Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Non aver fretta di m...
La partita di pallon...
Ci sei!...
IL PRESENTE...
Foglia frale Ness...
La comparsa...
LENTEZZA...
La Scatola Laccata, ...
Come soltanto nei so...
ACINO ACERBO...
Il dolce vento dell\...
Un'altra dimensione...
Ti amo e soffro...
CON TE NELL/INFINITO...
Tra vortici di stell...
Un metro di neve bia...
Quell'alone cupo e f...
Poco a poco...
ER LIMONE PAZZO...
Portatore di pietre...
afferra quella nuvol...
D'azzurro e sale...
Rimorso...
il gigante nano. ...
la rosa...
In certi momenti la ...
È bello vivere da il...
la luna dall'alto.....
Non voglio sognare p...
le cose semprici...
DESTINI INCROCIATI (...
E la Luna parló al ...
Ho visto una stella...
Mi piace tutto di te...
Il nulla...
La tua assenza mi ha...
Il Pavone vanitoso...
Maria grazie di esis...
amo la pioggia...
Al cimitero dei carr...
Settembre...
MAROTTA: Family Beac...
Spesso ogni piccola ...
UCCELLI di MALO AUGU...
IL MISTERO DELL\\'EM...
Notturno n.4...
NOI LA VITA...
Agrigento e la Festa...
Piccola cosa...
Il Nero...
Gioventù...
IL MIO AVATAR...
E tacque attorno a n...
FIORI D'ARANCIO...
A ME STESSO...
LA PENDOLA...
Di notte...
Vorrei essere......
Io...
Brezza...
Svegliati è tardi......
Qualcosa che non va...
19 AGOSTO ER COMPLEA...
Non ti chiedere se ...
L’uomo dovrebbe fare...
Dolcezza...
il suo nome...
Falò di pensieri...
Italia mia...
RESILIENZA...
Gli alberi intorno...
Specchio spiatore...
Illusione o realtà?...
Le mie parole sono l...
Quando arriverà il m...
La Pecora nera...
Dove nel cosmo è bui...
Tristezza per la gen...
Ne ho baciate tante ...
Nei nostri sorrisi...
SAHEL...
Contro il destino...
Sandrone...
EVOLUZIONE DELL\'AN...
Non li merito gli oc...
STRAGI...
NOARE O STAR NEGÀ...
l'attesa di guardart...
LA RAGIONE...
Estati su\' di uno s...
LA NOSTRA PROMESSA...
Dentro la scatola di...
CONQUISTA...
La fretta dei giorni...
Fila, filastrocca...
ANCHE PER UN SOLO IS...
Voglio solo la mia l...
...UN AMORE CHE È CO...
Ancora una volta...
Non è ancora quel te...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

L’onorario della signora

Per caso incrociata,
e soltanto guardata
all'istante sbiancata.
Era lei, mi sorpresi.
Diffidai, non m’arresi:
la seguii, cercai, l’attesi
spiai ma non l’incontrai.
Ne parlai, domandai,
che fosse nei guai!
Non seppi che niente:
un sorriso sfuggente,
un dir vagamente.
Poi spuntò la missiva,
anonima e schiva,
piuttosto allusiva.
“Superfluo cercare
illusorio evocare;
la signora v’ignora,
lavora ad orario
e il suo onorario
è mille all’ora.”


Share |


Poesia scritta il 25/04/2015 - 14:40
Da Ugo Mastrogiovanni
Letta n.407 volte.
Voto:
su 9 votanti


Commenti


Una finale sorprendente! Ma ormai, caro Ugo, non c'è da meravigliarsi più di tanto!
Bravo Ugo, come sempre!Poesia molto simpatica e vera!!

Paola Collura 26/04/2015 - 16:31

--------------------------------------

poesia gradevole e simpatica bravissimo

Anna Rita Pincopallo 26/04/2015 - 12:53

--------------------------------------

Però hai capito la signora, amara scoperta, che ti ha lasciato sicuramente scioccato, soprattutto per l'onorario.. Vero Ugo molto bella e simpatica, ciao e buona Domenica.

Maria Cimino 26/04/2015 - 12:06

--------------------------------------

Sentiti versi... dal suo vero, una quotidianità sporcata... Lieta Domenica...

Rocco Michele LETTINI 26/04/2015 - 10:55

--------------------------------------

delusione per la scoperta, ma alcune volte ci illudiamo di vedere negli altri quello che vorremmo.Ciao UGO buona domenica

Anna Rossi 26/04/2015 - 06:12

--------------------------------------

Mitico Ugo... mi son divertita... almeno io, tu credo un po' meno!!! eheheh...

Lory C. 25/04/2015 - 20:33

--------------------------------------

Una poesia che racconta un episodio che ha sorpreso l'autore dinanzi alla scoperta della verità, inerente l'onorario della signora che piacevolmente l'aveva colpito. Ben riuscita la sintesi ed il succo di una vicenda dai risvolti forse impensati. Come si suole dire, è proprio vero che l'apparenza, a volte, può ingannare. Bravo!

Arcangelo Galante 25/04/2015 - 19:48

--------------------------------------

Capita di tutto,anche di scoprire che una persona che conosci fa il mestiere piú antico del mondo: e non fa sconti nemmeno con la rima baciata

Claretta Frau 25/04/2015 - 18:48

--------------------------------------

La poesia è gradevole anche nella sua forma fortemente musicale. Molto simpatica direi...

luciano rosario capaldo 25/04/2015 - 18:28

--------------------------------------

Frd Buscaglione dei giorni nostri.Veramente molto simpatico e gradevole.

Nino Curatola 25/04/2015 - 17:03

--------------------------------------

Beh, come dire: zompa chi può!...
In un mondo di ladri ognuno dà e prende quello che può!... Sempre bravo e sottile.
Ciao...

Gio Vigi 25/04/2015 - 15:57

--------------------------------------

Versi intensamente gradevoli e allusivi,geniale,eccellente

genoveffa 2 frau 25/04/2015 - 15:50

--------------------------------------

Accidenti Ugo, mille all'ora è quasi più di un deputato e magari lavora all'aria aperta e rende felice il prossimo!
Sempre pregevoli e apprezzate le sue opere.

Salvatore Linguanti 25/04/2015 - 15:31

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?