Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Addio...
Maggio...
sorridimi...
nonostante noi...
Datemi un'alba...
Quando il piano alte...
Per caso...
Poesia su Carlo Rubb...
Endorfine...
Immerso in un litro ...
Spazio...
Che cavolo!...
Chiamami Poesia se v...
L'ESTATE CHE ARRIVA...
La mia amica Martina...
IL SOGNO...
SU DI GIRI...
ANNO DOPO ANNO...
Intrecci di sogni!...
Nervature sul viso...
CAFE...
Noi innamorati...
Dentro l'erba alta...
Sara...
E’ un privilegio riu...
Gl'ignoranti...
A MIA MADRE...
La speranza è l'anti...
AD UNA FARFALLA...
Crepuscolo...
a te...
SCARNIFICAZIONE...
La bolla di sapone...
Nel mio cuore ci ma...
La speranza di una p...
Pinocchio...
Il fiore del deserto...
Ho bisogno di te...
Margy...
Amicizia...
Risveglio di forme p...
RESPIRO NATURA di En...
Incredulità....
La sposa...
Alla fine di questa ...
Curriculum vitae...
Abbiam perso... il s...
HAIKU NR. 21...
Pedro...
Le Ore...
Sul mare... navigand...
Calce sulle dita...
QUANDO L' AMORE ...
UN’ALTRA CANZONE...
Spillo...
Quando finisce un am...
SEI FUGGITA...
Luce e ombre......
Ode al vino...
Amore limpido....
Forse, sbagliata...
È subito mare...
Lo specchio (2015-20...
C'È SEMPRE IL SOLE...
L'onore...
DOLCE CANTO...
La vita in blu...
Di brama nella notte...
Sono la Primavera...
Valzer delle chimere...
Le ultime scosse...
Nel giorno che piang...
Sulle tue labbra...
La perfezione del fi...
Riflessione...
CI SIAMO PERSI...
Ho domandato ad un v...
Passa tutto...
Già poesia...
SI È MASCOLINIZZATA?...
Treno in corsa...
ed a te, cosa devi?...
POMERIGGIO SPUMEGGI...
adesso basta...
E LO CHIAMENO MAGGIO...
grotte infuocate...
Questo nostro indoma...
Si fosse prolungata...
Mi spingo oltre il m...
Opaca...
Un prete anarchico...
IL NOSTRO CIELO...
Pensieri sparsi su B...
Senryu 3...
Trasparenze...
IL CUORE NEL ...
A mia madre...
LIBERO...
Nebbia...
EMOZIONE D'AMORE...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Estate

C'è afa in giardino
nel mare verde tra siepi e resine di pino,
possiedi ogni ombra ne respiri il fiato
ti perdi tra i lampi lontani
di un pesante orizzonte.
C'è afa in giardino,
cadono note di voluttà opaca
ansia di un richiamo improvviso.
Nel buio soffocante
saturo di sensazioni sonnolente
mi accogli come sabbia, come nebbia.
C'è afa in giardino
in questa notte inusitata.


Share |


Poesia scritta il 18/04/2015 - 12:41
Da Paolo Morena
Letta n.332 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Le notti d'estate spesso sono afose, e tu al mare,nel tuo giardino con i tuoi pensieri. Molto belli i versi che ci regali. Ciao Paolo buona Domenica.

Maria Cimino 19/04/2015 - 10:19

--------------------------------------

ottima e azzeccata lirica sull'estate,e soprattutto l'afa che opprime e rende sonnolenti,come peones

stefano medel 19/04/2015 - 09:46

--------------------------------------

Deliziosi versi,

genoveffa 2 frau 19/04/2015 - 00:12

--------------------------------------

Hai ragione: tra leggilo di
grazie Aurelio.
Però suona meglio tra.

Paolo Morena 18/04/2015 - 19:53

--------------------------------------

Come ti invidio: il mare in giardino!
Ciao
Aurelio

Aurelio Zucchi 18/04/2015 - 19:06

--------------------------------------

Calda: forse a causa dell'estate!
Sensuale: l'estate è vita, nonostante il caldo!
Poetica: tu sei bravo!
Scusa se scherzo, però mi è molto piaciuta! ciao...

Gio Vigi 18/04/2015 - 17:17

--------------------------------------

E' deliziosamente musicale!
E' deliziosamente poesia!
Molto bravo!
Elisa

elisa longhi 18/04/2015 - 15:20

--------------------------------------

Un'afosa estate avvolge il corpo, l'anima ed i pensieri dell'autore, sino ad essere decantati poeticamente.

Arcangelo Galante 18/04/2015 - 15:19

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?