Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il torto del padre...
ho vagabondato in ce...
Pensieri d'Amore...
Piccola chiave...
Anche le bugie posso...
Così amo...
PRIMAVERA DENTRO ME...
La via di casa....
Riflessi...
L'inizio di una gran...
La nebbia negli occh...
L unione degli eleme...
Un ultimo gesto....
Se...
Niente fretta, Auré!...
La promessa...
Daiee!...
Il Carisma...
Ninna Nanna...
CORALLINA...
ANGELI...
Giochi di fantasia...
ECO INFINITO.......
CLOWN...
Questo strano. Senti...
Gocce d’acqua...
Solo un sorriso...
Fiori Liberi...
La vita mi schiocca ...
Girotondo tra le ste...
LA LUNA NON SI SPEGN...
Milano vanesia...
Guarderò la luna mor...
Dolce follia...
Attraverso lo specch...
LA MUSICA DEL CUORE...
guardandoti...
Kaori la rossa...
Ruderi ricordi...
Quando tu......
Buon Natale a tutti,...
LA MIA CANZONE...
Avrai......
A Natale si assapora...
Ancora......
Emozioni...
I RICORDI RESTANO...
Nun so romano...
Mentre le mani...
LUCCIOLE IN TERRA ...
Ancora domani...
superbia...
tempesta dentro...
TEMPESTA DI FINE AUT...
ASPETTANDO IL T...
La farfalla...
...te ne vai, con la...
Io devo proseguire...
FRIZZI E LAZZI...
Invincibile...
Sola cosa importante...
Nevica...
La notte mi prende p...
Odissea d'amore...
Verità Incompiuta...
Eppur mi sono scorda...
Istantanee...
Ultima goccia di cer...
CHE FATICA AMARTI...
Tu che più di chiunq...
VENTUNO A RISPETTO D...
BASTA...
il ruolo del poeta...
QUESTO È IL MIO NATA...
Disperso in una nott...
È Natale che...
Un gelido tramonto...
Antonio...
Come è grande...
Fido...
La fioraia...
IO SONO CAMBIATA...
Cielo pirico...
E mi cruccio, a sera...
Un brano al vento...
Io volo...
Rimembranze...
Monologo del Tacchin...
Mia adorata Paky...
Scelgo le perle...
LA POESIA PIÙ BELLA...
Luci di Natale...
Lettera ad un amico...
Se mi ami...
bene e male...
La moje in vacanza (...
Riempimi di te...
Lacrime...
LUCCIOLE IN CIELO ...
milite armato d'amor...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

L'occhio dorato dell' anitra

Dicendo che tra noi era finita
vidi nel tuo sguardo
l'occhio dorato dell'anitra
fisso sul pericolo che spia,
mentre nascosta fruga nel canneto.


Non pioveva, né era autunno
nemmeno lacrime dai rami
" Adesso vado - dicesti -
Lasciami andare ".


Ricordo i tuoi capelli ricci
pettinati in fretta con le mani.
La giacca fece un suono di cupo velluto
mentre la chiudevi con le dita.



Share |


Poesia scritta il 28/02/2015 - 18:08
Da mariateresa morry
Letta n.374 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Il mio commento giunge molto tardivo ma che importa? Ora ho letto questo testo e l'ho trovato molto molto bello,direi eccellente.

Rosa Chiarini 13/04/2015 - 12:07

--------------------------------------

Suoni, colori e odori; in questa tua poesia con immensa delicatezza ci parli di un abbandono , un addio. A me è piaciuta tantissimo. Brava

luciano rosario capaldo 01/03/2015 - 13:25

--------------------------------------

Mariateresa, si può pubblicare solo un'opera al giorno, per cui tra un'opera e l'altra devono passare 24 ore. Solo dopo potrai trovare di nuovo, sul tuo spazio personale, le voci di riferimento che ti permettono di accedere ad esse per una nuova pubblicazione.
Nella speranza di esserti stata utile, ti auguro una BUONA DOMENICA! Vera

Vera Lezzi 01/03/2015 - 09:42

--------------------------------------

Scusate se scrivo qua,ma dopo questo brano non sono più riuscita a trovare come si pubblica altro, chi mi può aiutare. NOn capisco dove il brano vada inserito. Grazie a chi risponde.

mariateresa morry 01/03/2015 - 09:18

--------------------------------------

E' molto bella la tua poesia, una fotografia che immortala un'addio!
Ciao Elisa

elisa longhi 01/03/2015 - 09:08

--------------------------------------

Hai fissato con immagini e suoni scritti un attimo topico e drammatico. Un bel flash poetico. Io non do voti, non mi piacciono. Saluti, Fabricio

Fabricio Guerrini 01/03/2015 - 00:16

--------------------------------------

Molto intelligenti e serie le tue idee sui voti. BRAVA! Condivido pienamente: i voti senza motivazioni sono una cosa sciocca. Senza calcolare la loro strumentalizzazione incontrollata.
Vera

Vera Lezzi 28/02/2015 - 23:54

--------------------------------------

Non mi interessano molto i voti, anche perchè non so chi vota e su quali basi valuti un testo ( emozionali, critiche,lessicali?).Spesso chi non è nella tradizione, piace poco.

mariateresa morry 28/02/2015 - 23:00

--------------------------------------

Trovo immagini molto belle in questa tua.
Piaciuta, brava! Ciao e benvenuta...

Gio Vigi 28/02/2015 - 22:13

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?