Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Pensieri ancestrali...
Haiku: Ricci...
I Grilli duettanti...
Ros Maris - rugiada ...
NUVOLE...
SOLO FUMO...
Verso l'erba d'autun...
Er Bijettaro...
Campanili antichi...
La conoscenza umana ...
Il tempo che passa...
dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella cittā...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di lā della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchė scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



QUARTO INTERVALLO

'Nanzi, un camino
l'ora... giulivo accresce.
Vive l'assieme.


Lo sgombro spiazzo, assenta
fiori, colori e... voci!



Share |


Poesia scritta il 29/05/2015 - 07:27
Da Rocco Michele LETTINI
Letta n.593 volte.
Voto:
su 18 votanti


Commenti


Nessun intervallo....il verso č svelto e senza interruzioni!

Ugo Mastrogiovanni 03/06/2015 - 15:08

--------------------------------------

Stel Samo
30 maggio alle ore 18.03

Stare insieme innanzi ad un camino, rende gioioso lo scorrere del tempo e nel vocio dell'allegra compagnia, č tutto un tripudio di fiori e colori

Rocco Michele LETTINI 01/06/2015 - 09:34

--------------------------------------

Particolare e bella davvero. Complimenti di cuore. Ciao Rocco, buon fine settimana

MARIA ANGELA CAROSIA 30/05/2015 - 14:05

--------------------------------------

Molto profonda... ma, cosė vera e reale da sentirsi partecipe. Bravo Rocco Michele veramnte complimenti.

Eugenia Toschi 29/05/2015 - 18:12

--------------------------------------

ciao carissimo....mi prende molto anche questo tuo quarto intervallo, i fiori, colori, e voci, una č la mia che ti dice dal profondo del cuore ti voglio bene. Ciao Rocco un'abbraccio.

Maria Cimino 29/05/2015 - 17:58

--------------------------------------

Molto bella Rocco! Sei bravissimo, regali immagini emozionanti.

lidia filippi 29/05/2015 - 16:53

--------------------------------------

Veramente eccelsa e profonda, Buona giornata,

Chiara B. 29/05/2015 - 15:44

--------------------------------------

Rocco, sei veramente un grande artista, un grande pittore di immagini che richiamano alla serenitā, alla quiete.
Buona giornata!

Millina Spina 29/05/2015 - 13:22

--------------------------------------

Indescrivibile č la gioia dello stare insieme che apporta sempre sorrisi e lietezza all'anima. Un messaggio da non scordare, poeticamente elogiato dall'autore.

Arcangelo Galante 29/05/2015 - 12:58

--------------------------------------

Mi soffermo al quarto intervallo per dirti Rocco che apprezzo il calore dei tuoi versi che rievocano immagini di calore e gioia che forse in molti sono ormai sopite.
Bravo.

luciano rosario capaldo 29/05/2015 - 11:43

--------------------------------------

Grandissima opera,
colma di pura fanciullezza,
gioia e lieto vivere,
immenso Rocco

Paolo Ciraolo 29/05/2015 - 10:21

--------------------------------------

Superlativo Rocco,basta solo questo per farti capire la mia sincera ammirazione per un artista come te.Con affetto ANNA

Anna Rossi 29/05/2015 - 09:39

--------------------------------------

<> Primo intervallo <>

Fiera colori
metton dischiusi, a fiore.
Unici... a ruba.

Pč viale alzato vaga...
al cor, l'olezzo, ingrazia.

<=>

<> Secondo intervallo <>

Luccica pago
il mar turchese... Bimbi
svagano... immersi.

Passan donzelle... incanto
portan, struscianti grazie...

<=>

<> Terzo intervallo <>

Trčmule foglie
il viale, bigio accoglie.
Scālcian... fanciulli.
Sagre, nonnetti pōrtan
brindisi, vin... e urrā!

<=>

<> Quarto intervallo <>

'Nanzi, un camino
l'ora... giulivo accresce.
Vive l'assieme.

Lo sgombro spiazzo, assenta
fiori, colori e... voci!


IL MIO GRAZIE ALLE VOSTRE TANTE LETTURE... SERENA GIORNATA


Rocco Michele LETTINI 29/05/2015 - 09:31

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?