Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Ad Amatrice...
Mi sei apparsa...
Haiku PERDERSI...
LANGUIDAMENTE........
Libera nos a malo...
Il Gallo mattiniero...
EMANUELLE - sera (le...
L\\\'amore taciuto...
Le ali tarpate...
Il pescatore...
La Volpe Notturna....
SOLO TU PER SEMPRE...
Italia mia (C)...
Parole disorientate...
NERONE er bullo ...
Poeta...
CERCAMI SOTTO LA PEL...
Ora ricordo...
UNA VOLONTARIA...
Terra di Sicilia...
Non aver fretta di m...
La partita di pallon...
Ci sei!...
IL PRESENTE...
Foglia frale Ness...
La comparsa...
LENTEZZA...
La Scatola Laccata, ...
Come soltanto nei so...
ACINO ACERBO...
Il dolce vento dell\...
Un'altra dimensione...
Ti amo e soffro...
...ISTANTE DI PURA F...
CON TE NELL/INFINITO...
Tra vortici di stell...
Un metro di neve bia...
Quell'alone cupo e f...
Poco a poco...
ER LIMONE PAZZO...
Portatore di pietre...
afferra quella nuvol...
D'azzurro e sale...
Rimorso...
il gigante nano. ...
la rosa...
In certi momenti la ...
È bello vivere da il...
la luna dall'alto.....
Non voglio sognare p...
le cose semprici...
DESTINI INCROCIATI (...
E la Luna parló al ...
Ho visto una stella...
Mi piace tutto di te...
Il nulla...
La tua assenza mi ha...
Il Pavone vanitoso...
Maria grazie di esis...
amo la pioggia...
Al cimitero dei carr...
Settembre...
MAROTTA: Family Beac...
Spesso ogni piccola ...
UCCELLI di MALO AUGU...
IL MISTERO DELL\\'EM...
Notturno n.4...
NOI LA VITA...
Agrigento e la Festa...
Piccola cosa...
Il Nero...
Gioventù...
IL MIO AVATAR...
E tacque attorno a n...
FIORI D'ARANCIO...
A ME STESSO...
LA PENDOLA...
Di notte...
Vorrei essere......
Io...
Brezza...
Svegliati è tardi......
Qualcosa che non va...
19 AGOSTO ER COMPLEA...
Non ti chiedere se ...
L’uomo dovrebbe fare...
Dolcezza...
il suo nome...
Falò di pensieri...
Italia mia...
RESILIENZA...
Gli alberi intorno...
Specchio spiatore...
Illusione o realtà?...
Le mie parole sono l...
Quando arriverà il m...
La Pecora nera...
Dove nel cosmo è bui...
Tristezza per la gen...
Ne ho baciate tante ...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

SOLO VOLTO STAMPATO

Vuota di affrettati passi
nessun treno da qui parte.
Stazione in disuso,
obliata cosa, che
nell'immane, racchiuso silenzio
non si consola del ricordo
di un ieri chiassoso,
articolato e vario
forgiato, sulla sua forma.
Non si consola della vetusta
impalcatura che non barcolla.
Non si consola perchè conta
che il domani sarà
come Sacra Sindone
solo volto stampato,
sullo scoglio del passato.


Share |


Poesia scritta il 01/11/2015 - 11:53
Da EMMA DI GIROLAMO
Letta n.294 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


Grazie Rocco Michele L. per i complimenti e dell' analisi del testo sempre, particolare e attenta.
Emma

EMMA DI GIROLAMO 02/11/2015 - 22:09

--------------------------------------

UN ELOQUENTE VERSEGGIO DOVEROSAMENTE IN ACUTO FORGIATO. LIETA SERATA

Rocco Michele LETTINI 02/11/2015 - 20:41

--------------------------------------

Grazia Chiara B. e buona giornata anche a te.
Emma

EMMA DI GIROLAMO 02/11/2015 - 14:53

--------------------------------------

Profonda e significativa, brava, complimenti! Buona giornata,

Chiara B. 02/11/2015 - 10:58

--------------------------------------

Ad Arcanelo G., ad Anna R., a Maria C. e Sabry L., grazie per avermi ancora letta ed espresso pensieri di apprezzamento per le mie ermetiche (in quanto noto che sono percepite in maniera diversa dando luogo a diverse interpretazioni) e tristi espressioni poetiche.
Emma

EMMA DI GIROLAMO 02/11/2015 - 07:33

--------------------------------------

Una stazione abbandonata ma che ha visto partenze e arrivi, passeggeri e viaggi...ed ora è vuota...malinconica e bella...

Sabry L. 01/11/2015 - 23:17

--------------------------------------

Faccio mio il commento della cara amica Anna..e aggiungo Ricordi di un passato che resterà per sempre stampato dentro di noi....poesia molto profonda e di grande significato..I miei complimenti..Ciao cara Emma...a rileggerti..

Maria Cimino 01/11/2015 - 16:59

--------------------------------------

Una stazione dove tutti finiremo prima o poi e da dove nessuno riparte. Solo ricordi e una foto "stampata". I miei complimenti Emma molto significativa la tua bella composizione. Ciao

Anna Rossi 01/11/2015 - 15:11

--------------------------------------

Descrizione di una stazione dimenticata dal tempo e dall'uomo, ricca però di ricordi di un passato e dei suoi fasti. Simbolo di ciò che l'uomo è riuscito a forgiare e che forse resterà solo nella memoria di chi, nel tempo, l'ha veramente vissuta. Molto nostalgica ma, al tempo stesso, davvero bella. Brava, Emma!

Arcangelo Galante 01/11/2015 - 14:28

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?