Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Agrigento e la Festa...
Piccola cosa...
Il Nero...
Gioventù...
IL MIO AVATAR...
E tacque attorno a n...
FIORI D'ARANCIO...
A ME STESSO...
LA PENDOLA...
Di notte...
Vorrei essere......
Io...
Brezza...
Svegliati è tardi......
Qualcosa che non va...
19 AGOSTO ER COMPLEA...
Non ti chiedere se ...
L’uomo dovrebbe fare...
Dolcezza...
il suo nome...
Falò di pensieri...
Italia mia...
RESILIENZA...
Gli alberi intorno...
Specchio spiatore...
Illusione o realtà?...
Le mie parole sono l...
Quando arriverà il m...
La Pecora nera...
Dove nel cosmo è bui...
Tristezza per la gen...
Ne ho baciate tante ...
Nei nostri sorrisi...
SAHEL...
Contro il destino...
Sandrone...
EVOLUZIONE DELL\'AN...
Non li merito gli oc...
STRAGI...
NOARE O STAR NEGÀ...
l'attesa di guardart...
LA RAGIONE...
Estati su\' di uno s...
LA NOSTRA PROMESSA...
Dentro la scatola di...
CONQUISTA...
La fretta dei giorni...
Fila, filastrocca...
ANCHE PER UN SOLO IS...
Voglio solo la mia l...
...UN AMORE CHE È CO...
Ancora una volta...
Non è ancora quel te...
PER AMMAZZARE IL... ...
il gommone...
Fantapoesia...
Canto della cuna del...
Questa è la vita ? ...
Preghiera alla divin...
NESSUNO...
È perché non sai chi...
Mare verde...
Schizzi di luce (poe...
RICAMI DI LUNA...
Il prestigio di una ...
Nel mercato dell'int...
La mente e il cuore...
A mio favore...
Un cielo troppo gran...
Alla mia Cri...
gli elementi...
Per tutta l'eternità...
Senza armonia...
Mia Madre...
A te e a me...
LA NINNA NANNA DELLA...
Il regno animali ...
Ostetrica(C)...
PIUMA AL VENTO...
PAURA DEL SILENZI...
STELLA...
L'ignoto...blu...
Sentimenti...
Davanti a noi...
Pace a ferragosto...
SENTO LE TUE CAREZZE...
Evanescente...
Lontano...
...IL SAPORE DEL CAO...
Polvere...
La Ragazza Dai Capel...
E RITORNO AL PASS...
Stupido amore...
Le mie teorie...
La poesia non dev'es...
SENZA AMORE...
ALMENO...
BUGIARDO SORRISO...
Sorriso amaro...
Forse,ti amo....

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Naufrago

Abbracciati ai cadaveri
annegano insieme ai morti
non sapendo di essere ancora vivi
uomini naufragati nella tempesta
del silenzioso abisso
che incombe furioso
nella notte tragica,
memorabile ecatombe
dall'esito disastroso,
risucchiati nel vortice del mare traditore.
Galleggiano in superficie
celati dall'invisibile oscurità
inanimi corpi trascinati alla deriva
lungo il tragitto inaspettato
che ha deviato la rotta improvvisata
nell'ignota distesa sterminata,
senza poter giungere alla meta,
approdando a un filo di salvezza,
prima di rassegnarsi alla morte
riflessa negli occhi sbarrati
del compagno amico di viaggio
che ha condiviso la medesima sorte,
tutti stipati in una piccola imbarcazione di ventura
inghiottita dalle fameliche onde
capovolta sul fondo impervio
che non restituisce la vita.
Sono innumerevoli le vittime
pochi i superstiti
testimoni della tragicità del destino
che travolge i più deboli
provati dalla disperazione,
fuggiti da circostanze estreme
e perigliose per ritrovarsi faccia a faccia
con la sventura impietosa.
L'indifferenza uccide il misero
che suo malgrado raggiunta a nuoto la riva
non trova accoglienza,
ricacciato dal disprezzo nel suo paese
è considerato un peso scomodo
non un uomo,
ma un lontano straniero.


Share |


Poesia scritta il 21/04/2015 - 13:26
Da daniela dessì
Letta n.241 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti



daniela dessì 21/04/2015 - 23:33

--------------------------------------

Grazie per i commenti, sempre molto generosi...spero di leggervi presto

daniela dessì 21/04/2015 - 23:31

--------------------------------------

Un dramma immane a cui assistiamo impotenti con orrore,le loro anime urlano
cercando giustizia,complimenti Daniela

genoveffa 2 frau 21/04/2015 - 22:22

--------------------------------------

Poesia che denuncia una tragedia che si perpetua ai giorni nostri.Bravissima Daniela

Claretta Frau 21/04/2015 - 20:12

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?