Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di là della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchì scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissà se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore è come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...
Un fiume rosso sangu...
Vola in alto Perché...
PENSIERO D'AUTUNNO...
a Charles Bukowski...
Le rapide dei sogni....
POLVERE D'AMORE...
Diniegato...
Al buio di una caver...
A Genti quannu tinta...
Sfumature d'indaco...
In città...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Naufrago

Abbracciati ai cadaveri
annegano insieme ai morti
non sapendo di essere ancora vivi
uomini naufragati nella tempesta
del silenzioso abisso
che incombe furioso
nella notte tragica,
memorabile ecatombe
dall'esito disastroso,
risucchiati nel vortice del mare traditore.
Galleggiano in superficie
celati dall'invisibile oscurità
inanimi corpi trascinati alla deriva
lungo il tragitto inaspettato
che ha deviato la rotta improvvisata
nell'ignota distesa sterminata,
senza poter giungere alla meta,
approdando a un filo di salvezza,
prima di rassegnarsi alla morte
riflessa negli occhi sbarrati
del compagno amico di viaggio
che ha condiviso la medesima sorte,
tutti stipati in una piccola imbarcazione di ventura
inghiottita dalle fameliche onde
capovolta sul fondo impervio
che non restituisce la vita.
Sono innumerevoli le vittime
pochi i superstiti
testimoni della tragicità del destino
che travolge i più deboli
provati dalla disperazione,
fuggiti da circostanze estreme
e perigliose per ritrovarsi faccia a faccia
con la sventura impietosa.
L'indifferenza uccide il misero
che suo malgrado raggiunta a nuoto la riva
non trova accoglienza,
ricacciato dal disprezzo nel suo paese
è considerato un peso scomodo
non un uomo,
ma un lontano straniero.


Share |


Poesia scritta il 21/04/2015 - 13:26
Da daniela dessì
Letta n.257 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti



daniela dessì 21/04/2015 - 23:33

--------------------------------------

Grazie per i commenti, sempre molto generosi...spero di leggervi presto

daniela dessì 21/04/2015 - 23:31

--------------------------------------

Un dramma immane a cui assistiamo impotenti con orrore,le loro anime urlano
cercando giustizia,complimenti Daniela

genoveffa 2 frau 21/04/2015 - 22:22

--------------------------------------

Poesia che denuncia una tragedia che si perpetua ai giorni nostri.Bravissima Daniela

Claretta Frau 21/04/2015 - 20:12

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?