Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di lą della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchģ scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissą se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore č come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Lo Specchio dei sogni

Vaporosi sbuffi informi
al rintoccare della mezzanotte
silenziosi avanzano
nel sonno profondo.
Danzando leggiadri
si trasformano pian piano
in reconditi desideri
pensieri seri
in aspre paure
o nelle pił ardue congetture.
Sensibili riflettono
ogni stato d'animo:
cullano
spaventano
ci prendono per mano.
E quando al nuovo Sole,
a malincuore, fuggon via
di loro non resta che
un sospiro di sollievo
o, ahimč, la malinconia.


Share |


Poesia scritta il 08/05/2015 - 20:19
Da Ermione Greca
Letta n.359 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Grazie a tutti per avermi letto, dai vostri commenti imparo sempre qualcosa di nuovo

Ermione Greca 10/05/2015 - 17:38

--------------------------------------

Una calzante descrizione del sogno, che timore non possiede di specchiarsi, come la poetica parola dell'autrice, nella propria realtą. Lirica metaforicamente introspettiva. Brava come sempre!

Arcangelo Galante 09/05/2015 - 13:50

--------------------------------------

La malinconia sopraggiunge all'andar via dei sogni che accompagnano la nostra anima. Un peccato. Bella , molto bella.

luciano rosario capaldo 09/05/2015 - 09:57

--------------------------------------

Sogni ,indispensabili per i nostri desideri,ma ci lasciano un sospiro di malinconia,bella

genoveffa 2 frau 09/05/2015 - 07:45

--------------------------------------

I sogni, compagni delle nostre notti!
Bella!
Ciao Elisa

elisa longhi 09/05/2015 - 07:38

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?