Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

19 AGOSTO ER COMPLEA...
Non ti chiedere se ...
L’uomo dovrebbe fare...
Dolcezza...
il suo nome...
Falò di pensieri...
Italia mia...
RESILIENZA...
Gli alberi intorno...
Specchio spiatore...
Illusione o realtà?...
Le mie parole sono l...
Quando arriverà il m...
La Pecora nera...
Dove nel cosmo è bui...
Tristezza per la gen...
Ne ho baciate tante ...
Nei nostri sorrisi...
SAHEL...
Contro il destino...
Sandrone...
EVOLUZIONE DELL\'AN...
Non li merito gli oc...
STRAGI...
NOARE O STAR NEGÀ...
l'attesa di guardart...
LA RAGIONE...
Estati su\' di uno s...
LA NOSTRA PROMESSA...
Dentro la scatola di...
CONQUISTA...
La fretta dei giorni...
Fila, filastrocca...
ANCHE PER UN SOLO IS...
Voglio solo la mia l...
...UN AMORE CHE È CO...
Ancora una volta...
Non è ancora quel te...
PER AMMAZZARE IL... ...
il gommone...
Fantapoesia...
Canto della cuna del...
Questa è la vita ? ...
Preghiera alla divin...
NESSUNO...
È perché non sai chi...
Mare verde...
Schizzi di luce (poe...
RICAMI DI LUNA...
Il prestigio di una ...
Nel mercato dell'int...
La mente e il cuore...
A mio favore...
Un cielo troppo gran...
Alla mia Cri...
gli elementi...
Per tutta l'eternità...
Senza armonia...
Mia Madre...
A te e a me...
LA NINNA NANNA DELLA...
Il regno animali ...
Ostetrica(C)...
PIUMA AL VENTO...
PAURA DEL SILENZI...
STELLA...
L'ignoto...blu...
Sentimenti...
Davanti a noi...
Pace a ferragosto...
SENTO LE TUE CAREZZE...
Evanescente...
Lontano...
...IL SAPORE DEL CAO...
Polvere...
La Ragazza Dai Capel...
E RITORNO AL PASS...
Stupido amore...
Le mie teorie...
La poesia non dev'es...
SENZA AMORE...
ALMENO...
BUGIARDO SORRISO...
Sorriso amaro...
Forse,ti amo....
Bang… Bang… Bang…...
Credevo. E poi......
L'aquilone...
Vien la pioggia d'ag...
L'amicizia I veri...
Cara mamma.......
IL PIANTO DELLA...
Cadice...
ARBRE MAGIQUE...
Ti ho lasciata indie...
Quieto e silenzioso...
Inutili verba...
Vivere...
Quel battito in più...
epoche...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



L'apnea dell'anima

Esiste una dimensione dove l'anima si muove parallela, e il corpo, la materia sembra fluttuare. Ove ciò che giace distrutto e tace si ricrea.
Ad occhi chiusi tratterrò il respiro, per scivolare dentro l'anima mia come se fossi in apnea, come se fossi in fondo al mare.
Posso nuotare, scavare in fondo, cadere giù.
L'anima trasforma ciò che desidero, l'acqua in terra, posso sognare la mia realtà come mi pare.
E' l'apnea dell'anima, è il sogno che si avvera.
Tu sarai sempre l'unico desiderio, l'eco dei miei pensieri. Il faro del mio futuro, del mio presente e del mio ieri.
E sarai sempre tu a riportarmi in superficie, potrò lasciare andare il mio respiro, riaprire gli occhi. Posso ritornare a sperare.
Vedo la luce ovunque brillare in ogni goccia di questo immenso mare, posso lasciarmi andare libera sospesa tra le onde, Il vento mi guida all'orizzonte e non ho più paura di affogare.
Galleggerò sul filo delle onde, leggera come le emozioni mie più pure. Raggiungerò le sponde che, come le tue braccia forti e sicure mi abbracceranno per riemergere dal fondo delle mie paure, le più profonde. In apnea ho trattenuto il fiato, ho chiuso gli occhi, vorrei riaprirli e perdermi nei tuoi che sei l'inizio e la mia fine, che sei il mio oggi e il mio domani. Lasciami piangere perle di lacrime mi accarezzano il viso. Lasciami andare, se proprio devo, col cuore in pace.
Lasciami vedere ancora il tuo sorriso


Share |


Poesia scritta il 17/07/2015 - 11:58
Da adelaide guglielmi
Letta n.424 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?