Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

afferra quella nuvol...
D'azzurro e sale...
Rimorso...
il gigante nano. ...
la rosa...
In certi momenti la ...
È bello vivere da il...
la luna dall'alto.....
Non voglio sognare p...
le cose semprici...
DESTINI INCROCIATI (...
E la Luna parló al ...
Ho visto una stella...
Mi piace tutto di te...
Il nulla...
La tua assenza mi ha...
Il Pavone vanitoso...
Maria grazie di esis...
amo la pioggia...
Al cimitero dei carr...
Settembre...
MAROTTA: Family Beac...
Spesso ogni piccola ...
IL MISTERO DELL\\'EM...
Notturno n.4...
NOI LA VITA...
Agrigento e la Festa...
Piccola cosa...
Il Nero...
Gioventù...
IL MIO AVATAR...
E tacque attorno a n...
FIORI D'ARANCIO...
A ME STESSO...
LA PENDOLA...
Di notte...
Vorrei essere......
Io...
Brezza...
Svegliati è tardi......
Qualcosa che non va...
19 AGOSTO ER COMPLEA...
Non ti chiedere se ...
L’uomo dovrebbe fare...
Dolcezza...
il suo nome...
Falò di pensieri...
Italia mia...
RESILIENZA...
Gli alberi intorno...
Specchio spiatore...
Illusione o realtà?...
Le mie parole sono l...
Quando arriverà il m...
La Pecora nera...
Dove nel cosmo è bui...
Tristezza per la gen...
Ne ho baciate tante ...
Nei nostri sorrisi...
SAHEL...
Contro il destino...
Sandrone...
EVOLUZIONE DELL\'AN...
Non li merito gli oc...
STRAGI...
NOARE O STAR NEGÀ...
l'attesa di guardart...
LA RAGIONE...
Estati su\' di uno s...
LA NOSTRA PROMESSA...
Dentro la scatola di...
CONQUISTA...
La fretta dei giorni...
Fila, filastrocca...
ANCHE PER UN SOLO IS...
Voglio solo la mia l...
...UN AMORE CHE È CO...
Ancora una volta...
Non è ancora quel te...
PER AMMAZZARE IL... ...
il gommone...
Fantapoesia...
Canto della cuna del...
Questa è la vita ? ...
Preghiera alla divin...
NESSUNO...
È perché non sai chi...
Mare verde...
Schizzi di luce (poe...
RICAMI DI LUNA...
Il prestigio di una ...
Nel mercato dell'int...
La mente e il cuore...
A mio favore...
Un cielo troppo gran...
Alla mia Cri...
gli elementi...
Per tutta l'eternità...
Senza armonia...
Mia Madre...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Human Behavior

Aspettando la sera,
le finestre del mondo
si aprono nelle luci sfumate
del crepuscolo.


Piedi su alti tacchi di vernice
calpestano grattacieli di vetro e cemento.
Barattoli cromati
corrono su serpenti di catrame,
attorcigliati ai gomitoli delle illusioni.


Gambe lunghe
scoprono nudità su cui scivolano
bocche affamate di sesso.


Occhi chiusi, piangono
liquido seminale,
strappato a feroci inguini,
latranti come cani confusi
dall'incertezza del tempo.


La Terra geme,
per le ferite di artigli affondati
nei sui seni.
Il cielo chiede perdono
per aver scambiato l'umanità
per angeli dagli occhi bianchi.


Il sangue è diventato denaro.
I denti si spezzano
nel mordere pietre vive
invece che pane.


Dio, non ti avevo chiesto niente.
Perché mi trovo qui?
Sono forse un verme
in mezzo a milioni di vermi
che vivono il tempo di un istante
e poi tornano nel putrido fango
senza nome?
@Gianny Mirra



Share |


Poesia scritta il 28/02/2015 - 15:11
Da Gianny Mirra
Letta n.336 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


Immagini molto molto belle e ben descritte con una efficacia che trovo geniale. Bella.

luciano rosario capaldo 01/03/2015 - 13:33

--------------------------------------

Un ritorno gradito per esemplar verseggio... profondo fino a tirarci nel suo intenso pensiero... Lieta Domenica...

Rocco Michele LETTINI 01/03/2015 - 12:30

--------------------------------------

A parte il titolo che fa tanto conferenza su temi sociali, il testo è forte, sentito, con immagini efficaci che prendono. Molto bella. Saluti, Fabricio

Fabricio Guerrini 01/03/2015 - 00:23

--------------------------------------

Ciao Gianny, bentornato.
Molto profonda questa tua, tu sempre bravo! Tanto apprezzata. Ciao...

Gio Vigi 28/02/2015 - 22:57

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?