Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

l'attesa di guardart...
LA RAGIONE...
Estati su\' di uno s...
Dentro la scatola di...
CONQUISTA...
La fretta dei giorni...
Fila, filastrocca...
ANCHE PER UN SOLO IS...
Voglio solo la mia l...
...UN AMORE CHE È CO...
Ancora una volta...
Non è ancora quel te...
PER AMMAZZARE IL... ...
il gommone...
Fantapoesia...
Canto della cuna del...
Questa è la vita ? ...
Preghiera alla divin...
NESSUNO...
È perché non sai chi...
Mare verde...
Schizzi di luce (poe...
RICAMI DI LUNA...
Il prestigio di una ...
Nel mercato dell'int...
La mente e il cuore...
A mio favore...
Un cielo troppo gran...
Alla mia Cri...
gli elementi...
Per tutta l'eternità...
Senza armonia...
Mia Madre...
A te e a me...
LA NINNA NANNA DELLA...
Il regno animali ...
Ostetrica(C)...
PIUMA AL VENTO...
PAURA DEL SILENZI...
STELLA...
L'ignoto...blu...
Sentimenti...
Davanti a noi...
Pace a ferragosto...
SENTO LE TUE CAREZZE...
Evanescente...
Lontano...
...IL SAPORE DEL CAO...
Polvere...
La Ragazza Dai Capel...
E RITORNO AL PASS...
Stupido amore...
Le mie teorie...
La poesia non dev'es...
SENZA AMORE...
ALMENO...
BUGIARDO SORRISO...
Sorriso amaro...
Forse,ti amo....
Bang… Bang… Bang…...
Credevo. E poi......
L'aquilone...
Vien la pioggia d'ag...
L'amicizia I veri...
Cara mamma.......
IL PIANTO DELLA...
Cadice...
ARBRE MAGIQUE...
Ti ho lasciata indie...
Quieto e silenzioso...
Inutili verba...
Vivere...
Quel battito in più...
epoche...
Il punto...
L'odore della Notte...
La MIA STELLA...
Il nodo dell'anima...
La Colonia...
Corro da lei...
SOGNO O ILLUSIONE?...
L'attore...
La missione...
Arijane....
ROMA, CHE T’HANNO FA...
IL RESPIRO DEL MARE...
L'amore che non vive...
Stai con me...
Anna Sorridi...
HAIKU nr. 18...
Bimbo bello...
...QUESTA BELLA ROVI...
Nessuna notizia da D...
Ridere...
La felicità è un'ill...
Nel nuovo sereno...
IL QUARTO ANNIVERSAR...
Vola... Aquila Reale...
Non siamo niente...
Pensieri d\'estate...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Pensieri

Personalizzo emozioni
consonanti all'umor cangiante,
intanto che il cuor vacilla
sospirando al giorno entrante,
accomiatandosi da un sogno trascorso
e un altro che nasce luminoso
a rischiarar la mente
stanca di pensare continuamente,
alienata dal frenetico scomporsi della vita quotidiana
frammentata in tanti pezzi disuguali,
assume l'intrinseca forma che mai si adatta alle situazioni
e cambia inaspettatamente
e ti sorprende ogni volta lasciandoti deluso
ai tuoi quesiti non dà giusto responso
e l'incerto spazia lasciando incolmato il vuoto
che ostinatamente invade il tuo sentire
intacca volubilmente l'interagire col mondo.
Le mani nelle tasche,
cammini col naso in su,
senza pensieri evadi dalla noiosa realtà,
non ti chiedi cosa sarà del domani fatiscente ancor lontano,
divisa tra i ricordi che mordono il presente,
si materializzano come fossero vivi
e poi trascolorano,
lasciando un segno permanente nel cielo
che abbraccia il tuo vissuto
e stringi forte
come il bene più prezioso.


Share |


Poesia scritta il 09/04/2015 - 17:10
Da daniela dessì
Letta n.190 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Sembravi molto triste...ma qualcosa di essenziale per Te hai saputo poi abbracciare che le ali ha dato all'anima tua...BRAVA! In tutti i sensi: forma e sostanza.
Vera

Vera Lezzi 10/04/2015 - 10:10

--------------------------------------

Complimenti Daniela,intensa e significativa,eccellente

genoveffa 2 frau 09/04/2015 - 23:46

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?