, dai fiato a un lamento:
non t'odio se piangi veleno.


O Italia, sí giovane e vecchia,
a forza ti resero madre
i satrapi, i subdoli e i pazzi?
Il volto tuo cela le pene
pur quando, impotente, si specchia
nel freddo baglior di catene
che porti sul trono di stenti;
t'affamano i piatti serviti
di giorno da ipocrite genti
che al buio ritornano ladre.



Share |


Poesia scritta il 30/01/2015 - 22:06
Da Alessandro Sivieri
Letta n.293 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


Amara poesia. Nulla di sbagliato, bellissima.

Francesco Mereu 01/02/2015 - 19:47

--------------------------------------

Resta e resterà sempre la nostra amata Italia... la nostra cara Mamma... Versi da poeta affermato e piacevolmente divisi... FELICE DOMENICA

Rocco Michele LETTINI 31/01/2015 - 20:25

--------------------------------------

L'Italia, La nostra cara "madre", un dì forte, bella, rigogliosa e feconda ed ora... fragile ed indebolita da coloro che per propri profitti, han voluto spargere ferro e cemento.
Versi stupendi che raccontano come la nostra madre Italia, ora piange.

Paola Collura 31/01/2015 - 17:34

--------------------------------------

E si povera Italia in tanto passato poco presente.
Belli i tuoi versi!!!!!

giancarlo gravili 31/01/2015 - 14:01

--------------------------------------

Povera Italia sofferente di patire le vergogne e gli abusi che si perpetuano,altro che discesa dei barbari,molto bella,bravissimo,eccellente

genoveffa 2 frau 31/01/2015 - 10:27

--------------------------------------

Il grido addolorato di un patriota che sente su di se i mali di questa Italia a pezzi. Ho accennato al patriottismo perché oggi è un termine scomparso e godo di ritrovarlo in questi ottimi versi.

Ugo Mastrogiovanni 31/01/2015 - 10:20

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?