Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Mio......
Se...
LUCE CHE MI TOCCA...
Sera...
A Firenze...
Al pianoforte...
Sbrigati ad amare...
Foglia d'autunno...
PRIMAVERA D'AUTUNNO...
Time out...
CANTO D'AMORE...
Questa fu missione d...
C'era una volta la m...
Leggiadre emozioni...
RIME ALLO SPECCHIO...
Adele...
come nasce un fiore...
OTTOBRE INVERNALE ??...
UN DOLORE...
SFUMATURE DI MARY...
Proprio come te...
Il nichilista...
Inutilità...
'Lascia stare la mia...
Mima...
Salvezza...
Più di mille stelle...
Assai infinito...
L'immaginazione cos'...
Ascolta...
Pensieri ancestrali...
Haiku: Ricci...
RICORDI DI UN ALTRA ...
I Grilli duettanti...
Ros Maris - rugiada ...
NUVOLE...
SOLO FUMO...
Verso l'erba d'autun...
Er Bijettaro...
Campanili antichi...
La conoscenza umana ...
Il tempo che passa...
dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella città...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Un tappeto di foglie

Un tappeto di foglie


L’intermedio del nostro vivere
già …..un limbo caldamente colorato,
passaggio dalla vita alla morte,
segnato dai colori più belli
La parte migliore ,infatti,
non risiede nel rigoglio del verde,
esplosione di emozioni forti,
del cinismo involontario,
dell’egoismo necessario.
Il nostro autunno ci spoglia
di quelle verdi foglie
dure e decise,
trasformandole in tenere
umide forme dai colori
irripetibili ; i più belli !
Quelli di una vita
più lenta e meditata,
saggia e rilassata,
protettiva e d’auspicio,
come a segnare una
pausa, un tesoro
che verrà custodito
congelato fino alla prossima
primavera.
Rimane quindi
un tappeto di foglie
sul quale cammineranno
serenamente le nostre speranze,
i nostri sogni, le nostre emozioni
e che alimenteranno
e concimeranno, trasportati
dalla pioggia della vita,
i terreni di nuove primavere
ricche di vigore e di forza.
Senza quel tappeto di vita morta
ma mai morta ……..
non potremmo camminare!


Luciano Capaldo 04 marzo '15



Share |


Poesia scritta il 04/03/2015 - 14:24
Da luciano rosario capaldo
Letta n.511 volte.
Voto:
su 9 votanti


Commenti


Metafore profondamente significative compongono l'emblematico contenuto della lirica. Apprezzata !

Arcangelo Galante 06/03/2015 - 15:54

--------------------------------------

Senza quel tappeto di vita morta
ma mai morta
non potremmo camminare!
Molto bella e significativa la tua poesia. Bravo Luciano.

Paola Collura 05/03/2015 - 17:26

--------------------------------------

L'autunno della vita: meta di saggezza e nuovi sapori. Anch'io scrissi in proposito.
E' il momento in cui si sente e si assapora la vita in modo diverso.
Bravo, Luciano, acuto pensiero...

Gio Vigi 05/03/2015 - 16:37

--------------------------------------

Profonda e toccante, i miei complimenti. Ciaooo

Fabio Garbellini 05/03/2015 - 12:45

--------------------------------------

Grazie Genoveffa, tengo molto ai tuoi commenti; provengono da una persona molto sensibile ed acuta. Buona giornata.

luciano rosario capaldo 05/03/2015 - 09:58

--------------------------------------

Un percorso di vita da affrontare per andare incontro alla speranza delle nuove primavere di serenità, bellissima,complimenti Luciano

genoveffa 2 frau 05/03/2015 - 09:35

--------------------------------------

L'autunno del nostro vivere... in un tappeto di foglie morte... che consumandosi lasceranno il concime ad una eterna primavera... Non resterà che superare... l'ultimo gelido inverno... Magnifico poetar... Lieta giornata

Rocco Michele LETTINI 05/03/2015 - 09:00

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?