Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

AD ALDO MINIUSSI (+2...
Per la felicità?...
Confini e certezze...
A te. A me....
Cocci... d'Eternità....
Paralisi....
UN CORIANDOLO DI CAR...
LO SFRATTO...
Addio Divano...
Un solo pedone...
GLI OCCHI DEL F...
A piedi nudi...
A piedi nudi...
Un Sole stanco, un C...
AMICA PER SEMPRE...
Volare nel cielo del...
POMERIGGIO A VILLA B...
E' amore...
FINALMENTE DONNA...
VIBRANO I RICORDI...
Il cerchio della vit...
SFUMATURE...
Amici miei...
Quest\'amore...
ARTE INFINITISAMENTI...
comprenderesti quan...
Sconfessare sempre i...
Mirando le stelle....
Ho bisogno di parole...
Chi sei?...
CUORE NOMADE...
SABATO DIVERTENTE...
Primo binario...
Ogni giorno......
Tempo Antico...
DISTANZE (filo…sof...
Il silenzio è la vit...
Riflessi dimenticati...
NON HO MAI SEDOTTO L...
Melodia della malinc...
Più sento e più pens...
Niente e così sia...
Oggi...
Un pezzo di me....
LA BARCA DOPO UNA CE...
La libertà di scrive...
Stella Luminosa...
Il primo incontro...
Sarà neve...
Dille ch'è suo...
Scritture del cielo...
Bacio in Metrò...
Ghirlanda di mani...
La Furba Nana di Bre...
Sul cuore bianco...
Nuvole...
Isola amara...
IL SAPORE PERDUTO...
L' ECLISSI DI ...
FIGLI...
Il Caso di Gianni Is...
La tua pelle II...
Pioggia...
Un prete anarchico...
Gli occhi di una mad...
Sfida all'ultimo ban...
L'ispirazione...
senza aprire gli occ...
L\'intimità di picco...
La camicia rossa...
Corri tu...
Soliloquio d'inverno...
LA CIOCCOLATA...
Inno ad Afrodite...
Haiku 24...
Le mie mani...
L'indefinito...
AMICIZIA 2...
e tu...
Buon trapasso...
Solitudine...
Nuove fioriture...
Solitari casali....
Il privilegio di gua...
Febbraio...
e lei colse un'ultim...
RISVEGLIO...
D'improvviso...
É...
Lucchetti che nascon...
RIFUGIO E' IL VERSO...
S‘è fatta una certa....
Se si è amati si toc...
La pace dei sensi...
Tempo al tempo...
L'amore vince...
È nel mai ©...
Neve...
Non leggo Racconti...
Haiku Emozione...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Mia Sardegna

Più ti guardo e più m’incanti
con la tua armonia
fatta di rocce, di acque,
di antichi lecci
e di cielo azzurro e schietto.
Vorrei essere un’aquila famelica
e impadronirmi di ogni colore
e di ogni fiore nei campi.
Vorrei essere un’agile capra
per raggiungere ogni vetta
e riempire la mia anima
con i profumi della libertà
e poter unire la mia voce
a quella del vento.
Vorrei essere un pesce sinuoso
e stupirmi del tesoro del mio mare.
Vorrei essere tutto questo
per poter cantare con le note giuste
di questa meravigliosa terra:
ma sono solo una povera creatura
con occhi troppo piccoli
ed un misero cuore
che non riesce a cogliere
l’immane bellezza.
E la mia emozione
è la voce del mio cuore,
piccolo e colmo,
che tracima di orgoglio e amore.
Sono una piccola figlia
e tu madre,
mi doni la solida forza
dell’albero nato tra le rocce,
mi doni la forza del vento
che pettina il grano dorato nei campi,
e mi basta volgere attorno lo sguardo
per alleviare ogni pena.
Solo tu conosci le mie angosce,
i sogni, e ogni angolo nascosto
dell’anima mia.
Solo tu conosci il motivo delle mie lacrime,
del mio cercare, del mio pregare.
Regalami vita ancora,
regalami fatica oggi
e cibo domani.
Abbracciami forte,
non lasciarmi andare,
non permettere che le mie radici
vengano strappate
con insostenibile dolore.
Non permettere al fato
di portarmi via:
sarò sempre felice figlia
o Terra,
o Madre mia!


Share |


Poesia scritta il 31/03/2015 - 14:49
Da Millina Spina
Letta n.390 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Grazie Elisa, Rocco Michele e Fabio!

Millina Spina 01/04/2015 - 13:12

--------------------------------------

Una terra che di per sè è una poesia, descritta in maniera eccelsa. Ciaooo

Fabio Garbellini 01/04/2015 - 12:41

--------------------------------------

Una dedica di chi ama col cuore... e il cuore non diniega il proprio habitat... Sublime Millina...

Rocco Michele LETTINI 01/04/2015 - 08:52

--------------------------------------

La tua Sardegna è meravigliosa e tu la canti con tanto amore, amore meritato!
Bella!
Ciao Elisa

elisa longhi 31/03/2015 - 21:45

--------------------------------------

Grazie Genoveffa e Francesco, canto l'amore, la lode e la speranza di non dovermi sciogliere da questo antico e vero abbraccio.

Millina Spina 31/03/2015 - 21:13

--------------------------------------

Aspra e dolce la nostra terra, ma qui tanta, tanta dolcezza e lodi. bravissima. Bellissima!

Francesco Mereu 31/03/2015 - 21:03

--------------------------------------

La nostra terra meravigliosa merita questa tua bellissima dedica,complimenti,
eccellente

genoveffa 2 frau 31/03/2015 - 21:01

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?