Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il baratro del silen...
Ricomincio da me...
Pensa a me...
Mi manchi tu...
La volpe in vetrina...
Notte di insonnia...
Se hai un pezzettino...
RIVIVERE...
SULLE TRACCE...
ER CANARINO MIO d...
Satira...
Evoluzione...
Senza riposo...
L' attimo...
Coccinella...
Ci sono sempre stato...
Lacrime...
PASTA E CECI...
Nonostante tutto. .....
cento passi omaggio ...
Venere e Luna...
Kalòs e la Cerva...
Sempre che il bar si...
La poesia mi salva...
Era un sogno?...
Dialogo dell\'amor p...
Ad Elisa...
Il segreto della pio...
SEGNALIBRO...
Libertà...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...
Poesia in Re...
E' tutto troppo!...
Temporale d'estate...
TARANTELLA...
tempo...
Rosso...
DOPO UN ANNO...
I colori della vita,...
La ginestra...
FEBBRAIO OGGI E’ DI ...
La rinascitadel dest...
Tutto...
Grigia mattina...
PADRE MADRE...
Con o senza di me...
Il Calice Rosso...
La luna e il mare...
Ognuno ha diritto ad...
Il giardino di famig...
...vedi tesoro mio, ...
La madre di tutti...
AMORE AMORE... AMORE...
Tre Hayku per Sun La...
Il disegno di coppia...
Lei era vento!...
Par di vederti...
Intorno ai girasoli...
Aurelia...
In flessuosa danza...
Judo...
In quei giorni...
Notte d'estate...
Emozione pura...
Momenti...
A ricordo di un amic...
SILENZIO TOMBALE...
Piu del cielo Più d...
destino...
Il mio primo passo d...
C'è un limite...
Baldanza....

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

L'Ombra

Il latteo plenilunio
rende smeralda la chioma
della terra.
Venti riecheggianti
nelle sere più
calde, nelle notti
più tali, fan da
levata ai più
dolci ricordi che
'l core tie'
da accendersi.
Udir dalla finestra
l'amoreggiare di
creature tra 'esti
boschi, fan di
solitudine
tramontar
il mio essere.


Cos'è 'n Re,
senza Regina?


M'apposo alla finestra,
le mani giunte che
s'abbaracciano a
ricordar' ogni
bacio tuo scorso.
Issar' li occhi insù,
alla Luna,
alle stelle,
a li occhi tuoi
e sperar
che mirino i miei.


Volteggia, sfuggente,
sul capo de 'elli
smeraldi, un essere
che par ridente.
Gareggia col vento,
accarezza le foglie,
ladro di sogni.


Appar' nella notte,
Ombra di tetro avviso
di cui uomo n'ha mai
visto 'l viso.


Par di corvino manto,
di volto giocondo
vien' di notte nel profondo,
predar sogni pe' lui è 'n vanto.


Or' Morfeo chiama, Natura,
ti mirerò domani e
sarò con te mia Luna.


Cala l'occhio.


Il guardo s'esclude.


E canti
colori
stornelli,


tra in inganno i sogni belli.


Ombra del plenilunio,
ruba pure li miei sogni
che son incubi sol'.


Or' Ombra, tu che leggi 'esto scritto tie' da capire che s'i' t'ho lasciato patir' 'l mi' dolor' per una notte, tie' da pensare pe' 'na vita.
Tie' da pensar' che li sogni altrui
non van
rubati
ma
coltivati.


All'indomani, mia Ombra.


Tuo, Poeta.



Share |


Poesia scritta il 13/07/2015 - 23:10
Da Pasquale Sazio
Letta n.447 volte.
Voto:
su 16 votanti


Commenti


Ciao Maria, grazie tutto bene e spero anche per te. Si ultimamente sono stato molto impegnato a scrivere nuove opere e a fare del mio meglio, più altre questioni private. Ti ringrazio infinitamente, a breve nuove opere che spero siano di vostro gradimento. Un bacione

Pasquale Sazio 15/07/2015 - 15:03

--------------------------------------

Ciao caro era da un pò che non ti trovavo..tutto bene? torni alla grande comunque, bravo Pasquale..inconfondibile come sempre. Bravo davvero. a te una serena notte. ciao.

Maria Cimino 14/07/2015 - 23:38

--------------------------------------

Compagno Rocco, ti ringrazio infinitamente per i tuoi complimenti. Ma esageri nel definire il mio scrivere una maestria, sto solamente imparando e ho ancora tantissima strada da fare, tantissime cose da perfezionare e tantissima voglia di crescere e sperimentare! Ti ringrazio tantissimo, un caldo saluto

Pasquale Sazio 14/07/2015 - 22:28

--------------------------------------

Versi sempre di piacevole lettura... espressamente diligenti... La tua maestria? Indefinibile! Serena notte Pasquale.

Rocco Michele LETTINI 14/07/2015 - 20:52

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?