Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Le scale...
Un uomo può avere tu...
DILLE CHE AMI LEI...
angeli all'inferno...
AMO LA VITA SILENZIO...
un quarto di follia...
Modernità....
Dall'alto mirando...
Cuore insanguinato d...
BACIAMI 2...
Carpe Diem...
Il sentiero...
Non è un navigare se...
GOCCIA...
Osa!...
L'attesa...
01:07...
lettera a mia madre...
LA MIA VICINA...
DOPPIO RISVEGLIO...
SONO TUA...
Le voci nel vento...
Radio (S)Ballate...
A breath of life, cl...
Il grappolo...
Alba antica...
Farò di te la mia ma...
D\'ora in poi...
Pioggia dalla luna...
Pioggia....
ALBERTONE...
Campagna elettorale...
Soliliquio...
L’AMORE VERO DIO LO ...
Anche se pioveva...
Ne riparliamo domani...
Scrivere poesie...
L'odiamore...
Causa sui...
Vivo...
ER BOVE PIO di Enio ...
UNA DOMENICA INSIEME...
Il vento...
Un giorno da uomo...
Mia cugina Maria...
Incompleta...
Ricordi?...
Valigie Di Emozioni...
Io sono il fulcro di...
Mare...
Speriamo.......
Raul...
Ai posteri...
...ma le gambe ?...
Come quando piove...
AD ALDO MINIUSSI (+2...
Per la felicità?...
Confini e certezze...
A te. A me....
Cocci... d'Eternità....
Paralisi....
UN CORIANDOLO DI CAR...
LO SFRATTO...
Addio Divano...
Un solo pedone...
GLI OCCHI DEL F...
A piedi nudi...
A piedi nudi...
Un Sole stanco, un C...
AMICA PER SEMPRE...
Volare nel cielo del...
POMERIGGIO A VILLA B...
E' amore...
FINALMENTE DONNA...
VIBRANO I RICORDI...
Il cerchio della vit...
SFUMATURE...
Amici miei...
Quest\'amore...
ARTE INFINITISAMENTI...
comprenderesti quan...
Sconfessare sempre i...
Mirando le stelle....
Ho bisogno di parole...
Chi sei?...
CUORE NOMADE...
SABATO DIVERTENTE...
Primo binario...
Ogni giorno......
Tempo Antico...
DISTANZE (filo…sof...
Il silenzio è la vit...
Riflessi dimenticati...
NON HO MAI SEDOTTO L...
Melodia della malinc...
Più sento e più pens...
Niente e così sia...
Oggi...
Un pezzo di me....
LA BARCA DOPO UNA CE...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Naufrago

Abbracciati ai cadaveri
annegano insieme ai morti
non sapendo di essere ancora vivi
uomini naufragati nella tempesta
del silenzioso abisso
che incombe furioso
nella notte tragica,
memorabile ecatombe
dall'esito disastroso,
risucchiati nel vortice del mare traditore.
Galleggiano in superficie
celati dall'invisibile oscurità
inanimi corpi trascinati alla deriva
lungo il tragitto inaspettato
che ha deviato la rotta improvvisata
nell'ignota distesa sterminata,
senza poter giungere alla meta,
approdando a un filo di salvezza,
prima di rassegnarsi alla morte
riflessa negli occhi sbarrati
del compagno amico di viaggio
che ha condiviso la medesima sorte,
tutti stipati in una piccola imbarcazione di ventura
inghiottita dalle fameliche onde
capovolta sul fondo impervio
che non restituisce la vita.
Sono innumerevoli le vittime
pochi i superstiti
testimoni della tragicità del destino
che travolge i più deboli
provati dalla disperazione,
fuggiti da circostanze estreme
e perigliose per ritrovarsi faccia a faccia
con la sventura impietosa.
L'indifferenza uccide il misero
che suo malgrado raggiunta a nuoto la riva
non trova accoglienza,
ricacciato dal disprezzo nel suo paese
è considerato un peso scomodo
non un uomo,
ma un lontano straniero.


Share |


Poesia scritta il 21/04/2015 - 13:26
Da daniela dessì
Letta n.283 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti



daniela dessì 21/04/2015 - 23:33

--------------------------------------

Grazie per i commenti, sempre molto generosi...spero di leggervi presto

daniela dessì 21/04/2015 - 23:31

--------------------------------------

Un dramma immane a cui assistiamo impotenti con orrore,le loro anime urlano
cercando giustizia,complimenti Daniela

genoveffa 2 frau 21/04/2015 - 22:22

--------------------------------------

Poesia che denuncia una tragedia che si perpetua ai giorni nostri.Bravissima Daniela

Claretta Frau 21/04/2015 - 20:12

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?