Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Questa è la vita ? ...
Preghiera alla divin...
NESSUNO...
È perché non sai chi...
Mare verde...
Schizzi di luce (poe...
RICAMI DI LUNA...
Il prestigio di una ...
Nel mercato dell'int...
La mente e il cuore...
A mio favore...
Un cielo troppo gran...
Alla mia Cri...
gli elementi...
Per tutta l'eternità...
Senza armonia...
Mia Madre...
A te e a me...
LA NINNA NANNA DELLA...
Il regno animali ...
Ostetrica(C)...
PIUMA AL VENTO...
PAURA DEL SILENZI...
STELLA...
L'ignoto...blu...
Sentimenti...
Davanti a noi...
Pace a ferragosto...
SENTO LE TUE CAREZZE...
Evanescente...
Lontano...
...IL SAPORE DEL CAO...
Polvere...
La Ragazza Dai Capel...
E RITORNO AL PASS...
Stupido amore...
Le mie teorie...
La poesia non dev'es...
SENZA AMORE...
ALMENO...
BUGIARDO SORRISO...
Sorriso amaro...
Forse,ti amo....
Bang… Bang… Bang…...
Credevo. E poi......
L'aquilone...
Vien la pioggia d'ag...
L'amicizia I veri...
Cara mamma.......
IL PIANTO DELLA...
Cadice...
ARBRE MAGIQUE...
Ti ho lasciata indie...
Quieto e silenzioso...
Inutili verba...
Vivere...
Quel battito in più...
epoche...
Il punto...
L'odore della Notte...
La MIA STELLA...
Il nodo dell'anima...
La Colonia...
Corro da lei...
SOGNO O ILLUSIONE?...
L'attore...
La missione...
Arijane....
ROMA, CHE T’HANNO FA...
IL RESPIRO DEL MARE...
L'amore che non vive...
Stai con me...
Anna Sorridi...
HAIKU nr. 18...
Bimbo bello...
...QUESTA BELLA ROVI...
Nessuna notizia da D...
Ridere...
La felicità è un'ill...
Nel nuovo sereno...
IL QUARTO ANNIVERSAR...
Vola... Aquila Reale...
Non siamo niente...
Pensieri d\'estate...
La rosa...
Una notte in aeropor...
Vorrei tu fossi qui...
celate in uno scrign...
NONNO RACCONTAMI...
Tediosa....
Diceva mio Padre ......
La tremenda profezia...
voglia in cerca di l...
Datemi una stella...
Le tue lunghissime c...
ESTATE BRUCIANTE...
L 'isola...
Filastrocca d'amore...
Chi sei?...
Diamante...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

La Marea

"E il naufragar m'è dolce in questo mare."
-Giacomo Leopardi


Vorticosi colpi alla sabbia saläta
in un connubio d'abbracci caldi
nel crepuscolo in cui 'l sole
dormiente termina la su' veglia
sul mondo
e su di me.
Cala la notte e l'ondeggiar
delle onde affoga 'ella maelanconica
tragedia del vivere.
E la marea, tie' gelosa
le mi' lacrime nelli abissi.



Share |


Poesia scritta il 28/07/2015 - 23:04
Da Pasquale Sazio
Letta n.420 volte.
Voto:
su 21 votanti


Commenti


Carissimo Arcangelo nonostante i miei mancati commenti sotto le opere tue riesco sempre a commentare con le più che ben meritate cinque stelle. Un poeta veramente eccellente e di classe sopraffina.
Anna carissima, ti ringrazio infinitamente; nutriamo la stessa ammirazione per uno dei più grandi maestri che il nostro paese ha mai conosciuto e mia fonte ispiratrice.
Un caldissimo saluto a voi

Pasquale Sazio 29/07/2015 - 19:26

--------------------------------------

Ami Leopardi come me, ma al contrario non so scrivere in modo eccellente come sai fare tu.Bravissimo

Anna Rossi 29/07/2015 - 19:12

--------------------------------------

Ehilà, caro Pasquale. Io sono un abbonato fedele alle tue opere, che rivelano un sentire poetico davvero significativo. Questa influenza "leopardiana" mi ha davvero colpito. Nessuna lacrima può sgorgare dai nostri occhi, la marea l'ha già catturata e portata con sé, negli abissi più profondi. Bravo, come sempre. Anche per me, sei da 5 stelle!

Arcangelo Galante 29/07/2015 - 19:09

--------------------------------------

Paolo carissimo è un piacere ricevere un tuo commento dopo tanto tempo sotto una mia opera, sempre gentilissimo.
Caro Rocco, i miei saluti più cari e ti ringrazio infinitamente! Una serena estate anche a te!
Un saluto

Pasquale Sazio 29/07/2015 - 18:10

--------------------------------------

Gemellaggio esemplare... Straordinari versi. Felice estate Pasquale.

Rocco Michele LETTINI 29/07/2015 - 16:05

--------------------------------------

Una bellissima poesia.
Complimenti sentiti..

Paolo Ciraolo 29/07/2015 - 15:30

--------------------------------------

Carissimo Ugo, le tue parole sono il più alto simbolo di elogio per me e te ne ringrazio di vero cuore. Magari potessi dire di essere al pari del maestro dei maestri ma sono solo un suo piccolo allievo e ammiratore.
Un carissimo saluto

Pasquale Sazio 29/07/2015 - 15:04

--------------------------------------

Evidente l'influenza leopardiana, ma versi egualmente encomiabili.

Ugo Mastrogiovanni 29/07/2015 - 11:52

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?