Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il mio mare...
Leggere è come aprir...
E' vita vera...
Piccole azioni corag...
IL MAESTRO...
Silenzio......
Valori...
Cicatrici...
An electric air from...
ER BACICCIA (la bann...
Tanka...
Il corpo racconta...
Non ricordo...
Amata mia...
Le Fiamme del Peccat...
Rivoluzione...
La mia odissea...
Con la forza dei ram...
SIMPATICA SORPRESA...
Deriva delle anime...
Vaso...
Dimenticarsi...
Naufrago...
Amore...
Odore di uno spettro...
IL GERME DELLA ...
Sceriffo...
Le note del tempo...
Il caro estinto...
La felicità...
L'assente...
ALLA GUIDA DELLA VIT...
ossuta resilienza...
Eppur sorridi...
Ridere...
Orme future...
Deluso...
Nel fruscio della vi...
Occhi chiusi...
Le mie gambe...
Miraggio di una infa...
UN RESPIRO....
ODE...
ALLE PORTE DEL SOGNO...
Notti magiche !...
D'inverno...
VENICE...
L'ultima gara....
Amantes...
Così poco...
l'armonia...
Il fischio del vento...
Mi hai cambiata...
TELEGRAMMA POETICO...
Tu, pallida Luna...
questi occhi...
Dove abita Amore...
la Givacchi...che st...
Gocce di pianto...
OGGI...
La carità non la con...
La croce...
Anatomia di un bacio...
Orme...
Fare breccia in un m...
Società:...
Canto di un appassio...
Lembo di blu...
Che sapore ha il mal...
Questo amore è come ...
PRATO D’ATTESA...
Sensi...
Scende la sera...
Fiume di ricordi...
Apoteosi della belle...
E HO VISTO TE...
Chiamalo tatto.....
POLPASTRELLO...
CARNE UMANA di Enio ...
MERAVIGLIOSO AMORE...
Le quattro stagioni...
CUPIDO...
CUCCAGNA...
Mi cerchi tu dici...
Il tesoro della Mont...
Nebbia dell'anima...
Tutto l'Universo...
CON RIGUARDO È SAN V...
Auguri, amore...
Le ali dell'amore...
Fiori...
MA LEI LO SA?...
aspettami...
CAP 2 La non-storia...
Reset...
Peggio della malinco...
L'esperimento...
Deserto...
CARONTE...
Aspettando le rondin...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Un piccolo sogno

Voglio fermarmi,
guardare e non vedere,
sentire e non ascoltare.
Voglio che le mie membra
cedano al dolce torpore
che mi chiude gli occhi,
e mi faccia volare lieve
come una bianca piuma,
ignota e senza storia
leggera e felice.
Voglio che questo maestrale
che smuove le pietre
porti via gli oscuri pensieri
e mi lasci pura
come il cielo azzurro,
distesa all’ombra
a godere
di questo piccolo sogno,
un attimo d’ozio.


Share |


Poesia scritta il 21/06/2015 - 13:37
Da Millina Spina
Letta n.452 volte.
Voto:
su 8 votanti


Commenti


Carissimi Rocco, Donato, Arcangelo, Luciano, Anna e Maria solo ora riesco a ringraziarvi per i vostri preziosissimi commenti e.... per i vostri graditi complimenti.
Grazie anche a coloro che son passati a leggermi!

Millina Spina 22/06/2015 - 19:23

--------------------------------------

Millina cara i sogni ancora ci appartengono..quindi sogna pure mia cara...che il nuovo giorno è ormai alle porte...Ciao e dolce notte. ti abbraccio.

Maria Cimino 22/06/2015 - 00:00

--------------------------------------

Sognare per evadere da una realtà che non ci piace, il sonno come libertà del proprio io. Molto bella questa tua lirica.Dolce sera Millina

Anna Rossi 21/06/2015 - 21:30

--------------------------------------

Quanta eleganza ed bravura nel tessere il ricamo di questi versi di speranza, di apertura di giusto e meritato riposo.
Le angosce e le disillusioni spingono a sognare quel riposo.

luciano rosario capaldo 21/06/2015 - 21:00

--------------------------------------

Versi davvero molto intensi in cui l'autrice sembra voler chiedere a se stessa un po' di meritato riposo, fermandosi a riflettere e nella speranza che il vento di maestrale spazzi via oscuri pensieri, rischiarando la mente. Un piccolo sogno, da godere appieno. Testo molto apprezzato.

Arcangelo Galante 21/06/2015 - 19:47

--------------------------------------

Bellissima, complimenti.

donato mineccia 21/06/2015 - 19:08

--------------------------------------

Pura... al cielo azzurro e... godere d'un piccolo sogno... che rinfranchi in cuore 💖 ormai... ferito...

Rocco Michele LETTINI 21/06/2015 - 17:23

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?