Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

In città...
ECLISSI DI LUNA di E...
Quando va via la neb...
Problema...
adamo ed eva...
Giorni di paura...
Ho ucciso il mio Cuo...
DUBBI...
L'obeso...
ho visto Te...
la fine...
Il tuo amore per me...
Il Silenzio...
OSSERVARE ANCORA...
Ho perso il cielo st...
non camminare davant...
Il salvadanaio...
NIPOTI...
PER IL SITO...
Scivolano le ombre...
I PROBLEMI DEL ...
AUTOMA...
Dedicato da te a me...
Su questa mia terra...
Ti sento...
Er patto cor demogno...
La grotta nell’autob...
dal giorno alla nott...
LA POLLIVENDOLA...
Autunno per un amico...
Trapasso...
Mi hai detto... ( Po...
Le mille cose che no...
FIGLIO MIO...
Azzurro...
Il mare verde...
L'allegra triestina...
Spero...
Angeli...
la rifrazione illuso...
Dille ch'io la amo...
Scarmigliata...
A te...
Io e la vita...
Il mio amore non c'è...
ER POVETA E L'UCELLI...
Monotonia uccide poe...
Pensando...un addio!...
La vita è una meravi...
Come rami di uno ste...
TOMBINO...
Foglie morte...
Avida la mia bocca!...
Il farmacista...
rimembranze...
PASSEGGIATA SOLITARI...
volo d'autunno...
Infinita voglia di v...
Seppe poi sola andar...
Una richiesta vana...
Pensieri invadenti...
L'Astronomia del Fut...
Potrei darti...
Quel vino rosso ross...
Possa la preghiera s...
Le cose fatte con pa...
Mia nonna diceva che...
Bluff...
Mentre guardo la Lun...
L'UOMO COL CANNOCCHI...
Possedere le chiavi ...
SIAMO PICCOLE D...
Freddo apparente...
La prima volta...
Un ossimoro è la met...
E tu, vigliacca ment...
Salvarsi...
Foglie aperte...
FAMMI RICORDARE...
Ho visto avide bocch...
RICORDARE E' VIVERE...
Riflesso d\'Argento...
In Questo Confuso An...
Il MIO NOME È LiBERT...
Canzone per un'amica...
Tutti siamo stati ba...
La stagione dell'amo...
Canto del vento sull...
Mio Padre...
Senza tempo...
Il silenzio della ne...
Un altro whiskey...
NE UCCIDE PIU LA LIN...
La montagna...
SERA D'OTTOBRE...
Roma...
Il nonno...
Can'e gatto...
Tutto passa...
Game over...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Bramosia

Bramosia



Alitate le tue parole
sul mio cuore stendo
e spalmo come fosse
marmellata al sapore
di natale.
Mi vergogno intanto
ad ambire, tosto,
al tuo corpo eburneo
che non cela certo
le sue sinuosità;
miele da immagazzinare
nel favo del mio cuore.
Allora devio un attimo il
pensiero e navigo
quel corpo stupefacente
e come fossi un cieco,
con le mani tocco
e ritocco la tua geografia,
senza latitudini, sino
ad intuire i tuoi umori.
Adesso vibrare
avverto le tue membra e
come treccia,
i nostri corpi
ormai legati, sudano amore
da offrire a non più
candide lenzuola.
Non mi vergogno più!


Luciano Capaldo 03 luglio ‘15



Share |


Poesia scritta il 04/07/2015 - 14:58
Da luciano rosario capaldo
Letta n.414 volte.
Voto:
su 31 votanti


Commenti


Eleganza e perizia in un argomento difficile da esporre.

Ugo Mastrogiovanni 07/07/2015 - 10:50

--------------------------------------

Molto bella

barbara lai 06/07/2015 - 19:36

--------------------------------------

***** Volevo semplicemente complimentarmi con quanti hanno ricevuto un riconoscimento o la segnalazione per il mese di giugno ed augurare loro "ad maiora semper".******

luciano rosario capaldo 06/07/2015 - 11:18

--------------------------------------

Tanta passione espressa con grande MAESTRIA. 6 stelle abbondanti!!

Luciano Guidotti 05/07/2015 - 14:33

--------------------------------------

l'amore quando e' sincero non e' mai vergognoso
bei versi molto intensi, in cui l'autore libera tutto se stesso in una sorta di liberazione interiore
molto bella

MAURO MONTALTO 04/07/2015 - 23:34

--------------------------------------

Ottima, davvero bella, anche per un poetare meraviglioso. Buona serata

MARIA ANGELA CAROSIA 04/07/2015 - 21:11

--------------------------------------

Che dire, Luciano?
Bellissima, complimenti!

Millina Spina 04/07/2015 - 18:51

--------------------------------------

Ti adoro.... E comunque lo so....so come sei.. che ami dire giustamente anche i tuoi punti di vista sulla vita e su ciò che ci circonda.. Ma tu sai anche come sono io... con te posso permettermi di spaziare i miei commenti... Ti abbraccio forte... ciao.

Maria Cimino 04/07/2015 - 18:50

--------------------------------------

Carissima Maria anche io ti voglio bene e voglio tranquillizzarti sulle mie coronarie e le mie "trecce". Vivo una vita di passione sempre e comunque. Ma non posso trascurare quello che mi circonda e del quale sono pregno, stufo e afflitto. Sono una persona sempre sorridente ma amo troppo la vita per non parlare delle sue brutture che la gente s'ingegna a mettere in campo ogni volta che la vita la vede come una competizione. Per questo scriverò di tante cose come amo fare ma ti prometto un po' più d'amore e lo farò dedicandolo anche a te. Un abbraccio.

luciano rosario capaldo 04/07/2015 - 18:24

--------------------------------------

Un grazie sentito a quanti mi hanno commentato ; Laura , Paolo Rocco e Maria.
Siete gentili e linfa per non solo per me ma anche per questo splendido sito "Oggiscrivo".

luciano rosario capaldo 04/07/2015 - 18:19

--------------------------------------

Buon pomeriggio carissimo.....Hoooooooo adesso si che io e te possiamo ragionare, mi fa piacere che ogni tanto mi ascolti, lo so....lo so cosa stai dicendo (che tu ami spaziare)...intanto per adesso spazio io con questa chicca di poesia che ci hai donato, ricca d'amore e passione, a 360 gradi...anzi di più....Sicuramente una bramosia che ti prende anima e cuore, e corpo.. un'intreccio che richiede un pò delle tue energie, ma dimmi te se non ne vale la pena...altro che quei enigma rompicapo che ogni tanto ti poni.. poniti sempre questo tipo di rompicapo che fa sicuramente bene alle tue coronarie.......Sei favoloso, e come sempre grande autore....ti abbraccio immensamente....e sai che ti voglio un mondo di bene..vero?? si che lo sai....Ciao Luciano...Amico mio grande.

Maria Cimino 04/07/2015 - 18:10

--------------------------------------

Dal cuore... il miele del vivere: l'amore! Straordinario decanto... Lieta Domenica...

Rocco Michele LETTINI 04/07/2015 - 18:06

--------------------------------------

Meraviglioso verseggio, bravissimo luciano.

Paolo Ciraolo 04/07/2015 - 17:46

--------------------------------------

Quanta passione in questo amore, è arrivata l'estate calda d'amore

Giulio Arco 04/07/2015 - 17:42

--------------------------------------

Complimenti!
Colpisce, stordisce, piace!

Laura Costantini 04/07/2015 - 17:02

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?