Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Scorie di città....
L'Airone sul filo...
Listen to you...
Aylan...
Ovunque vi sia un os...
A PROPOSITO DI BACI...
Idolatria d'amore...
LA Piaggia tra le ro...
Sorrisi che illumina...
Non hanno nome i pen...
Il baratro del silen...
Ricomincio da me...
Pensa a me...
Mi manchi tu...
La volpe in vetrina...
Notte di insonnia...
Se hai un pezzettino...
RIVIVERE...
SULLE TRACCE...
ER CANARINO MIO d...
Satira...
Evoluzione...
Senza riposo...
L' attimo...
Coccinella...
Ci sono sempre stato...
Lacrime...
PASTA E CECI...
Nonostante tutto. .....
cento passi omaggio ...
Venere e Luna...
Kalòs e la Cerva...
Sempre che il bar si...
La poesia mi salva...
Era un sogno?...
Dialogo dell\'amor p...
Ad Elisa...
Il segreto della pio...
SEGNALIBRO...
Libertà...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...
Poesia in Re...
E' tutto troppo!...
Temporale d'estate...
TARANTELLA...
tempo...
Rosso...
DOPO UN ANNO...
I colori della vita,...
La ginestra...
FEBBRAIO OGGI E’ DI ...
La rinascitadel dest...
Tutto...
Grigia mattina...
PADRE MADRE...
Con o senza di me...
Il Calice Rosso...
La luna e il mare...
Ognuno ha diritto ad...
Il giardino di famig...
...vedi tesoro mio, ...
La madre di tutti...
AMORE AMORE... AMORE...
Tre Hayku per Sun La...
Il disegno di coppia...
Lei era vento!...
Par di vederti...
Intorno ai girasoli...
Aurelia...
In flessuosa danza...
Judo...
In quei giorni...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Ipocrita

Il mal che in tempi antichi l'uomo ha fatto
adesso non dovrebbe essere adatto,
però la Storia sempre si ripete,
ché vince ognora chi di gloria ha sete.


Tutto si fa per brama di potere
o di quant'altro ancor si vuol avere,
così l'essere umano è condannato
dal suo egoismo a vivere in peccato.


Giammai nessuno se n'è risentito
anzi, non s'è per niente intimorito
ed ha voluto ancora fare quello
che più gli piace e ch'è per lui più bello.


Col volto ben coperto dall'orgoglio
l'uomo va avanti né mai teme scoglio
che possa romper la sua falsità
togliendogli la maschera che ha.


Chi più, chi men, ci nascondiamo tutti;
solo apparenza senza dare frutti;
facciamo tutto ciò che ci conviene
e mai nessuno ci può infligger pene.


Siam fatti tutti come i farisei
che sulla bella faccia mostran nei;
vogliamo essere quelli che non siamo;
aiutarci l'un l'altro non sappiamo.


Pensiamo d'esser bravi e dignitosi
senza saper che agli altri siam dannosi;
crediamo che bisogna far del bene,
ma siamo i primi a dir: "Non ci conviene!".


E tu chi sei, poeta che non fai
quello che scrivi e manco quel che sai?
Ipocrita e nient'altro, come me,
ché faccio anch'io lo stesso come te!



Share |


Poesia scritta il 26/06/2015 - 09:37
Da Giuseppe Vita
Letta n.456 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


Ciao Giuseppe la tua più che una poesia è una gran bella verità...descritta in maniera molto elegante...complimeti davvero..ciao.

Maria Cimino 27/06/2015 - 15:32

--------------------------------------

Ho scorso quartine di verità.
La chiusa? Una diligente riflessione

Rocco Michele LETTINI 27/06/2015 - 12:42

--------------------------------------

Come commentare una lirica così reale?
Solamente Bravo!!!
Buona giornata, poeta!

Romualdo Guida 27/06/2015 - 08:46

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?