Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Lacrime...
PASTA E CECI...
Nonostante tutto. .....
cento passi omaggio ...
Venere e Luna...
Kals e la Cerva...
Sempre che il bar si...
La poesia mi salva...
Era un sogno?...
Dialogo dell\'amor p...
Ad Elisa...
Il segreto della pio...
SEGNALIBRO...
Libert...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
LONESTA DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verit come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...
Poesia in Re...
E' tutto troppo!...
Temporale d'estate...
TARANTELLA...
tempo...
Rosso...
DOPO UN ANNO...
I colori della vita,...
La ginestra...
FEBBRAIO OGGI E DI ...
La rinascitadel dest...
Tutto...
Grigia mattina...
PADRE MADRE...
Con o senza di me...
Il Calice Rosso...
La luna e il mare...
Ognuno ha diritto ad...
Il giardino di famig...
...vedi tesoro mio, ...
La madre di tutti...
AMORE AMORE... AMORE...
Tre Hayku per Sun La...
Il disegno di coppia...
Lei era vento!...
Par di vederti...
Intorno ai girasoli...
Aurelia...
In flessuosa danza...
Judo...
In quei giorni...
Notte d'estate...
Emozione pura...
Momenti...
A ricordo di un amic...
SILENZIO TOMBALE...
Piu del cielo Pi d...
destino...
Il mio primo passo d...
C' un limite...
Baldanza....
La bella rosa...
UNA NUOVA STORIA...
la domenica...
TU...
Tra vermiglio cammin...
PURA PASSIONE...
Il mago di Froc...
Rosa in russo...
Abissi...
DISASTRI 20\\ 04\...
Regalami un sorruso...
Chiss pirch...
L'Arte ci permette,d...
Insalata...
memorie di sartoria...
L'alzabandiera...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Surtantu palori

No' ssulu la pulitaca ti muni
ffatta ti palori sulamenti,
ma puru li crishtiani so' cuntenti
cu parlunu surtantu e nienti cchiuni.


Shta ci faci prumessi ti migliuni
pi dda' a 'ntenniri ca ti pussitenti,
ma, ci viti, no' tteni propria nienti,
no' nci fata e si gratta li cugghiuni.


Scusti la palora ca volgari,
ma ci 'na cosa vera s'hava ddiri,
c, a vvoti, vali cchiuni lu sghersari


ti li palori, cu ssi p capiri.
No' vvallu li palori, ma lu dari,
c, ci no' ddamu, no' putimi aviri!


Traduzione:
Soltanto parole


Non solo la politica di adesso
fatta di parole solamente,
ma pure le persone son contente
di parlare soltanto e niente pi.


C' chi fa promesse di milioni
per dar a intendere che possidente,
ma, se vedi, non tiene proprio niente,
non lavora e si gratta i coglioni.


Scusate la parola che volgare,
ma se una cosa vera si deve dire,
ch, a volte, vale pi lo scherzare


delle parole, per poter capire.
Non valgono le parole, ma il dare,
ch, se non diamo, non possiamo avere!


Sonetto classico in vernacolo sanvitese
con relativa traduzione. Schema: ABBA/ABBA,
CDC/DCD.



Share |


Poesia scritta il 20/09/2015 - 10:21
Da Giuseppe Vita
Letta n.571 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Soltanto parole nel vento... Niente dare... Assente l'avere... Uno stento... il riconoscersi... il ricongiungersi...
STRAORDINARIO SEMPRE GIUSEPPE

Rocco Michele LETTINI 20/09/2015 - 13:55

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?