Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella città...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di là della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchì scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissà se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Amore immenso ( a Lady Oscar )

Amore, questo provo guardando te,
un forte incanto nasce in me.
Guardo ogni tuo capello che brilla,
e che il sol in confronto sembra scintilla.


Capelli biondi e lunghi che al vento danzano,
leggeri, belli volano.
Occhi belli che ricordano il mare,
dove felice vorrei nuotare



o come il cielo d'una notte serena
dando a te la bellezza d'una sirena.
Lucenti come le stelle,
brillano come lucciole belle.


Ti mostri feroce e combattiva,
all'amore sembri schiva
come un'amazzone, senza paura vai avanti,
combatti, ti ferisci, ti rialzi, stringi i denti.


Ma dentro v'è pietà,
gentilezza, generosità,
un cuore grande, una purezza che non manca,
tanto grande quanto la rosa più bianca,


La più bella, la più pura,
che alle altre donne fa paura.


Piango perché so che non sei mia,
il tuo cuore appartiene a un altro uomo,
innamorato da sempre, ormai sei sua
e ricambi con piacere l'amor del tuo uomo.


Guardando il tuo viso,
ammirando il tuo sorriso,
m'emoziono, non riesco a parlare,
vedendo quelle labbra che vorrei baciare.


Guardando te,
forza più non v'è dentro m'è,
provo affetto, mi porti via
dalla realtà verso la fantasia.


Ti abbraccio forte,
ti bacio la fronte,
il mio petto è il tuo cuscino,
quando piangi e dormi vicino.


Realtà o fantasia?
Verità o pazzia?
Non lo so, ma ti amo, mia Lady,
anche se non mi pensi e non mi vedi.



Share |


Poesia scritta il 19/03/2015 - 08:58
Da Monsieur Noir
Letta n.300 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Lo è per me. Io la ritengo la poesia più bella che abbia mai scritto. Ma non sono soddisfatto perché non ho inserito tutti i versi per la regola dei caratteri. , comunque io la amo e l amerò sempre anche se è un anime

Darkkozak Claudio 20/03/2015 - 18:30

--------------------------------------

Lady Oscar, però... non sarebbe stata contenta d'esser la più bella, la più pura che alle altre donne fa paura!
Ogni donna... è meravigliosamente tale...

Maria Valentina Mancosu 20/03/2015 - 13:47

--------------------------------------

Una splendida sequenza di quartine dolci e carezzevoli. Complimenti

luciano rosario capaldo 19/03/2015 - 10:57

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?