Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Impressioni sul fini...
Veni-vidi-vici...
DESTINI INCROCIATI (...
Fiore malevolo...
autostrade...
L'inizio dei 20 anni...
Non pensare...
Una piuma...
Nausea...
Ad Amatrice...
Mi sei apparsa...
Haiku PERDERSI...
LANGUIDAMENTE........
Libera nos a malo...
Il Gallo mattiniero...
L\\\'amore taciuto...
Le ali tarpate...
Il pescatore...
La Volpe Notturna....
SOLO TU PER SEMPRE...
Italia mia (C)...
Parole disorientate...
NERONE er bullo ...
Poeta...
CERCAMI SOTTO LA PEL...
Ora ricordo...
UNA VOLONTARIA...
Terra di Sicilia...
Non aver fretta di m...
La partita di pallon...
Ci sei!...
IL PRESENTE...
Foglia frale Ness...
La comparsa...
LENTEZZA...
La Scatola Laccata, ...
Come soltanto nei so...
ACINO ACERBO...
Il dolce vento dell\...
Un'altra dimensione...
Ti amo e soffro...
...ISTANTE DI PURA F...
CON TE NELL/INFINITO...
Tra vortici di stell...
Un metro di neve bia...
Quell'alone cupo e f...
Poco a poco...
ER LIMONE PAZZO...
Portatore di pietre...
afferra quella nuvol...
D'azzurro e sale...
Rimorso...
il gigante nano. ...
la rosa...
In certi momenti la ...
È bello vivere da il...
la luna dall'alto.....
Non voglio sognare p...
Cesare chi è ?...
le cose semprici...
DESTINI INCROCIATI (...
E la Luna parló al ...
Ho visto una stella...
Mi piace tutto di te...
Il nulla...
La tua assenza mi ha...
Il Pavone vanitoso...
Maria grazie di esis...
amo la pioggia...
Al cimitero dei carr...
Settembre...
MAROTTA: Family Beac...
Spesso ogni piccola ...
UCCELLI di MALO AUGU...
IL MISTERO DELL\\'EM...
Notturno n.4...
NOI LA VITA...
Agrigento e la Festa...
Piccola cosa...
Il Nero...
Gioventù...
IL MIO AVATAR...
E tacque attorno a n...
FIORI D'ARANCIO...
A ME STESSO...
LA PENDOLA...
Di notte...
Vorrei essere......
Io...
Brezza...
Svegliati è tardi......
Qualcosa che non va...
19 AGOSTO ER COMPLEA...
Non ti chiedere se ...
L’uomo dovrebbe fare...
Dolcezza...
il suo nome...
Falò di pensieri...
Italia mia...
RESILIENZA...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

LA RONDINELLA

Oh rondinella, tu che sai volare
prendi il mio cuore e portalo lassù.
Dille che l'amo, l'amo tanto ancora
io la penso, la penso sempre più.
L'aspetto ogni giorno, ogni sera
sono certo, tornerà a Primavera.
La troverò nei prati, tra i fiori
così saranno sempre uniti, i nostri cuori!
Anche tu, mia cara e brava rondinella
volando griderai: guardate quanto è bella!
Ognuno allor, potrà ammirare quella donna
e tutti insieme, poi diranno: è la Madonna!
Qualcuno con stupore urlerà, ma è la Pia
da ragazzi giocavamo, tutti i giorni sulla via.
Non era solo bella, ma anche molto brava
tanto che era sempre lei, che comandava!
Poi un bel giorno, si stancò e smise di giocare
perchè ormai era grande, e voleva lavorare.
Restò a pensare in casa, da sola senza fretta
ma dopo poco tempo, vide una bolletta.
Ebbe all'improvviso, un'idea luminosa
c'è luce in ogni casa, una cosa meravigliosa!
Il mio babbo è sempre in giro, perchè fa l'esattore
piace anche a me, sarebbe un grande onore!
Fece così presto e in men che non si dice
in quattro e quattr'otto, divenne un'esattrice!
Così l'ho conosciuta, ci siamo innamorati
e dopo pochi mesi, ci siamo anche sposati!
Ci siamo amati tanto, ma tanto, tanto, tanto
la vita è stata bella, è stato un vero incanto!
Ti ringrazio Amore mio, per quello che mi hai dato
l'amore, la famiglia, tu tutto mi hai donato.
Mi hai abbandonato, per colpa del destino
ma rimarrai per sempre, nel cuore di Sabatino.


Share |


Poesia scritta il 23/02/2015 - 08:48
Da Sabatino Santucci
Letta n.597 volte.
Voto:
su 8 votanti


Commenti


Sabatino che dire!
Ho brividi. Di fronte alla morte noi diventiamo poeti ma in te è già presente una vena che tocca abilmente e con leggiadria il trapasso di qualcuno. Bella metafora.

luciano rosario capaldo 23/02/2015 - 11:05

--------------------------------------

Metaforicamente apprezzata... una rondine che scappa al primo freddo... vive solo del calore a tempo... Falsa, questa rondinella decantata? Serena settimana.

Rocco Michele LETTINI 23/02/2015 - 10:43

--------------------------------------

Bravo Sabatino.Hai usato la metafora delle rondini per arrivare alla realtà che ci interessa da vicino ! Non facile.Bravissimo.

Nino Curatola 23/02/2015 - 10:23

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?