Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Dolce follia...
Attraverso lo specch...
LA MUSICA DEL CUORE...
guardandoti...
Kaori la rossa...
Ruderi ricordi...
Quando tu......
Buon Natale a tutti,...
LA MIA CANZONE...
Avrai......
A Natale si assapora...
Carne da poesia...
Ancora......
Emozioni...
I RICORDI RESTANO...
Nun so romano...
Mentre le mani...
LUCCIOLE IN TERRA ...
Ancora domani...
superbia...
tempesta dentro...
TEMPESTA DI FINE AUT...
ASPETTANDO IL T...
La farfalla...
...te ne vai, con la...
Io devo proseguire...
FRIZZI E LAZZI...
Sazio d'Amore...
Invincibile...
Sola cosa importante...
Nevica...
La notte mi prende p...
Odissea d'amore...
Verità Incompiuta...
Eppur mi sono scorda...
Istantanee...
Ultima goccia di cer...
CHE FATICA AMARTI...
Tu che più di chiunq...
VENTUNO A RISPETTO D...
BASTA...
il ruolo del poeta...
QUESTO È IL MIO NATA...
Disperso in una nott...
È Natale che...
Un gelido tramonto...
Antonio...
Come è grande...
Fido...
La fioraia...
IO SONO CAMBIATA...
Cielo pirico...
E mi cruccio, a sera...
Un brano al vento...
Io volo...
Rimembranze...
Monologo del Tacchin...
Mia adorata Paky...
Scelgo le perle...
LA POESIA PIÙ BELLA...
Luci di Natale...
Lettera ad un amico...
Se mi ami...
bene e male...
La moje in vacanza (...
Riempimi di te...
Lacrime...
LUCCIOLE IN CIELO ...
milite armato d'amor...
Un solo colpo...
L'amore ricordato...
A Marta...
ultimi pensieri...
NATALE...
Il suo bastone assen...
Inedia...
Il barattolo...
esecrerò l'odio...
SOSPIRO D'AMORE...
IL SOGNO DI UN AMORE...
La sposa triste...
Dialogo di due innam...
LENTI A CONTATTO...
VISO DI LUNA...
AMORE...
Non sei tu(C)...
Danza...
LUPO AFFAMATO...
LA FESTA DEL LUPO...
Vivo......
Il fesso...
Francesco Forgione...
I miei occhi...
Furto di cocaina...
Un Abbraccio...
Fantasia...
Una delle tante...
Giornataccia!!!...
LA VITA TI HA SCELTO...
L'ODIATO LUPO...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Trionfo

O Gloria, fugace aquila:
I tuoi occhi m'hanno visto?
Vuoi calare su di me,
Speronarmi dolcemente?


Come posso io sapere
Da quaggiù le mire tue?
Tu voli, eccelsa, libera:
Io striscio, e mi contorco;
E non riesco a guardare
I cieli nei quali voli,
E nei quali spesso porti
Noi artisti, per spolparci
E poi rigettarci, rosi
Al suolo da cui ci hai tratti!


Gloria, che ai cieli ci porti!


Mi vuoi coprire di alloro
Oppure di oro finissimo?
Vuoi che io ti desideri,
Che desideri le tue unghie
Nella mia gola fragile?
Non alloro, mi offri edera;
Non oro, ma fredda ruggine.
Ma tu stordisci la preda:
E lei gode del veleno.
Così godo io per te,
O mia Voluttà Volatile!


Gloria, che ci getti morti!


Un volo breve mi offri,
E poi la rovina...prendimi!
E volerò, per quell'attimo
O Gloria, fugace aquila!



Share |


Poesia scritta il 10/05/2015 - 22:50
Da Giulio Cerrato
Letta n.410 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Descrizione dell'agognato trionfo che molti tentano di raggiungere sempre, ma che è pure legato alla sua stessa caducità. La vera vittoria risiede in quello dell'anima, sulle vane cose e su quei valori assai più preziosi di un temporaneo coronamento. Testo condiviso ed apprezzato per il contenuto!

Arcangelo Galante 11/05/2015 - 16:18

--------------------------------------

Molto bella, sia nella forma che nei contenuti. Cosa non si fa per il trionfo, per 15 minuti di fama? Buona giornata,

Chiara B. 11/05/2015 - 10:07

--------------------------------------

Trionfo agognato,alloro o edera?infine il trionfo interiore sarà la vera vittoria,molto apprezzata

genoveffa 2 frau 11/05/2015 - 08:20

--------------------------------------

Trionfo insicuro su la Terra per noi poeti... non un alloro per una corona meritata?... Diligente verseggio Giulio. Lieta settimana.

Rocco Michele LETTINI 11/05/2015 - 05:07

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?