Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Riflessi dimenticati...
NON HO MAI SEDOTTO L...
Melodia della malinc...
Più sento e più pens...
Niente e così sia...
Oggi...
Un pezzo di me....
LA BARCA DOPO UNA CE...
La libertà di scrive...
Stella Luminosa...
Il primo incontro...
Sarà neve...
Dille ch'è suo...
Scritture del cielo...
Bacio in Metrò...
Ghirlanda di mani...
Sul cuore bianco...
Nuvole...
Isola amara...
IL SAPORE PERDUTO...
L' ECLISSI DI ...
FIGLI...
Il Caso di Gianni Is...
La tua pelle II...
A MIRELLA...
Pioggia...
Un prete anarchico...
Gli occhi di una mad...
Sfida all'ultimo ban...
L'ispirazione...
senza aprire gli occ...
L\'intimità di picco...
La camicia rossa...
Corri tu...
Soliloquio d'inverno...
LA CIOCCOLATA...
Inno ad Afrodite...
Haiku 24...
Le mie mani...
L'indefinito...
AMICIZIA 2...
e tu...
Buon trapasso...
Solitudine...
Nuove fioriture...
Solitari casali....
Il privilegio di gua...
Febbraio...
e lei colse un'ultim...
RISVEGLIO...
D'improvviso...
É...
Lucchetti che nascon...
RIFUGIO E' IL VERSO...
S‘è fatta una certa....
Se si è amati si toc...
La pace dei sensi...
Flussi di coscienza...
Tempo al tempo...
L'amore vince...
È nel mai ©...
Neve...
Non leggo Racconti...
Haiku Emozione...
PROVERBI in RIMA e i...
E il treno arrivò...
nelle giornate di pi...
Solca i mari...
SCENA INVERNALE...
Disilluso...
POETI DELL' AMOR...
Quel rio argentato...
ETA' CHE VA...
Il dispiacere è al...
PICCOLO GRANDE BOSS...
Perdere niente...
Lacrime...
Una strana partita a...
Poesia, essenza linf...
Nel mondo c'è molto ...
La luce nei tuoi occ...
Il Papa nero....
A mia figlia...
Notte...
Eccentrico silenzio...
Domenica di pioggia...
Riflessioni...
Sadness....
Mostro implacabile...
L'armonia delle brac...
La magia delle mani...
IL PARADISO...
Echi lontani...
vortice...
Solo....
Il mio mare...
Leggere è come aprir...
E' vita vera...
Piccole azioni corag...
IL MAESTRO...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

il treno della vita

Sentirsi tristi e soli
come un vagone
di un treno deragliato
messo da parte
su un binario morto


da molto tempo
-forse troppo-
abbandonati a se stessi,
esposti alle intemperie
delle stagioni


ospitando di notte
i sogni infranti
-vagabondi senza tetto
e senza meta-
consolati da una luna giocherellona
menestrella di fiabe d'amore.


Tentare
un accenno di ribellione
gridare basta e voler ricominciare


armarsi di volontà
e provare a saldare
gli squarci dolorosi
del vissuto
con la fiamma ossidrica
del volersi bene,


amandosi quel poco che basta
per pitturare di verde speranza
le rugginose pareti,


credendo ciecamente
d'esser prima o poi
riaggiunti alla locomotiva
e proseguire il viaggio
nel mistero chiamato vita.



Share |


Poesia scritta il 31/03/2015 - 07:11
Da loretta margherita citarei
Letta n.547 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


Molto piaciuta ciao Loretta complimenti, dolce notte.

Maria Cimino 31/03/2015 - 22:36

--------------------------------------

Complimenti. Aspra a tratti, intensissima, e molto dolce. Piaciuta tantissimo!

Francesco Mereu 31/03/2015 - 21:07

--------------------------------------

Tra le tue più belle Lor. Bellissima e significativa. La chiusa è fantastica.
Mitica Lor!

Paola Collura 31/03/2015 - 18:19

--------------------------------------

Straordinari versi per sottolineare le avversità della vita dei meno fortunati,
la vita è come un treno,tante vite,tante storie ci salgono,un grande mistero comprenderla del tutto,mi hai commosso Loretta,un abbraccio,

genoveffa 2 frau 31/03/2015 - 18:15

--------------------------------------

Molto profonda, emozionante.
Un abbraccio grande. Ciao...

Gio Vigi 31/03/2015 - 17:20

--------------------------------------

Il pensiero va agli emarginati, ai vagoni fuori uso che invecchiano e arruginiscono sui binari morti.
Credo che nel testo ci sia anche un qualche riferimento ad una fase autobiografica che produce sofferenza, come uno stacco non voluto dalla forza motrice della vita.
Ciao Loretta, Buona Pasqua!
Aurelio

Aurelio Zucchi 31/03/2015 - 17:11

--------------------------------------

Che bellissime emozioni regala questa tua poesia!!!!!!
Magici versi per l'animo!!!!!
Bravissima!!!!!!

Giancarlo Gravili 31/03/2015 - 12:42

--------------------------------------

Ma se tu sei una di quelli littorine
tanto simpatiche e decisamente carine,
che sfrecciano in questa nostra stazione
e ci ragala simpatia e grande emozione.

Auro Lezzi 31/03/2015 - 10:57

--------------------------------------

La speranza , sempre ultima a morire ci tiene in vita. L'amore alimenta la speranza e forse quel vagone troverà la sua locomotiva. Bella immagine la tua.

luciano rosario capaldo 31/03/2015 - 10:42

--------------------------------------

Son salito nel treno della vita dei tuoi considerevoli versi... Immensa Lory

Rocco Michele LETTINI 31/03/2015 - 10:38

--------------------------------------

Dal nulla al tutto con la speranza.Che3 fossi grande lo si sapeva stai scalando,ora,la vetta dei "più" grandi !Ciao

Nino Curatola 31/03/2015 - 10:25

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?