Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

NEL PIÙ ROSEO DEI MO...
Orizzonte...
L’EREDITA’ SPARTITA ...
Tutto era sogno...
L'arte del sorriso...
alzando gli occhi...
Tutto...
Peccato di gola...
La notte...
Viaggio dentro me st...
Tutto scorre......
Io fuggo...
STUPORE...
INGANNEVOLI APPARENZ...
E' estate e sono vec...
Malattia...
Salve, sono Lupo...
Non è da uomini......
Il cielo in una ...
Il nobile Alejandro ...
L'amico del tramonto...
CON TE PER NOI...
QUELLO CHE VORREI DI...
DIARIO DELLA PRI...
Stare tra le tue bra...
ARTE di Enio 2...
Il destino, ordine e...
Di nero vestita...
troppa tecnologia ....
Le foglie smarrite...
Avere in dote un’ind...
Scorie di città....
Listen to you...
Aylan...
Ovunque vi sia un os...
Idolatria d'amore...
LA Piaggia tra le ro...
Sorrisi che illumina...
Non hanno nome i pen...
Il baratro del silen...
Ricomincio da me...
Pensa a me...
Mi manchi tu...
La volpe in vetrina...
Notte di insonnia...
Se hai un pezzettino...
RIVIVERE...
SULLE TRACCE...
ER CANARINO MIO d...
Satira...
Evoluzione...
Senza riposo...
L' attimo...
Coccinella...
Ci sono sempre stato...
Lacrime...
PASTA E CECI...
Nonostante tutto. .....
cento passi omaggio ...
Venere e Luna...
Kalòs e la Cerva...
Sempre che il bar si...
La poesia mi salva...
Era un sogno?...
Dialogo dell\'amor p...
Ad Elisa...
Il segreto della pio...
SEGNALIBRO...
Libertà...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...
Poesia in Re...
E' tutto troppo!...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Lu purpu

Quannu lu mari è llisciu comu l'ogliu
è lu mumentu buenu pi piscari
lu purpu o puru lu pesci ti scogliu
ti sera cu la luci t'li lampari.


Lu funnu pari tuttu 'nnargintatu;
'nu regnu ti mishteri e maravigli;
'nu purpu 'nturtigghiatu alli conchigli
'nu cierru mu' shta ffaci vuddicà'.


"Appont'lu cu la froscia
e nno' t'lu fa' scappà!
'Nu purpu com'a ccuddu
'addò' l'hatà truvà'?


Lu purpu quann'è ffriscu
ti dà cchiù 'ssa' ardori
e tteni cchiù sapori
quannu ta l'ha' mancià'!".


Mu' shta pi 'nfurciddà' lu piscatori
la bbedda crïatura ti lu mari
ca no' nc'è mancu 'ntisu lu rumori
e ssùbbutu si metti a natari.


E nata, nata cu s'ni va luntanu
ti 'shtu bruttu crishtianu senza cori,
ma 'n atru, prontu cu la froscia mmanu,
e 'ncapu ci faci trapanà'.


"Oh mamma, cce ddulori!
Cce morti ca hava ffa'!
Cce ffattu 'shta criatura
pi ttanta cruteltà?".


La corpa non è mancu
t'lu pov'ru piscatori
ca ci no' ppigghia purpi,
comu faci a campà'?".


Nota: Non allego traduzione per insufficienza
di caratteri. Questa poesia in vernacolo sanvitese vuol far comprendere al lettore
che l'istinto di autoconservazione induce
l'uomo a comportarsi crudelmente con le
altre creature.



Share |


Poesia scritta il 11/07/2015 - 09:22
Da Giuseppe Vita
Letta n.462 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Intensità... Espressività... Acutezza del pensiero...

Rocco Michele LETTINI 11/07/2015 - 19:50

--------------------------------------

Intensità... Espressività... Acutezza del pensiero...

Rocco Michele LETTINI 11/07/2015 - 19:50

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?