Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

E ci siamo ritrovati...
DI NOTTE...
Deriva d'orgoglio...
Sapore...
Un giorno per sempre...
Passione luminosa...
Bisogna fare di tutt...
Mio......
Se...
LUCE CHE MI TOCCA...
Sera...
A Firenze...
Al pianoforte...
Sbrigati ad amare...
Foglia d'autunno...
PRIMAVERA D'AUTUNNO...
Time out...
CANTO D'AMORE...
Questa fu missione d...
C'era una volta la m...
Leggiadre emozioni...
RIME ALLO SPECCHIO...
Adele...
come nasce un fiore...
OTTOBRE INVERNALE ??...
UN DOLORE...
SFUMATURE DI MARY...
Proprio come te...
Il nichilista...
Inutilità...
'Lascia stare la mia...
Mima...
Salvezza...
Più di mille stelle...
Assai infinito...
L'immaginazione cos'...
Ascolta...
Pensieri ancestrali...
Haiku: Ricci...
RICORDI DI UN ALTRA ...
I Grilli duettanti...
Ros Maris - rugiada ...
NUVOLE...
SOLO FUMO...
Verso l'erba d'autun...
Er Bijettaro...
Campanili antichi...
La conoscenza umana ...
Il tempo che passa...
dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella città...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Absolvo te

Di tutto il tempo che mi fu donato
giunse propizia e conveniente l’ora
che ne spargessi il seme setacciato
per mieterne le messi e oggi ancora.
In dono ho avuto e in dono ho dato.
Non ho ingannato, non ho deluso
ho ascoltato, atteso, ho rispettato
e se talun ho offeso ancor mi scuso.
Ora il mio gioco è all’ultima puntata
dovrò sicuro dare un rendiconto
e lo farò con Lei che m’è mancata.
Nel debole splendore del tramonto.
con l’aria profumata al ciclamino,
mi sfiora gli occhi come una carezza,
e riconosco da lungi il suo cammino.
Tenue ecco venire una fiammella,
un’ombra che per mano mi conduce
figura solenne e molto bella
che mentre s’avvicina si fa luce.
Finalmente l’antico, l’oggi ed il futuro
Maestro di Giustizia, amore vero
è la mia Mamma, il bene imperituro,
Lei disporrà di me a cuor sincero.
Mi punirà, assolverà o fisserà la pena,
balsamo o fiele siano i benvenuti
purché sia sempre lei alla mia cena.


Share |


Poesia scritta il 13/03/2015 - 12:56
Da Ugo Mastrogiovanni
Letta n.475 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


Dio è anche Madre, Ugo: la Madre l'ha inventata Lui...Lui che noi sempre nominiamo al maschile, ma è anche tanto femminile...Come Madre ci accoglierà al termine dei nostri giorni terreni, e certamente ci sarà anche Lei che un giorno, alla nascita, ci ha accolto, con partecipazione unica per intensità e bellezza.
Vera

Vera Lezzi 13/03/2015 - 18:20

--------------------------------------

Straordinaria opera intensa e significativa,il pensiero alla mamma che con l'amore assolve è sublime,complimenti
Ugo,eccellente

genoveffa 2 frau 13/03/2015 - 18:09

--------------------------------------

elegante poesia, i miei complimenti Ugo per i tuoi sublimi versi!CIAO

Anna Rossi 13/03/2015 - 18:09

--------------------------------------

Semplicemente stupenda. Ciaooo

Fabio Garbellini 13/03/2015 - 16:24

--------------------------------------

Stupenda!
Ciao Elisa

elisa longhi 13/03/2015 - 15:42

--------------------------------------

Alta poesia surreale sull'intenso valore materno. Ottima nello stile e nella forma, dal contenuto commovente, è scritta con pathos e versi eleganti. Complimenti al bravo autore!

Arcangelo Galante 13/03/2015 - 15:37

--------------------------------------

Gran bella poesia, scritta con un fondo di tristezza ma bella da leggere. Ho apprezzato tanto.

luciano rosario capaldo 13/03/2015 - 15:15

--------------------------------------

La terza età al tramonto... resterà solo l'incanto della adorata atmosfera? Straordinario verseggio

Rocco Michele LETTINI 13/03/2015 - 15:00

--------------------------------------

La terza età al tramonto... resterà solo l'incanto della adorata atmosfera? Straordinario verseggio

Rocco Michele LETTINI 13/03/2015 - 15:00

--------------------------------------

Ben scritta. Non c'è timore se la Mamma è accanto. Saluti, Fabricio.

Fabricio Guerrini 13/03/2015 - 13:46

--------------------------------------

Nonostante il tono mesto trasmette un sentimento
rasserenante.Bella!

Rosa Chiarini 13/03/2015 - 13:30

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?