Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Quest\'amore...
ARTE INFINITISAMENTI...
comprenderesti quan...
Sconfessare sempre i...
Mirando le stelle....
Ho bisogno di parole...
Chi sei?...
CUORE NOMADE...
SABATO DIVERTENTE...
Primo binario...
Ogni giorno......
Tempo Antico...
DISTANZE (filo…sof...
Il silenzio è la vit...
Riflessi dimenticati...
NON HO MAI SEDOTTO L...
Melodia della malinc...
Più sento e più pens...
Niente e così sia...
Oggi...
Un pezzo di me....
LA BARCA DOPO UNA CE...
La libertà di scrive...
Stella Luminosa...
Il primo incontro...
Sarà neve...
Dille ch'è suo...
Scritture del cielo...
Bacio in Metrò...
Ghirlanda di mani...
La Furba Nana di Bre...
Sul cuore bianco...
Nuvole...
Isola amara...
IL SAPORE PERDUTO...
L' ECLISSI DI ...
FIGLI...
Il Caso di Gianni Is...
La tua pelle II...
Pioggia...
Un prete anarchico...
Gli occhi di una mad...
Sfida all'ultimo ban...
L'ispirazione...
senza aprire gli occ...
L\'intimità di picco...
La camicia rossa...
Corri tu...
Soliloquio d'inverno...
LA CIOCCOLATA...
Inno ad Afrodite...
Haiku 24...
Le mie mani...
L'indefinito...
AMICIZIA 2...
e tu...
Buon trapasso...
Solitudine...
Nuove fioriture...
Solitari casali....
Il privilegio di gua...
Febbraio...
e lei colse un'ultim...
RISVEGLIO...
D'improvviso...
É...
Lucchetti che nascon...
RIFUGIO E' IL VERSO...
S‘è fatta una certa....
Se si è amati si toc...
La pace dei sensi...
Flussi di coscienza...
Tempo al tempo...
L'amore vince...
È nel mai ©...
Neve...
Non leggo Racconti...
Haiku Emozione...
PROVERBI in RIMA e i...
E il treno arrivò...
nelle giornate di pi...
Solca i mari...
SCENA INVERNALE...
Disilluso...
POETI DELL' AMOR...
Quel rio argentato...
ETA' CHE VA...
Il dispiacere è al...
PICCOLO GRANDE BOSS...
Perdere niente...
Lacrime...
Una strana partita a...
Poesia, essenza linf...
Nel mondo c'è molto ...
La luce nei tuoi occ...
Il Papa nero....
A mia figlia...
Notte...
Eccentrico silenzio...
Domenica di pioggia...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Animali a sangue freddo

Animali a sangue freddo…


Macchiare un animo
pulito col fetido
lerciume
di tossici miasmi
di anime cotte
da inutili cattiverie
ed invidia
ed inumanità,
è facile e pratica
di oggidì.
Penso a quante
luride essenze
empiono corpi
di affascinanti
uomini e donne
che male altrui
invocano gioendo
mentre soffrono
per altrui gioia.
Attento come sei
al male,
dedicandogli
tutta la tua
intelligenza
– tu-
peggiore criminale
diventi;
animale a sangue freddo!



***L'ho scritta per un caro amico offeso e moralmente ucciso ...a tavolino!****



Luciano Capaldo 30 ottobre ‘15



Share |


Poesia scritta il 12/11/2015 - 20:10
Da luciano rosario capaldo
Letta n.523 volte.
Voto:
su 24 votanti


Commenti


Versi pieni di i amarezza ma tanto veri; aprono il cuore alla tristezza e la mente alla riflessione. Complimenti

Rosa Chiarini 15/11/2015 - 10:56

--------------------------------------

Ringrazio Francesco per la sua analisi e Chiara per il commento.Si tratta di denuncia e ribellione. La poesia deve educare e rappresentare anche spaccati di vita non sociale.

luciano rosario capaldo 13/11/2015 - 13:50

--------------------------------------

Poesia molto forte e apprezzata, buona giornata!

Chiara B. 13/11/2015 - 13:39

--------------------------------------

Hai esaminato con una certa "ferocia poetica" (se mi lasci passare il termine) un argomento che punge..una coscienza sociale decadente. Testo molto apprezzato

Francesco Gentile 13/11/2015 - 13:13

--------------------------------------

Un grande ringraziamento a Maria Cimino, sempre presente e puntuale, l'immancabile Rocco e la deliziosa Sabry. Grazie

luciano rosario capaldo 13/11/2015 - 12:27

--------------------------------------

UN SENTITO... E QUANTO DOVEROSO VERSEGGIO...
E' SEMPRE PIU' FREQUENTE OGGI... OFFENDERE INGIUSTAMENTE E ASSASSINARE MORALMENTE... SERENA GIORNATA LUCIANO.

Rocco Michele LETTINI 13/11/2015 - 07:00

--------------------------------------

E' molto bella. Mi piace e trasmette molto bene l'idea. Sempre bravo. Ciao

Sabry L. 13/11/2015 - 06:11

--------------------------------------

Ciao Luciano tardi.... tardi ma vedo la tua bella poesia.. io l'ho sempre detto l'essere più viscido e cattivo che il buon Dio ha creato è l'essere umano...perchè fa del male volutamente.. neanche la bestie arrivano a tanto... perchè se esse attaccano lo fanno solo per difesa..l'uomo no... lui il male lo fa e basta..uccide..violenta...fa guerre...e tanto..e tanto altro questo è l'essere umano...che dirti la tua sensibilità arriva a toccare gli animi di chi ti legge...per questo ti dico grande... da te si ha solo da imparare...sei davvero un maestro di vita per tutti noi... scrivi Luciano...scrivi ancora le tue chicche di poesie.. Ciao caro notte.

Maria Cimino 13/11/2015 - 01:00

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?