Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

STRAGI...
NOARE O STAR NEGÀ...
l'attesa di guardart...
LA RAGIONE...
Estati su\' di uno s...
Dentro la scatola di...
CONQUISTA...
La fretta dei giorni...
Fila, filastrocca...
ANCHE PER UN SOLO IS...
Voglio solo la mia l...
...UN AMORE CHE È CO...
Ancora una volta...
Non è ancora quel te...
PER AMMAZZARE IL... ...
il gommone...
Fantapoesia...
Canto della cuna del...
Questa è la vita ? ...
Preghiera alla divin...
NESSUNO...
È perché non sai chi...
Mare verde...
Schizzi di luce (poe...
RICAMI DI LUNA...
Il prestigio di una ...
Nel mercato dell'int...
La mente e il cuore...
A mio favore...
Un cielo troppo gran...
Alla mia Cri...
gli elementi...
Per tutta l'eternità...
Senza armonia...
Mia Madre...
A te e a me...
LA NINNA NANNA DELLA...
Il regno animali ...
Ostetrica(C)...
PIUMA AL VENTO...
PAURA DEL SILENZI...
STELLA...
L'ignoto...blu...
Sentimenti...
Davanti a noi...
Pace a ferragosto...
SENTO LE TUE CAREZZE...
Evanescente...
Lontano...
...IL SAPORE DEL CAO...
Polvere...
La Ragazza Dai Capel...
E RITORNO AL PASS...
Stupido amore...
Le mie teorie...
La poesia non dev'es...
SENZA AMORE...
ALMENO...
BUGIARDO SORRISO...
Sorriso amaro...
Forse,ti amo....
Bang… Bang… Bang…...
Credevo. E poi......
L'aquilone...
Vien la pioggia d'ag...
L'amicizia I veri...
Cara mamma.......
IL PIANTO DELLA...
Cadice...
ARBRE MAGIQUE...
Ti ho lasciata indie...
Quieto e silenzioso...
Inutili verba...
Vivere...
Quel battito in più...
epoche...
Il punto...
L'odore della Notte...
La MIA STELLA...
Il nodo dell'anima...
La Colonia...
Corro da lei...
SOGNO O ILLUSIONE?...
L'attore...
La missione...
Arijane....
ROMA, CHE T’HANNO FA...
IL RESPIRO DEL MARE...
L'amore che non vive...
Stai con me...
Anna Sorridi...
HAIKU nr. 18...
Bimbo bello...
...QUESTA BELLA ROVI...
Nessuna notizia da D...
Ridere...
La felicità è un'ill...
Nel nuovo sereno...
IL QUARTO ANNIVERSAR...
Vola... Aquila Reale...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

UNA PERLA FRA DUE MARI

Tu, che affondi le radici
fra due mari
e sostieni sul dorso
il maestoso Aspromomte,
ti riveli nel mattutino:
quando la fragile memoria
si distende come un velo
e l'arcaico tuo mondo
si manifesta ognora
nella calura pomeridiana
e nelle tipiche libecciate.
Diletta terra di Calabria,
incoronata da faggi e uliveti,
parchi e laghi.
Nelle tue vene scorrono
mille fiumare
e, la tua anima vaga
a perdita d'occhio
sulla macchia mediterranea
ove l'odore del bergamotto
si propaga oltre ogni limite.
I giganti di Riace
ti onorano,
naufragati e poi rinati;
perpetuando la tua gloria.



(Non sono nato in Calabria, e non l'ho mai vista. Ho voluto dedicargli questa poesia perché rimasi anni fa talmente colpito dalla bellezza dei Bronzi di Riace che vidi esposti a Firenze subito dopo il restauro che non potevo farne a meno).



Share |


Poesia scritta il 07/04/2015 - 14:24
Da Umberto De Vita
Letta n.380 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Che bello leggerti anche in questo sito...sempre bravissimo, un autore stimato per le sue doti poetiche, ci dona magnifici versi...voto-eccellente...ciao Umberto

daniela dessì 10/04/2015 - 00:31

--------------------------------------

Un omaggio alla mia terra che ho molto gradito.
Grazie davvero!
Aurelio

Aurelio Zucchi 09/04/2015 - 12:59

--------------------------------------

Una dedica bellissima,complimenti

genoveffa 2 frau 08/04/2015 - 22:25

--------------------------------------

Molto bella la tua poesia Umberto. bella e delicatala tua dedica ad una terra bellissima. complimenti. Ciao Umberto. buona serata.

Maria Cimino 08/04/2015 - 21:33

--------------------------------------

Quei bronzi sono ormai famosi...ma quella Terra, per me -e vedo anche per Te- lo è infinitamente di più. Tanto altro racchiude!
Buona giornata! Vera

Vera Lezzi 08/04/2015 - 09:55

--------------------------------------

UNA DEDICA CHE TI ONORA... FANTASTICA UMBERTO...

Rocco Michele LETTINI 08/04/2015 - 09:41

--------------------------------------

Un omaggio ad una terra meravigliosa..

luciano rosario capaldo 08/04/2015 - 09:37

--------------------------------------

Non sai cosa ti sei perso a non aver visitato mai la Calabria,anche se ti riferisci in questa splendida poesia solo alla sua parte più meridionale.Il profumo della ginestra accompagni questa tua splendida giornata.Ciao

Nino Curatola 08/04/2015 - 08:58

--------------------------------------

Bellissima il tuo omaggio alla Calabria, terra meravigliosa e maltrattata!
Ciao Elisa

elisa longhi 08/04/2015 - 05:00

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?