Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Dentro la scatola di...
CONQUISTA...
La fretta dei giorni...
Fila, filastrocca...
ANCHE PER UN SOLO IS...
Voglio solo la mia l...
...UN AMORE CHE È CO...
Ancora una volta...
Non è ancora quel te...
PER AMMAZZARE IL... ...
il gommone...
Fantapoesia...
Canto della cuna del...
Questa è la vita ? ...
Preghiera alla divin...
NESSUNO...
È perché non sai chi...
Mare verde...
Schizzi di luce (poe...
RICAMI DI LUNA...
Il prestigio di una ...
Nel mercato dell'int...
La mente e il cuore...
A mio favore...
Un cielo troppo gran...
Alla mia Cri...
gli elementi...
Per tutta l'eternità...
Senza armonia...
Mia Madre...
A te e a me...
LA NINNA NANNA DELLA...
Il regno animali ...
Ostetrica(C)...
PIUMA AL VENTO...
PAURA DEL SILENZI...
STELLA...
L'ignoto...blu...
Sentimenti...
Davanti a noi...
Pace a ferragosto...
SENTO LE TUE CAREZZE...
Evanescente...
Lontano...
...IL SAPORE DEL CAO...
Polvere...
La Ragazza Dai Capel...
E RITORNO AL PASS...
Stupido amore...
Le mie teorie...
La poesia non dev'es...
SENZA AMORE...
ALMENO...
BUGIARDO SORRISO...
Sorriso amaro...
Forse,ti amo....
Bang… Bang… Bang…...
Credevo. E poi......
L'aquilone...
Vien la pioggia d'ag...
L'amicizia I veri...
Cara mamma.......
IL PIANTO DELLA...
Cadice...
ARBRE MAGIQUE...
Ti ho lasciata indie...
Quieto e silenzioso...
Inutili verba...
Vivere...
Quel battito in più...
epoche...
Il punto...
L'odore della Notte...
La MIA STELLA...
Il nodo dell'anima...
La Colonia...
Corro da lei...
SOGNO O ILLUSIONE?...
L'attore...
La missione...
Arijane....
ROMA, CHE T’HANNO FA...
IL RESPIRO DEL MARE...
L'amore che non vive...
Stai con me...
Anna Sorridi...
HAIKU nr. 18...
Bimbo bello...
...QUESTA BELLA ROVI...
Nessuna notizia da D...
Ridere...
La felicità è un'ill...
Nel nuovo sereno...
IL QUARTO ANNIVERSAR...
Vola... Aquila Reale...
Non siamo niente...
Pensieri d\'estate...
La rosa...
Una notte in aeropor...
Vorrei tu fossi qui...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Ipocrita

Il mal che in tempi antichi l'uomo ha fatto
adesso non dovrebbe essere adatto,
però la Storia sempre si ripete,
ché vince ognora chi di gloria ha sete.


Tutto si fa per brama di potere
o di quant'altro ancor si vuol avere,
così l'essere umano è condannato
dal suo egoismo a vivere in peccato.


Giammai nessuno se n'è risentito
anzi, non s'è per niente intimorito
ed ha voluto ancora fare quello
che più gli piace e ch'è per lui più bello.


Col volto ben coperto dall'orgoglio
l'uomo va avanti né mai teme scoglio
che possa romper la sua falsità
togliendogli la maschera che ha.


Chi più, chi men, ci nascondiamo tutti;
solo apparenza senza dare frutti;
facciamo tutto ciò che ci conviene
e mai nessuno ci può infligger pene.


Siam fatti tutti come i farisei
che sulla bella faccia mostran nei;
vogliamo essere quelli che non siamo;
aiutarci l'un l'altro non sappiamo.


Pensiamo d'esser bravi e dignitosi
senza saper che agli altri siam dannosi;
crediamo che bisogna far del bene,
ma siamo i primi a dir: "Non ci conviene!".


E tu chi sei, poeta che non fai
quello che scrivi e manco quel che sai?
Ipocrita e nient'altro, come me,
ché faccio anch'io lo stesso come te!



Share |


Poesia scritta il 26/06/2015 - 09:37
Da Giuseppe Vita
Letta n.361 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


Ciao Giuseppe la tua più che una poesia è una gran bella verità...descritta in maniera molto elegante...complimeti davvero..ciao.

Maria Cimino 27/06/2015 - 15:32

--------------------------------------

Ho scorso quartine di verità.
La chiusa? Una diligente riflessione

Rocco Michele LETTINI 27/06/2015 - 12:42

--------------------------------------

Come commentare una lirica così reale?
Solamente Bravo!!!
Buona giornata, poeta!

Romualdo Guida 27/06/2015 - 08:46

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?