Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore è come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...
Un fiume rosso sangu...
Vola in alto Perché...
PENSIERO D'AUTUNNO...
Sindrome di Stendhal...
Beatrice...
a Charles Bukowski...
Le rapide dei sogni....
POLVERE D'AMORE...
Attimi...
Diniegato...
Al buio di una caver...
A Genti quannu tinta...
Sfumature d'indaco...
In città...
ECLISSI DI LUNA di E...
Quando va via la neb...
Problema...
adamo ed eva...
Giorni di paura...
Ho ucciso il mio Cuo...
DUBBI...
L'obeso...
ho visto Te...
la fine...
Il tuo amore per me...
Il Silenzio...
OSSERVARE ANCORA...
Ho perso il cielo st...
non camminare davant...
Il salvadanaio...
PER IL SITO...
Scivolano le ombre...
I PROBLEMI DEL ...
AUTOMA...
Dedicato da te a me...
Su questa mia terra...
Ti sento...
Er patto cor demogno...
La grotta nell’autob...
dal giorno alla nott...
LA POLLIVENDOLA...
Autunno per un amico...
Trapasso...
Le mille cose che no...
FIGLIO MIO...
Azzurro...
Il mare verde...
L'allegra triestina...
Spero...
Angeli...
la rifrazione illuso...
Dille ch'io la amo...
Scarmigliata...
A te...
Io e la vita...
Il mio amore non c'è...
ER POVETA E L'UCELLI...
Monotonia uccide poe...
Pensando...un addio!...
La vita è una meravi...
Come rami di uno ste...
TOMBINO...
Foglie morte...
Avida la mia bocca!...
Il farmacista...
rimembranze...
PASSEGGIATA SOLITARI...
volo d'autunno...
Infinita voglia di v...
Seppe poi sola andar...
Una richiesta vana...
Pensieri invadenti...
L'Astronomia del Fut...
Potrei darti...
Quel vino rosso ross...
Possa la preghiera s...
Le cose fatte con pa...
Mia nonna diceva che...
Bluff...
Mentre guardo la Lun...
L'UOMO COL CANNOCCHI...
Possedere le chiavi ...
SIAMO PICCOLE D...
Freddo apparente...
La prima volta...
Un ossimoro è la met...
E tu, vigliacca ment...
Salvarsi...
Foglie aperte...
FAMMI RICORDARE...
Ho visto avide bocch...
RICORDARE E' VIVERE...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Animali a sangue freddo

Animali a sangue freddo…


Macchiare un animo
pulito col fetido
lerciume
di tossici miasmi
di anime cotte
da inutili cattiverie
ed invidia
ed inumanità,
è facile e pratica
di oggidì.
Penso a quante
luride essenze
empiono corpi
di affascinanti
uomini e donne
che male altrui
invocano gioendo
mentre soffrono
per altrui gioia.
Attento come sei
al male,
dedicandogli
tutta la tua
intelligenza
– tu-
peggiore criminale
diventi;
animale a sangue freddo!



***L'ho scritta per un caro amico offeso e moralmente ucciso ...a tavolino!****



Luciano Capaldo 30 ottobre ‘15



Share |


Poesia scritta il 12/11/2015 - 20:10
Da luciano rosario capaldo
Letta n.479 volte.
Voto:
su 24 votanti


Commenti


Versi pieni di i amarezza ma tanto veri; aprono il cuore alla tristezza e la mente alla riflessione. Complimenti

Rosa Chiarini 15/11/2015 - 10:56

--------------------------------------

Ringrazio Francesco per la sua analisi e Chiara per il commento.Si tratta di denuncia e ribellione. La poesia deve educare e rappresentare anche spaccati di vita non sociale.

luciano rosario capaldo 13/11/2015 - 13:50

--------------------------------------

Poesia molto forte e apprezzata, buona giornata!

Chiara B. 13/11/2015 - 13:39

--------------------------------------

Hai esaminato con una certa "ferocia poetica" (se mi lasci passare il termine) un argomento che punge..una coscienza sociale decadente. Testo molto apprezzato

Francesco Gentile 13/11/2015 - 13:13

--------------------------------------

Un grande ringraziamento a Maria Cimino, sempre presente e puntuale, l'immancabile Rocco e la deliziosa Sabry. Grazie

luciano rosario capaldo 13/11/2015 - 12:27

--------------------------------------

UN SENTITO... E QUANTO DOVEROSO VERSEGGIO...
E' SEMPRE PIU' FREQUENTE OGGI... OFFENDERE INGIUSTAMENTE E ASSASSINARE MORALMENTE... SERENA GIORNATA LUCIANO.

Rocco Michele LETTINI 13/11/2015 - 07:00

--------------------------------------

E' molto bella. Mi piace e trasmette molto bene l'idea. Sempre bravo. Ciao

Sabry L. 13/11/2015 - 06:11

--------------------------------------

Ciao Luciano tardi.... tardi ma vedo la tua bella poesia.. io l'ho sempre detto l'essere più viscido e cattivo che il buon Dio ha creato è l'essere umano...perchè fa del male volutamente.. neanche la bestie arrivano a tanto... perchè se esse attaccano lo fanno solo per difesa..l'uomo no... lui il male lo fa e basta..uccide..violenta...fa guerre...e tanto..e tanto altro questo è l'essere umano...che dirti la tua sensibilità arriva a toccare gli animi di chi ti legge...per questo ti dico grande... da te si ha solo da imparare...sei davvero un maestro di vita per tutti noi... scrivi Luciano...scrivi ancora le tue chicche di poesie.. Ciao caro notte.

Maria Cimino 13/11/2015 - 01:00

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?