Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

19 AGOSTO ER COMPLEA...
Non ti chiedere se ...
L’uomo dovrebbe fare...
Dolcezza...
il suo nome...
Falò di pensieri...
Italia mia...
RESILIENZA...
Gli alberi intorno...
Specchio spiatore...
Illusione o realtà?...
Le mie parole sono l...
Quando arriverà il m...
La Pecora nera...
Dove nel cosmo è bui...
Tristezza per la gen...
Ne ho baciate tante ...
Nei nostri sorrisi...
SAHEL...
Contro il destino...
Sandrone...
EVOLUZIONE DELL\'AN...
Non li merito gli oc...
STRAGI...
NOARE O STAR NEGÀ...
l'attesa di guardart...
LA RAGIONE...
Estati su\' di uno s...
LA NOSTRA PROMESSA...
Dentro la scatola di...
CONQUISTA...
La fretta dei giorni...
Fila, filastrocca...
ANCHE PER UN SOLO IS...
Voglio solo la mia l...
...UN AMORE CHE È CO...
Ancora una volta...
Non è ancora quel te...
PER AMMAZZARE IL... ...
il gommone...
Fantapoesia...
Canto della cuna del...
Questa è la vita ? ...
Preghiera alla divin...
NESSUNO...
È perché non sai chi...
Mare verde...
Schizzi di luce (poe...
RICAMI DI LUNA...
Il prestigio di una ...
Nel mercato dell'int...
La mente e il cuore...
A mio favore...
Un cielo troppo gran...
Alla mia Cri...
gli elementi...
Per tutta l'eternità...
Senza armonia...
Mia Madre...
A te e a me...
LA NINNA NANNA DELLA...
Il regno animali ...
Ostetrica(C)...
PIUMA AL VENTO...
PAURA DEL SILENZI...
STELLA...
L'ignoto...blu...
Sentimenti...
Davanti a noi...
Pace a ferragosto...
SENTO LE TUE CAREZZE...
Evanescente...
Lontano...
...IL SAPORE DEL CAO...
Polvere...
La Ragazza Dai Capel...
E RITORNO AL PASS...
Stupido amore...
Le mie teorie...
La poesia non dev'es...
SENZA AMORE...
ALMENO...
BUGIARDO SORRISO...
Sorriso amaro...
Forse,ti amo....
Bang… Bang… Bang…...
Credevo. E poi......
L'aquilone...
Vien la pioggia d'ag...
L'amicizia I veri...
Cara mamma.......
IL PIANTO DELLA...
Cadice...
ARBRE MAGIQUE...
Ti ho lasciata indie...
Quieto e silenzioso...
Inutili verba...
Vivere...
Quel battito in più...
epoche...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Lu purpu

Quannu lu mari è llisciu comu l'ogliu
è lu mumentu buenu pi piscari
lu purpu o puru lu pesci ti scogliu
ti sera cu la luci t'li lampari.


Lu funnu pari tuttu 'nnargintatu;
'nu regnu ti mishteri e maravigli;
'nu purpu 'nturtigghiatu alli conchigli
'nu cierru mu' shta ffaci vuddicà'.


"Appont'lu cu la froscia
e nno' t'lu fa' scappà!
'Nu purpu com'a ccuddu
'addò' l'hatà truvà'?


Lu purpu quann'è ffriscu
ti dà cchiù 'ssa' ardori
e tteni cchiù sapori
quannu ta l'ha' mancià'!".


Mu' shta pi 'nfurciddà' lu piscatori
la bbedda crïatura ti lu mari
ca no' nc'è mancu 'ntisu lu rumori
e ssùbbutu si metti a natari.


E nata, nata cu s'ni va luntanu
ti 'shtu bruttu crishtianu senza cori,
ma 'n atru, prontu cu la froscia mmanu,
e 'ncapu ci faci trapanà'.


"Oh mamma, cce ddulori!
Cce morti ca hava ffa'!
Cce ffattu 'shta criatura
pi ttanta cruteltà?".


La corpa non è mancu
t'lu pov'ru piscatori
ca ci no' ppigghia purpi,
comu faci a campà'?".


Nota: Non allego traduzione per insufficienza
di caratteri. Questa poesia in vernacolo sanvitese vuol far comprendere al lettore
che l'istinto di autoconservazione induce
l'uomo a comportarsi crudelmente con le
altre creature.



Share |


Poesia scritta il 11/07/2015 - 09:22
Da Giuseppe Vita
Letta n.385 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Intensità... Espressività... Acutezza del pensiero...

Rocco Michele LETTINI 11/07/2015 - 19:50

--------------------------------------

Intensità... Espressività... Acutezza del pensiero...

Rocco Michele LETTINI 11/07/2015 - 19:50

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?