Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di lÓ della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
E' Tempo...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchý scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
ChissÓ se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore Ŕ come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...
Un fiume rosso sangu...
Vola in alto PerchÚ...
PENSIERO D'AUTUNNO...
a Charles Bukowski...
Le rapide dei sogni....
POLVERE D'AMORE...
Attimi...
Diniegato...
Al buio di una caver...
A Genti quannu tinta...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Ex

Come ci si sente ad essere un ex-adolescente
lo si capisce meglio quando dal TU si passa al LEI
fortuna voglia che non si naufraghi al VOI
quando la veritÓ del tempo Ŕ imminente


Un Ex non Ŕ equidistante dal male o dal bene
uscire da gallerie senza vedere l'uscita
entare nella vita senza sapere l'entrata
non sono come si dice identiche scene


Ma quanta gioia riluce da un ex-alcolista
e quanta rabbia produce un ex-celebritÓ
ma poi che importa se Ŕ acqua passata
ecco l'errore, il dimenticare, la svista


Un Ex-negativo riflette saccenza
se lui c'Ŕ l'ha fatta dispensa consigli
Un Ex-positivo lo sta ad ascoltare
armato di nulla e di santa pazienza


Un Ex Ŕ la prova che tutto Ŕ mutabile
nessuno specifica se in meglio od in peggio
le cavie involontarie siamo noi uomini
a noi la scelta della variabile


E semmai spunta fuori il saggio dei saggi
a raccontare che ex si diviene per propria colpa
o che mai s'inoltrerÓ nella giungla degli ex
lo aspetteremo domani lý sulla sponda
quando il sole avrÓ spento i suoi raggi



Share |


Poesia scritta il 15/05/2015 - 18:42
Da Marco zanini
Letta n.316 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Le vostre opinioni rinforzano il mio punto di vista grazie

Marco zanini 23/05/2015 - 15:08

--------------------------------------

Il trascorrere inesorabile del tempo, tutto muta nell'aspetto, spesso incidendo anche sull'essenza stessa degli umani aspetti. Persino il pensiero, il modo di riflettere, la visione del mondo, il vivere le emozioni, divengono ex nel loro naturale passaggio. Un bel testo, colmo di emblematiche considerazioni, condivise appieno.

Arcangelo Galante 23/05/2015 - 14:46

--------------------------------------

Davvero bello e originale questo testo che ti presenta a me ( che sono nuova su questo sito ) come pensatore oltre a poeta...grande riflessione!!!

Maria Carla Pellegrini 16/05/2015 - 10:21

--------------------------------------

Correggo: aprioristicamente

Rosa Chiarini 15/05/2015 - 23:15

--------------------------------------

Hai assunto un singolare punto di vista per significare come tutto nella realtÓ sia soggetto a cambiamento e come sia difficile stabilire aprioristcamente cosa sia il giusto o cosa il suo contrario,Nessuno possiede la ricetta per non sbagliare;per ciascuno si prospetta ogni possibilitÓPiaciuto il tuo testo

Rosa Chiarini 15/05/2015 - 23:13

--------------------------------------

Piaciuta questa tua elencazione della parola ex che si presta nel bene e nel male offrendo la convinzione della mutevolezza delle cose nella vita. Bravo Marco.

luciano rosario capaldo 15/05/2015 - 21:14

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?