Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

A PROPOSITO DI BACI...
Idolatria d'amore...
LA Piaggia tra le ro...
Sorrisi che illumina...
Non hanno nome i pen...
Il baratro del silen...
Ricomincio da me...
Pensa a me...
Mi manchi tu...
La volpe in vetrina...
Notte di insonnia...
Se hai un pezzettino...
RIVIVERE...
SULLE TRACCE...
ER CANARINO MIO d...
Satira...
Evoluzione...
Senza riposo...
L' attimo...
Coccinella...
Ci sono sempre stato...
Lacrime...
PASTA E CECI...
Nonostante tutto. .....
cento passi omaggio ...
Venere e Luna...
Kalòs e la Cerva...
Sempre che il bar si...
La poesia mi salva...
Era un sogno?...
Dialogo dell\'amor p...
Ad Elisa...
Il segreto della pio...
SEGNALIBRO...
Libertà...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...
Poesia in Re...
E' tutto troppo!...
Temporale d'estate...
TARANTELLA...
tempo...
Rosso...
DOPO UN ANNO...
I colori della vita,...
La ginestra...
FEBBRAIO OGGI E’ DI ...
La rinascitadel dest...
Tutto...
Grigia mattina...
PADRE MADRE...
Con o senza di me...
Il Calice Rosso...
La luna e il mare...
Ognuno ha diritto ad...
Il giardino di famig...
...vedi tesoro mio, ...
La madre di tutti...
AMORE AMORE... AMORE...
Tre Hayku per Sun La...
Il disegno di coppia...
Lei era vento!...
Par di vederti...
Intorno ai girasoli...
Aurelia...
In flessuosa danza...
Judo...
In quei giorni...
Notte d'estate...
Emozione pura...
Momenti...
A ricordo di un amic...
SILENZIO TOMBALE...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Contadino senza futuro

Rotolo il fieno su e giù per le colline
Che rendono il cielo più schiacciato
Fra me e lui le distanze sono più vicine
Questo posto e l unico che abbia mai amato
Raccolgo nell orto I pomodori
Sono proprio qui dove picchia il sole
Nella terra I vermi scavano dei fori
Sanno facilmente cambiare la loro mole
Porto le pecore all orizzonte
Da un branco di lupi vengo circondato
La casa sembra lontana come quel monte
E del tutto mi sono scordato
Poi arriva la sera
Il cielo si riempie di stelle
È l alba di una nuova era
La sento già sulla mia pelle
I lupi attaccano ai lati
Sembra sia giunta la mia ora
Ma poi si sono fermati
E poi è finita la sera
È arrivata la notte
Di più niente mi fotte
Vivo la vita a momenti
Voglio nuove sensazioni
Provo a stento forti emozioni
Sono pieno di rabbia
Ho bruciato pure la Bibbia
Sono senza dio
Sto camminando sull oblio
Sono sempre stato un duro
Un duro contadino senza futuro.


Share |


Poesia scritta il 17/04/2015 - 17:04
Da john simons
Letta n.405 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Con Aurelio, e con TE, Amico caro. Con le tue esplosioni interiori...spesso, nelle Persone appassionate, premessa di revisioni e rinnovamenti profondi di VITA! E' il mio fervido augurio per Te...o per il vero protagonista della tua bella poesia introspettiva.
CIAO! Vera

Vera Lezzi 18/04/2015 - 10:35

--------------------------------------

La fragilità umana che si arma di indistrubbile corazza per la paura di manifestarla. In fondo, sai, non sei da solo in questo stato d'animo solo apparentemente pervaso di durezza. Forse hai fatto male a bruciare la Bibbia, non tanto per motivi puramente di credente o non credente, quanto perchè un libro non si brucia mai. Tutt'al più non lo si legge.
Una stesura, la tua, che presenta tante sfaccettature, ricca di sentimenti contrastanti, che mi ha fortemente interessato sia nei contenuti che nella forma prosastica da me percepita.
Ciao e buona vita!
Aurelio

Aurelio Zucchi 17/04/2015 - 22:15

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?