Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

L'immaginazione cos'...
Ascolta...
Pensieri ancestrali...
Haiku: Ricci...
RICORDI DI UN ALTRA ...
I Grilli duettanti...
Ros Maris - rugiada ...
NUVOLE...
SOLO FUMO...
Verso l'erba d'autun...
Er Bijettaro...
Campanili antichi...
La conoscenza umana ...
Il tempo che passa...
dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella cittā...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di lā della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchė scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Indifferenza

Ha il passo veloce l'indifferenza altrui,
guarda ma non vede,
ascolta ma non crede
e,sembra,
non inciampare mai.
Percorre spedita le vie della cittā
e lascia ferire i bambini e morire
i clochard.


Share |


Poesia scritta il 08/05/2015 - 13:23
Da Maria Carla Pellegrini
Letta n.310 volte.
Voto:
su 8 votanti


Commenti


L'indifferenza della gente, dinanzi alla povertā dei clochard e dei bambini feriti, č fortemente sottolineata dall'autrice in versi brevi ed incisivi. Pare proprio che l'uomo abbia perso ogni senso d'altruismo e di sensibilitā, quando non č direttamente coinvolto nei dispiaceri della societā. Apprezzata!

Arcangelo Galante 09/05/2015 - 15:04

--------------------------------------

WOW!!! Che coro!!!! Grazie a tutti!!!

Maria Carla Pellegrini 09/05/2015 - 10:04

--------------------------------------

L'indifferenza č uno dei mali peggiori dell' umanitā!!!

Tiziana Elia 08/05/2015 - 22:16

--------------------------------------

Toccante!Concordo con tutti gli altri commenti

Papavero nel vento ... 08/05/2015 - 21:51

--------------------------------------

Amara veritā! Un abbraccio...

Gio Vigi 08/05/2015 - 20:45

--------------------------------------

Versi brevi, ma veritieri purtroppo... che tristezza!
Ottima.

Paola Collura 08/05/2015 - 19:07

--------------------------------------

Nella sua breve intensitā dice tanto e in maniera stilisticamente egregia.Eccellente.

Rosa Chiarini 08/05/2015 - 17:59

--------------------------------------

Brutale, orribile e devastante, l'indifferenza uccide quanto la guerra, forse ne č la stessa matrice. Condivido e mi vergogno di essere umano in tal senso.

Paolo Ciraolo 08/05/2015 - 17:38

--------------------------------------

Un applauso per il suo contenuto e la forma!

Giancarlo Gravili 08/05/2015 - 16:47

--------------------------------------

L'indifferenza uccide e non solo i clochard.Ciao

Nino Curatola 08/05/2015 - 16:42

--------------------------------------

Molto bella per contenuto e forma!
Ciao Elisa

elisa longhi 08/05/2015 - 16:09

--------------------------------------

Che tristezza!Un mondo da freccia rossa; sorpassa tutto. Alla fine siamo tutti clochard in un mondo edonistico ed indifferente al grido di dolore dei nostri tempi di disagio e nessuna pausa d'animo.Bella.

luciano rosario capaldo 08/05/2015 - 15:19

--------------------------------------

L'indifferenza miete tante vittime,
opera di importante contenuto,
complimenti

genoveffa 2 frau 08/05/2015 - 15:18

--------------------------------------

Versi che pregnano di veritā... I mio encomio e il mio

Rocco Michele LETTINI 08/05/2015 - 14:43

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?