Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

POETI DELL' AMOR...
Quel rio argentato...
ETA' CHE VA...
Il dispiacere è al...
PICCOLO GRANDE BOSS...
Perdere niente...
Lacrime...
Una strana partita a...
Poesia, essenza linf...
Nel mondo c'è molto ...
La luce nei tuoi occ...
Il Papa nero....
A mia figlia...
Notte...
Eccentrico silenzio...
Domenica di pioggia...
Riflessioni...
Sadness....
Mostro implacabile...
L'armonia delle brac...
La magia delle mani...
IL PARADISO...
Echi lontani...
vortice...
Solo....
Il mio mare...
Leggere è come aprir...
E' vita vera...
Piccole azioni corag...
IL MAESTRO...
Silenzio......
Valori...
Cicatrici...
An electric air from...
ER BACICCIA (la bann...
Tanka...
Il corpo racconta...
Non ricordo...
Amata mia...
Le Fiamme del Peccat...
Rivoluzione...
La mia odissea...
Con la forza dei ram...
SIMPATICA SORPRESA...
Deriva delle anime...
Vaso...
Dimenticarsi...
Naufrago...
Amore...
Odore di uno spettro...
IL GERME DELLA ...
Sceriffo...
Le note del tempo...
Il caro estinto...
La felicità...
L'assente...
ALLA GUIDA DELLA VIT...
ossuta resilienza...
Eppur sorridi...
Ridere...
Orme future...
Deluso...
Nel fruscio della vi...
Occhi chiusi...
Le mie gambe...
Miraggio di una infa...
UN RESPIRO....
ODE...
ALLE PORTE DEL SOGNO...
Notti magiche !...
D'inverno...
VENICE...
L'ultima gara....
Amantes...
Così poco...
l'armonia...
Il fischio del vento...
Mi hai cambiata...
TELEGRAMMA POETICO...
Tu, pallida Luna...
questi occhi...
Dove abita Amore...
la Givacchi...che st...
Gocce di pianto...
OGGI...
La carità non la con...
La croce...
Anatomia di un bacio...
Orme...
Fare breccia in un m...
Società:...
Canto di un appassio...
Lembo di blu...
Che sapore ha il mal...
Questo amore è come ...
PRATO D’ATTESA...
Sensi...
Scende la sera...
Fiume di ricordi...
Apoteosi della belle...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



L'EQUILIBRISTA

Guarda chimere
sotto n’azzurro cielo,
su fune… tirata!



Corre, la depressione…
critico, l’equilibrio!



Share |


Poesia scritta il 07/09/2015 - 18:45
Da Rocco Michele LETTINI
Letta n.740 volte.
Voto:
su 16 votanti


Commenti


Che dire che gia non hanno detto strepitoso

barbara lai 18/09/2015 - 14:48

--------------------------------------

Sospesi sotto l'azzurro del cielo si resta in bilico sulla fune tesa dei sogni, in equilibrio instabile, sempre sul punto di cadere. Bellissima, sempre ottima esposizione in versi.

daniela dessì 12/09/2015 - 03:19

--------------------------------------

Sospesi sotto l'azzurro del cielo si resta in bilico sulla fune tesa dei sogni, in equilibrio instabile, sempre sul punto di cadere. Bellissima, sempre ottima esposizione in versi.

daniela dessì 12/09/2015 - 03:19

--------------------------------------

Questa poesia-tanka è davvero molto bella. Complimenti Rocco per aver colto l'essenziale con profondità

Sabry L. 10/09/2015 - 17:29

--------------------------------------

Bello e molto intenso davvero. Buona serata Rocco

MARIA ANGELA CAROSIA 09/09/2015 - 19:24

--------------------------------------

Semplicemente geniale!! Buona giornata,

Chiara B. 09/09/2015 - 17:18

--------------------------------------

Ciao Rocco, caro amico di penna...
Allontana da te la depressione!
Che sia per te
unico panorama dell'oggi
n'azzurro cielo
e gli occhi t'addolcisca...

Maria Rosa Schiano 09/09/2015 - 01:30

--------------------------------------

ciao ROCCO. A volte i sogni sono sospesi nel vuoto ….. le mani, la bocca , le gambe si arrendono.sospesi rischiamo di cadere giù ….. un passo la felicità o la disperazione …. Forse sarà pericoloso ma io amo rischiare !!!! Rocco, bravissimo, sei riuscito a sfiorarmi con questo pensiero
profondo. Buonissima giornata

MARIAPIA CARUSO 08/09/2015 - 14:30

--------------------------------------

DA FACEBOOK:

Capitanucci Vincenzo
8 settembre alle ore 7:04

bellissimo Rocco .. siamo sempre in un instabile equilibrio .. ma che la disperazione non diventi mai abisso di depressione .. ma forza per inseguire il nostro sogno di assoluto ...


Rocco Michele LETTINI 08/09/2015 - 08:30

--------------------------------------

DA FACEBOOK:

Stel Samo
Trovare il giusto equilibrio nella vita, non è cosa semplice, sospesi tra realtà e sogni (chimere). Sotto c'è il baratro e bisogna stare attenti! L'equilibrio talvolta è davvero precario!
In questi splendidi versi, brevi ma incisivi, hai descritto una verità oggettiva, che riguarda un po' tutti noi ed il nostro equilibrio in una realtà complessa fatta di atti concreti, ma anche di sogni! Molto apprezzata! Bravo come sempre e buona giornata a te!


Rocco Michele LETTINI 08/09/2015 - 08:28

--------------------------------------

La vita come una corda tesa dove cuore e anima cercano il loro giusto equilibrio ma la mente non smette mai di sognare!
Stupendo Rocco Michele Buona giornata

Milly Barattieri 08/09/2015 - 07:09

--------------------------------------

Sempre molto profondo e bravo. Complimenti davvero, carissimo Rocco. Serena notte

MARIA ANGELA CAROSIA 08/09/2015 - 00:08

--------------------------------------

Encomio per la tua mirabile forma di poesia, attenta e profondissima.
Complimenti infiniti Rocco

Paolo Ciraolo 07/09/2015 - 23:30

--------------------------------------

HOLA ROCCO ehh si la disperazione ti fa fare questo ed altro...camminare su una corda tesa e quando non c'è la corda rimangono i sogni. Bravo Rocco solo tu riesci a comporre in ogni stile. Adios

Lucio Del Bono 07/09/2015 - 23:03

--------------------------------------

L'autore si dimostra sempre attento a questa forma di poesia. Significativa efficace e riflessiva. Complimenti.

luciano rosario capaldo 07/09/2015 - 21:27

--------------------------------------

La poesia (Stile tanka) è nata scorrendo una poesia di Vincenzo CAPITANUCCI:
Il Funambolo
“ ... camminava sui sogni... tra il sole e le stelle... su una corda tesa ... dalla sua disperazione... “

Rocco Michele LETTINI 07/09/2015 - 20:54

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?