Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Sindrome di Stendhal...
a Charles Bukowski...
Le rapide dei sogni....
POLVERE D'AMORE...
Attimi...
Diniegato...
Al buio di una caver...
A Genti quannu tinta...
Sfumature d'indaco...
In città...
ECLISSI DI LUNA di E...
Quando va via la neb...
Problema...
adamo ed eva...
Giorni di paura...
Ho ucciso il mio Cuo...
DUBBI...
L'obeso...
ho visto Te...
la fine...
Il tuo amore per me...
Il Silenzio...
OSSERVARE ANCORA...
Ho perso il cielo st...
non camminare davant...
Il salvadanaio...
PER IL SITO...
Scivolano le ombre...
I PROBLEMI DEL ...
AUTOMA...
Dedicato da te a me...
Su questa mia terra...
Ti sento...
Er patto cor demogno...
La grotta nell’autob...
dal giorno alla nott...
LA POLLIVENDOLA...
Autunno per un amico...
Trapasso...
Le mille cose che no...
FIGLIO MIO...
Azzurro...
Il mare verde...
L'allegra triestina...
Spero...
Angeli...
la rifrazione illuso...
Dille ch'io la amo...
Scarmigliata...
A te...
Io e la vita...
Il mio amore non c'è...
ER POVETA E L'UCELLI...
Monotonia uccide poe...
Pensando...un addio!...
La vita è una meravi...
Come rami di uno ste...
TOMBINO...
Foglie morte...
Avida la mia bocca!...
Il farmacista...
rimembranze...
PASSEGGIATA SOLITARI...
volo d'autunno...
Infinita voglia di v...
Seppe poi sola andar...
Una richiesta vana...
Pensieri invadenti...
L'Astronomia del Fut...
Potrei darti...
Quel vino rosso ross...
Possa la preghiera s...
Le cose fatte con pa...
Mia nonna diceva che...
Bluff...
Mentre guardo la Lun...
L'UOMO COL CANNOCCHI...
Possedere le chiavi ...
SIAMO PICCOLE D...
Freddo apparente...
La prima volta...
Un ossimoro è la met...
E tu, vigliacca ment...
Salvarsi...
Foglie aperte...
FAMMI RICORDARE...
Ho visto avide bocch...
RICORDARE E' VIVERE...
Riflesso d\'Argento...
In Questo Confuso An...
Il MIO NOME È LiBERT...
Canzone per un'amica...
Tutti siamo stati ba...
La stagione dell'amo...
Canto del vento sull...
Mio Padre...
Senza tempo...
Il silenzio della ne...
Un altro whiskey...
NE UCCIDE PIU LA LIN...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

UNA PERLA FRA DUE MARI

Tu, che affondi le radici
fra due mari
e sostieni sul dorso
il maestoso Aspromomte,
ti riveli nel mattutino:
quando la fragile memoria
si distende come un velo
e l'arcaico tuo mondo
si manifesta ognora
nella calura pomeridiana
e nelle tipiche libecciate.
Diletta terra di Calabria,
incoronata da faggi e uliveti,
parchi e laghi.
Nelle tue vene scorrono
mille fiumare
e, la tua anima vaga
a perdita d'occhio
sulla macchia mediterranea
ove l'odore del bergamotto
si propaga oltre ogni limite.
I giganti di Riace
ti onorano,
naufragati e poi rinati;
perpetuando la tua gloria.



(Non sono nato in Calabria, e non l'ho mai vista. Ho voluto dedicargli questa poesia perché rimasi anni fa talmente colpito dalla bellezza dei Bronzi di Riace che vidi esposti a Firenze subito dopo il restauro che non potevo farne a meno).



Share |


Poesia scritta il 07/04/2015 - 14:24
Da Umberto De Vita
Letta n.396 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Che bello leggerti anche in questo sito...sempre bravissimo, un autore stimato per le sue doti poetiche, ci dona magnifici versi...voto-eccellente...ciao Umberto

daniela dessì 10/04/2015 - 00:31

--------------------------------------

Un omaggio alla mia terra che ho molto gradito.
Grazie davvero!
Aurelio

Aurelio Zucchi 09/04/2015 - 12:59

--------------------------------------

Una dedica bellissima,complimenti

genoveffa 2 frau 08/04/2015 - 22:25

--------------------------------------

Molto bella la tua poesia Umberto. bella e delicatala tua dedica ad una terra bellissima. complimenti. Ciao Umberto. buona serata.

Maria Cimino 08/04/2015 - 21:33

--------------------------------------

Quei bronzi sono ormai famosi...ma quella Terra, per me -e vedo anche per Te- lo è infinitamente di più. Tanto altro racchiude!
Buona giornata! Vera

Vera Lezzi 08/04/2015 - 09:55

--------------------------------------

UNA DEDICA CHE TI ONORA... FANTASTICA UMBERTO...

Rocco Michele LETTINI 08/04/2015 - 09:41

--------------------------------------

Un omaggio ad una terra meravigliosa..

luciano rosario capaldo 08/04/2015 - 09:37

--------------------------------------

Non sai cosa ti sei perso a non aver visitato mai la Calabria,anche se ti riferisci in questa splendida poesia solo alla sua parte più meridionale.Il profumo della ginestra accompagni questa tua splendida giornata.Ciao

Nino Curatola 08/04/2015 - 08:58

--------------------------------------

Bellissima il tuo omaggio alla Calabria, terra meravigliosa e maltrattata!
Ciao Elisa

elisa longhi 08/04/2015 - 05:00

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?