Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Mio......
Se...
LUCE CHE MI TOCCA...
Sera...
A Firenze...
Al pianoforte...
Sbrigati ad amare...
Foglia d'autunno...
PRIMAVERA D'AUTUNNO...
Time out...
CANTO D'AMORE...
Questa fu missione d...
C'era una volta la m...
Leggiadre emozioni...
RIME ALLO SPECCHIO...
Adele...
come nasce un fiore...
OTTOBRE INVERNALE ??...
UN DOLORE...
SFUMATURE DI MARY...
Proprio come te...
Il nichilista...
Inutilità...
'Lascia stare la mia...
Mima...
Salvezza...
Più di mille stelle...
Assai infinito...
L'immaginazione cos'...
Ascolta...
Pensieri ancestrali...
Haiku: Ricci...
RICORDI DI UN ALTRA ...
I Grilli duettanti...
Ros Maris - rugiada ...
NUVOLE...
SOLO FUMO...
Verso l'erba d'autun...
Er Bijettaro...
Campanili antichi...
La conoscenza umana ...
Il tempo che passa...
dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella città...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



anima pellegrina

In genere non spiego mai da cosa ho tratto ispirazione per una mia opera, per questa ho piacere di raccontarlo, perché credo sia una storia inspiegabile e bella allo stesso tempo, ancora quando la racconto provo una forte emozione. Mi svegliai nel bel mezzo della notte piangendo disperata e contando velocemente sino a sette, con la convinzione che un mio nipote fosse in grave pericolo, disperata telefonai per avere notizie del ragazzo. Seppi così, che la notte stessa mio nipote aveva avuto una forte crisi asmatica, per lui avevano temuto il peggio, la pressione gli si era abbassata a 70 e avevano dovuto ricoverarlo d’urgenza, a pericolo scongiurato mio nipote chiese alla madre se quando aveva avuto la crisi io ero li con lui. Ora non so cosa pensate voi, ma io credo e mi piace pensare che in qualche modo noi fossimo veramente in collegamento. Da qui nasce la mia poesia: anima pellegrina




È quando il corpo riposa
che l’anima pellegrina
evade il tempo,
e negli arcani sogni,
discinti gli abiti
della coscienza,
va- a vagar
in proibiti lidi,
cercando eguale
essenza.
D’aura rossa vestita,
risplende,
trascende i confini dei sensi
poi, come brezza leggiera
nel corpo dormente
appagata,
ritorna.



Share |


Poesia scritta il 28/04/2015 - 07:02
Da Claretta Frau
Letta n.524 volte.
Voto:
su 15 votanti


Commenti


cara Claretta molte volte Un sogno che non viene interpretato è come una lettera che non viene letta.
ma tu hai avuto un sogno premonitore
e hai pensato la cosa giusta da fare.

templare sardegna 06/05/2015 - 16:33

--------------------------------------

Eccezionale, veramente encomiabile il tutto, peccato che ti ha fatto preoccupare.

Ugo Mastrogiovanni 30/04/2015 - 16:56

--------------------------------------


daniela dessì 30/04/2015 - 16:17

--------------------------------------

Mi ha colpita la tua storia incredibile, affascinata dai tuoi versi, non posso che complimentarmi...voto eccellente...ciao Claretta

daniela dessì 30/04/2015 - 16:16

--------------------------------------

bellissima poesia, l'anima che si intreccia con quella delle persone a noi più care.Molto bella da rileggere e conservare.Ciao CLARETTA

Anna Rossi 29/04/2015 - 19:44

--------------------------------------

Grazie anche a te Maria un abbraccio

Claretta Frau 28/04/2015 - 21:29

--------------------------------------

Claretta ci sono anch'io a commentare la tua grandiosa opera, dolce, bella, è delicata questa tua anima. Ciao

Maria Cimino 28/04/2015 - 21:21

--------------------------------------

Grazie a tutti ragazzi per i gentili commenti.Grazie Vera, sono passati un bel po' di anni, da quando ho avuto questa strana esperienza e scritto la poesia. Mio nipote é ora un bel giovanotto e sta bene

Claretta Frau 28/04/2015 - 19:39

--------------------------------------

Molti sono i fatti che si potrebbero racconrtare e tutti realmente accaduti. La verità è che, ancora, non si è in grado di conoscere tutto il nostro potenziale mentale e spirituale. Molto bella Clarè!

Salvatore Linguanti 28/04/2015 - 19:38

--------------------------------------

E' una stupenda poesia Claretta!
Anch'io penso che la notte una parte di noi li liberi e se ne vada in giro a sentire, a guardare, a raggiungere!
Bravissima!
Elisa

elisa longhi 28/04/2015 - 19:13

--------------------------------------

Tempo fa è successo anche a me un episodio simile. Ebbi in sogno avvisaglie di un incidente accaduto ad amici.
La mente è un qualcosa d'infinito!
Bella poesia, Clara. Ciao...

Gio Vigi 28/04/2015 - 18:19

--------------------------------------

Per averti letto con tanto piacere, mi son venuti i brividi. L'anima che evade dal corpo e si unisce al caro in difficoltà e con il tuo aiuto ha superato la crisi. Bella

Giulio Arco 28/04/2015 - 16:23

--------------------------------------

Bellissima ed emozionante!

Paola Collura 28/04/2015 - 16:15

--------------------------------------

La nostra anima ha tanti poteri che non conosciamo...Vivere di lei trasforma profondamente la Vita.
Auguri fervidi, Claretta, per tuo Nipote.
Vera

Vera Lezzi 28/04/2015 - 14:02

--------------------------------------

Queste cose accadono quando in ballo ci sono anime sensibili come la tua e non è un caso che ne sia nata una poesia così bella ! Ciao

Nino Curatola 28/04/2015 - 11:21

--------------------------------------

Gli arcani moti dell'animo sono inspiegabili

Giancarlo Gravili 28/04/2015 - 10:15

--------------------------------------

Stupenda interpretazione dell'anima pellegrina scaturita dall'esperienza personale dell'autrice, in rapporto al magico legame sensoriale con il nipotino. L'amore fa miracoli. Davvero una gradita lettura.

Arcangelo Galante 28/04/2015 - 09:42

--------------------------------------

ISPIRAZIONE SOAVE... VERSI CHE IMPRIGIONANO NEL CUORE DELLA SINCERITA'...

Rocco Michele LETTINI 28/04/2015 - 09:32

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?