Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Impressioni sul fini...
Veni-vidi-vici...
DESTINI INCROCIATI (...
Fiore malevolo...
autostrade...
L'inizio dei 20 anni...
Non pensare...
Una piuma...
Nausea...
Ad Amatrice...
Mi sei apparsa...
Haiku PERDERSI...
LANGUIDAMENTE........
Libera nos a malo...
Il Gallo mattiniero...
EMANUELLE - sera (le...
L\\\'amore taciuto...
Le ali tarpate...
Il pescatore...
La Volpe Notturna....
SOLO TU PER SEMPRE...
Italia mia (C)...
Parole disorientate...
NERONE er bullo ...
Poeta...
CERCAMI SOTTO LA PEL...
Ora ricordo...
UNA VOLONTARIA...
Terra di Sicilia...
Non aver fretta di m...
La partita di pallon...
Ci sei!...
IL PRESENTE...
Foglia frale Ness...
La comparsa...
LENTEZZA...
La Scatola Laccata, ...
Come soltanto nei so...
ACINO ACERBO...
Il dolce vento dell\...
Un'altra dimensione...
Ti amo e soffro...
...ISTANTE DI PURA F...
CON TE NELL/INFINITO...
Tra vortici di stell...
Un metro di neve bia...
Quell'alone cupo e f...
Poco a poco...
ER LIMONE PAZZO...
Portatore di pietre...
afferra quella nuvol...
D'azzurro e sale...
Rimorso...
il gigante nano. ...
la rosa...
In certi momenti la ...
È bello vivere da il...
la luna dall'alto.....
Non voglio sognare p...
Cesare chi è ?...
le cose semprici...
DESTINI INCROCIATI (...
E la Luna parló al ...
Ho visto una stella...
Mi piace tutto di te...
Il nulla...
La tua assenza mi ha...
Il Pavone vanitoso...
Maria grazie di esis...
amo la pioggia...
Al cimitero dei carr...
Settembre...
MAROTTA: Family Beac...
Spesso ogni piccola ...
UCCELLI di MALO AUGU...
IL MISTERO DELL\\'EM...
Notturno n.4...
NOI LA VITA...
Agrigento e la Festa...
Piccola cosa...
Il Nero...
Gioventù...
IL MIO AVATAR...
E tacque attorno a n...
FIORI D'ARANCIO...
A ME STESSO...
LA PENDOLA...
Di notte...
Vorrei essere......
Io...
Brezza...
Svegliati è tardi......
Qualcosa che non va...
19 AGOSTO ER COMPLEA...
Non ti chiedere se ...
L’uomo dovrebbe fare...
Dolcezza...
il suo nome...
Falò di pensieri...
Italia mia...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

L'ULTIMO ELFO ovvero le nuove vie buoniste del romanzo fantasy

Un drago si trastulla
tra i libri che propone
a un elfo un po’ secchione
che tra gli umani ha culla
nell’unico pio fantasy
in cui non succede nulla,
uscito per dispetto
del politicamente corretto.
Non “c’era una volta …”,
ma per la prima volta
compare in questo genere
un po’ fuori contesto
il “diritto inalienabile” …
il Codice Civile!
… sogno o son desto?
Voglio un fantasy incivile!
I “danni permanenti”
richiamano nozioni
di medicina legale!
Voglio orchi più violenti!
Nelle sue poche azioni
l’eroe prova rimorso
a uccidere i nemici …
ma che bel discorso,
non c’è un guerriero truce,
nessuno dà tormento,
ci mancano soltanto
i caschi blu dell’ Onu
in missione di pace.
Niente sangue né avventure,
niente epica e battaglie,
ha un ben esile corpetto
questo drago: le sue scaglie
sono poi non troppo dure
ed essendo fini maglie
non proteggono la fiera,
ridicola corazza
che sembra una panciera.
La profezia ristretta
somiglia a una ricetta
per cucinare in brodo
il drago e le sue uova,
per farne uovo sodo
nella cucina nuova.
Scusate questo sfogo,
ma spesi venti euro
perdendo in autostima,
quest’elfo non va bene
per alleviar le pene
neanche a una bambina,
oh no, per carità,
teniamolo lontano
dalla curiosità
della mia nipotina!


Share |


Poesia scritta il 26/02/2015 - 10:49
Da Gabriele Fratini
Letta n.249 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Si riferisce al romanzo "L'ultimo elfo" di Silvana De Mari. G.F.

Gabriele Fratini 26/02/2015 - 15:50

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?