Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Raggio di sole...
Il Sonnambulo...
Il mio regalo...
Silenzio...
Spegni la luce...
Incipit d'un sogno...
ACCENDERÒ LA NOTTE...
UN SALUTO...
IL tuo pezzo di mond...
Custodi di sentiment...
Space Invaders...
Natale...
La nostra vita segre...
AMICO CARO...
Grigio ore 12,00...
In quel sogno reale...
Brrrr... che freddo!...
Un presepe speciale...
L'uomo più Felice...
Abissi...
TORNA...
Ci sono ore...
Gesù di quercia...
L\\'ALBA DEL RISVEGL...
Ce ne siamo fregati...
Tra 100 o 1000 anni,...
Buono e Cattivo...
Un piccolo grande ba...
A volte per essere f...
Vera...
- Haiku - Tocco luna...
Immagine Marina...
Per te...
Verrò....
POESIA DI NEVE...
DOLCE TORMENTO...
L’innocenza del carn...
Le burla di Cappucce...
In paradiso...
un guizzo…....
IL CAPRO ESPIATORIO ...
Io e il blu...
Troppi anni dopo......
Nevica...
Le lune di Dalla...
RIFLESSIONE - ORME F...
DONARE SE STESSI...
oasi...
Il destino del però...
Dove sei ora...
SARO' PER TE ...
SENTIMENTO...
Il torto del padre...
ho vagabondato in ce...
Pensieri d'Amore...
Piccola chiave...
Anche le bugie posso...
Così amo...
PRIMAVERA DENTRO ME...
La via di casa....
Riflessi...
L'inizio di una gran...
La nebbia negli occh...
L unione degli eleme...
Un ultimo gesto....
Se...
Niente fretta, Auré!...
La promessa...
Daiee!...
Il Carisma...
Ninna Nanna...
CORALLINA...
ANGELI...
Giochi di fantasia...
ECO INFINITO.......
CLOWN...
Questo strano. Senti...
Gocce d’acqua...
Solo un sorriso...
Fiori Liberi...
La vita mi schiocca ...
Girotondo tra le ste...
LA LUNA NON SI SPEGN...
Milano vanesia...
Guarderò la luna mor...
Dolce follia...
Attraverso lo specch...
LA MUSICA DEL CUORE...
guardandoti...
Kaori la rossa...
Ruderi ricordi...
Quando tu......
Buon Natale a tutti,...
LA MIA CANZONE...
Avrai......
A Natale si assapora...
Ancora......
Emozioni...
I RICORDI RESTANO...
Nun so romano...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Nemtsov

È tra il vento infame
Infamia violenta
Una rivoluzione lenta
Mossa dalla fame
Accende il suo fuoco
In un uomo vero
Di indissolubile speranza
Schiacciato dall'ignoranza
Di un dittatore autoritario
Con il disprezzo del proletario
Repressione espressiva
Della natura espansiva
Patita da soli pensatori
I solitari fautori
Di un paradiso terrestre


Truculenta la vendetta
Sarà sull'oppositore
Del paternalistico orrore!
Capro espiatorio del silenzio
Di animi infiammati come assenzio
Lacrime del popolo
Il quarto stato
Ormai prostrato
O miei cari festeggiate in tranquillità
Ma se siamo a tavola nulla cambierà


È il ventisette di febbraio
Il freddo giace sul granaio
Il Neva scorre inerme
Le ciminiere tossiscono fumo nero
Ma tra le strade di Mosca un verme
Trasforma lo scenario in un teatro
Di orrore e disperazione
E si agiti il fiume a quell'azione
Si rivolti la terra a quella pistola
Così fredda così macilenta
Con violenta
Convinzione
Ha fatto tacere quell'uomo
Distruggendo sogni e parole
Di un grande amore
Dedito al popolo
Illustre onore
E piange la sua miseria
Anche Dostoevskij in Siberia
Nessuno ha ragione!
Ma meno di tutti chi schiavizza la nazione
Ma adesso affermo con certezza che
Miei cari!
È morto il
Capitalismo del popolo.



Share |


Poesia scritta il 06/04/2015 - 09:48
Da Salvatore Mauro
Letta n.301 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


E' interessante che abbia avuto un forte impatto su qualcuno MARIA. Mi ero trovato a riflettere riguardo quest'episodio e la causa di esso, ed ho scoperto che la storia non tarda mai a ripetersi.
Ciao VERA. Hai ragione, e purtroppo quell'ideale era guidato da un'esigua e sottomessa minoranza. Ormai credo che si possa parlare di utopia

Salvatore Mauro 07/04/2015 - 00:07

--------------------------------------

Impatto forte su di me...
il verso finale dove si esprime il capitalismo del popolo, mi ha fatto andare in "corto circuito"!
Componimento d'ampia portata!

Maria Valentina Mancosu 06/04/2015 - 21:45

--------------------------------------

Tutto muore ciò che non è guidato, e insieme vissuto bene.

Vera Lezzi 06/04/2015 - 18:44

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?