Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

GIADA- Seconda Parte...
Se fossi chi non son...
AVATAR...
Caro me...
33 versi...
Tabù...
Eterei amanti di pen...
L'Ultimo Anno...
SUSSULTO...
Nella notte che non ...
Confidenze...
Polvere...
SAPPIMI DIRE...
Il filo rosso...
Puoi....
Una cenetta a due...
Una preghiera...
Quo vadis...
LA MACCHINA DEL TEMP...
Le melodie dell\'arp...
ali....
Stile Libero...
L’uomo del faro....
Serenamente...
....tu, annusa...
Lei...
HAIKU N2...
Se una canzone fossi...
BUONE COSE...
Nero grafene...
DIFFICILE ETA'...
Non siamo niente di ...
LA MUSA ISPIRATRICE ...
Brezza primaverile...
Sepoltura...
DOVE SEI...
L'anno nuovo...
100% cuore...
Comprensione...
LACRIME NASCOSTE...
LA MIA VITA CON LE D...
I Draghi...
PAURA...
ROSA D\\'INVERNO...
Il test...
Mare di pioggia...
Il vento mi scompigl...
Sulle rive...
Ninetta...
Il mio niente...
L'uomo fatto di stra...
Bambola di perle...
Bieca introspezione...
La società si muove ...
POETI QUESTI SC...
Rame invecchiato...
OGGI HO PIANTO...
Confessioni di un gi...
Raggi d'amore...
Ai monti...
La città d'inverno...
Tempo e dolore...
Muri immensi......
illuso...
Purtroppo o per fort...
Vento....
L'amore breve...
Stato di coraggio....
PRE ISOLA DI MARY...
Amarti...
FUOCO...
Lucio IL GRANDE...
Rabbrividisco...
per fortuna che ho l...
Attitudine naturale...
Poesia d'Amore...
Angeli distratti...
HO AMATO...
DEMOCRAZIA di Enio 2...
...e tutto muove...
Esecuzione Capitale...
Di più...
Pianeta...
DOLCI OCCHI TUOI...
requiem...
Prima che sia giorno...
IL PENSIERO...
Onde d\'amore...
L'ultima salita...
Rime allucinate...
Domani verrà...
Te stessa......
Resilenza...
Femme fatale...
FELINO...
Labbra Rosse...
AMICA POESIA...
Discriminazione e di...
Senza risposte...
Per mio padre...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Dal cuore di una nave

Caro marinaio , sei blocco di ghiaccio senza desideri!
Non sai se oggi è lunedì e pensi solo a "ieri",
Quando l'amata ti lasciò assorto nei pensieri !


Ogni porto è un ricordo steso sulla ferrovia
Ma tu , immobile e schiacciato dalla frenesia ,
Rispondi al richiamo del dolce vascello
Cui sei legato senz'anello .


Porti la fede nel cuore che non fa rumore ,
Con una spada uccidi le ruvide onde,
La tua indifferenza si posa sulle sponde.


Caro faro , illumina la vita di questo vecchio timoniere
Che non ha l'occasione di fare il cavaliere !
L'amore è per lui la sciara di un vulcano
E io intanto mi allontano...


Io te lo lascio all'imboccatura senza salvagente ,
L'amore vero in me è latente
Ma tu , ragazza sverniciata , tieni a mente:
L'ho perso com'se fosse ormai un debole dente !



Share |


Poesia scritta il 09/11/2015 - 16:19
Da Lorena Aurelia Serban
Letta n.247 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Mi fa tanto piacere ! È bellissimo poter condividere certi pensieri espressi con tanta passione tramite i versi.È inspiegabile la gioia che si prova quando si riesce a penetrare nel cuore di qualcuno .Grazie davvero ! Una notte serena !

Lorena Aurelia Serban 09/11/2015 - 23:19

--------------------------------------

Come è bella Lorena....mi piacciono la tue poesie....le trovo belle nel loro significato..... E ogni tanto se puoi facci sentire che ci sei....e che hai piacere di essere letta e commentata...Grazie mille.... A te l'augurio di una notte serena..ciao cara.

Maria Cimino 09/11/2015 - 23:09

--------------------------------------

Un marinaio, senza la sua nave sembra perduto.. ma chissa se una "ragazza sverniciata" saprà comprendere questa poesia.. Sei davvero brava. Versi che ho apprezzato molto

Francesco Gentile 09/11/2015 - 19:03

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?