Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Ancora domani...
superbia...
tempesta dentro...
TEMPESTA DI FINE AUT...
ASPETTANDO IL T...
La farfalla...
...te ne vai, con la...
Io devo proseguire...
FRIZZI E LAZZI...
ED È SEMPRE LEI...
Sazio d'Amore...
Invincibile...
Sola cosa importante...
Nevica...
La notte mi prende p...
Odissea d'amore...
Verità Incompiuta...
Eppur mi sono scorda...
Istantanee...
Ultima goccia di cer...
CHE FATICA AMARTI...
Tu che più di chiunq...
VENTUNO A RISPETTO D...
BASTA...
il ruolo del poeta...
QUESTO È IL MIO NATA...
Disperso in una nott...
È Natale che...
Un gelido tramonto...
Antonio...
Come è grande...
Fido...
La fioraia...
IO SONO CAMBIATA...
Cielo pirico...
E mi cruccio, a sera...
Un brano al vento...
Io volo...
Rimembranze...
Monologo del Tacchin...
Mia adorata Paky...
Scelgo le perle...
LA POESIA PIÙ BELLA...
Luci di Natale...
Lettera ad un amico...
Se mi ami...
bene e male...
La moje in vacanza (...
Riempimi di te...
Lacrime...
LUCCIOLE IN CIELO ...
milite armato d'amor...
Un solo colpo...
L'amore ricordato...
A Marta...
ultimi pensieri...
NATALE...
Il suo bastone assen...
Inedia...
Il barattolo...
esecrerò l'odio...
SOSPIRO D'AMORE...
IL SOGNO DI UN AMORE...
La sposa triste...
Dialogo di due innam...
LENTI A CONTATTO...
VISO DI LUNA...
AMORE...
Non sei tu(C)...
Danza...
LUPO AFFAMATO...
LA FESTA DEL LUPO...
Vivo......
Il fesso...
Francesco Forgione...
I miei occhi...
Furto di cocaina...
Un Abbraccio...
Fantasia...
Una delle tante...
Giornataccia!!!...
LA VITA TI HA SCELTO...
L'ODIATO LUPO...
Natale 2017...
Questo può diventare...
Non sprecare il tuo ...
Nuvole 2...
L'altra metà del cie...
E quando le creature...
Vorrei ma non posso...
Come arriva natale...
Fughe...
L'emicrania della no...
Ovunque tu sia...
DOLCI MELODIE...
L'ISTINTO...
Bava di lumaca...
Quella ragazza...
Il migliore amico de...
OTTO DICEMBRE di En...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Era bello

Se continui a lagnarti
perché lo sposasti
fosse stato un adone!
Non era un barone
e neanche un grissino.
anzi, alquanto bassino!
Il cipiglio si fece sorriso
e col segno da lei preferito
roteò il dito sul viso
e mia madre parlò radiosa:
“Ma era un lui definito,
garbato, quasi perfetto;
gote di rosa, onesto sorriso,
il mento con il fossetto,
fronte alta, fine e distinto.
Era aitante col Borsalino,
un lapin moro tesa calante
in raso pregiato il marocchino.
Prudente, accurato, galante,
con la paglia o con il cappello.
A vederlo, mi sublimavo;
il gentiluomo, lui era quello
che da sempre sognavo,
l’ideale, era dolce, era bello.”


Share |


Poesia scritta il 27/02/2015 - 23:03
Da Ugo Mastrogiovanni
Letta n.329 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


Bravissimo Ugo, sempre bellissime le tue poesie. In questa si avverte una tristezza di un'estetica confezionata, che troppo spesso nella vita incontriamo. originale, affascinante, scritta come sempre, magistralmente. Complimenti.

Francesco Mereu 02/03/2015 - 22:46

--------------------------------------

originale bella piacevolissima é sempre un piacere ugo... la mia sicera stima maestro

Carla Composto 28/02/2015 - 21:13

--------------------------------------

Molto intensa e riflessiva. Complimenti

luciano rosario capaldo 28/02/2015 - 14:21

--------------------------------------

Da l'ironia... cotanto vissuto che
riecheggia in versi straordinariamente forgiati.

Rocco Michele LETTINI 28/02/2015 - 11:50

--------------------------------------

Buona GIORNATA!!!

Vera Lezzi 28/02/2015 - 11:39

--------------------------------------

L'estetica!...Quanti amori sbagliati ispira! Molto pittorica questa tua.
BUONA DIORNATA! Vera

Vera Lezzi 28/02/2015 - 09:49

--------------------------------------

Bravo,poesia fluente pregna di significati.

Nino Curatola 28/02/2015 - 09:35

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?