Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Dove nel cosmo è bui...
Tristezza per la gen...
Nei nostri sorrisi...
SAHEL...
Contro il destino...
Sandrone...
EVOLUZIONE DELL\'AN...
STRAGI...
NOARE O STAR NEGÀ...
l'attesa di guardart...
LA RAGIONE...
Estati su\' di uno s...
Dentro la scatola di...
CONQUISTA...
La fretta dei giorni...
Fila, filastrocca...
ANCHE PER UN SOLO IS...
Voglio solo la mia l...
...UN AMORE CHE È CO...
Ancora una volta...
Non è ancora quel te...
PER AMMAZZARE IL... ...
il gommone...
Fantapoesia...
Canto della cuna del...
Questa è la vita ? ...
Preghiera alla divin...
NESSUNO...
È perché non sai chi...
Mare verde...
Schizzi di luce (poe...
RICAMI DI LUNA...
Il prestigio di una ...
Nel mercato dell'int...
La mente e il cuore...
A mio favore...
Un cielo troppo gran...
Alla mia Cri...
gli elementi...
Per tutta l'eternità...
Senza armonia...
Mia Madre...
A te e a me...
LA NINNA NANNA DELLA...
Il regno animali ...
Ostetrica(C)...
PIUMA AL VENTO...
PAURA DEL SILENZI...
STELLA...
L'ignoto...blu...
Sentimenti...
Davanti a noi...
Pace a ferragosto...
SENTO LE TUE CAREZZE...
Evanescente...
Lontano...
...IL SAPORE DEL CAO...
Polvere...
La Ragazza Dai Capel...
E RITORNO AL PASS...
Stupido amore...
Le mie teorie...
La poesia non dev'es...
SENZA AMORE...
ALMENO...
BUGIARDO SORRISO...
Sorriso amaro...
Forse,ti amo....
Bang… Bang… Bang…...
Credevo. E poi......
L'aquilone...
Vien la pioggia d'ag...
L'amicizia I veri...
Cara mamma.......
IL PIANTO DELLA...
Cadice...
ARBRE MAGIQUE...
Ti ho lasciata indie...
Quieto e silenzioso...
Inutili verba...
Vivere...
Quel battito in più...
epoche...
Il punto...
L'odore della Notte...
La MIA STELLA...
Il nodo dell'anima...
La Colonia...
Corro da lei...
SOGNO O ILLUSIONE?...
L'attore...
La missione...
Arijane....
ROMA, CHE T’HANNO FA...
IL RESPIRO DEL MARE...
L'amore che non vive...
Stai con me...
Anna Sorridi...
HAIKU nr. 18...
Bimbo bello...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

ATTO DI COSCIENZA

Insoluti problemi gravano su ognuno
di noi che viandanti facciamo un cammino
e sembran macigni su corpi a digiuno
d’amore e di puro sentimento fino.


Vaghiamo per strade con spalle cadenti
e occhi che implorano insperato aiuto
e non ci curiamo di come suadenti
vacillano ombre in scuro film muto


di anime calme e votate al dolore
che bramano piano e in sommesso silenzio
salvezza di ognuno e purezza di cuore
nel mondo che ormai è solo schermo fittizio.



Share |


Poesia scritta il 16/11/2015 - 18:53
Da Ilenia Atzori
Letta n.321 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


Mi piace ogni verso, tranne l'ultimo, per via della rima mancata. Avrei usato un po' di... "assenzio"

Massimiliano Ruggiu 12/12/2015 - 12:39

--------------------------------------

Arcangelo, grazie... hai reso perfettamente il senso che volevo trasmettere nella poesia e le hai dato una luce speciale. Un abbraccio

Ilenia Atzori 17/11/2015 - 18:58

--------------------------------------

Felice è chi si giova di sì incisivi versi, intrisi di significato profondo. Occorre sempre ricucire il pensiero con la realtà, per evitare che il troppo frastuono ci impedisca di fare un atto di coscienza, fondamentale per vivere meglio. Naturalmente, spetta ad ogni essere umano definire a quale realtà aprirci: quella che vediamo o quella che presentiamo, facendo tacere il cuore. Bellissimo testo, sinceramente apprezzato!

Arcangelo Galante 17/11/2015 - 18:31

--------------------------------------

Grazie a tutti... ognuno di noi è immerso nella confusione dei propri problemi insoluti e mendica attenzioni dall'esterno senza mettere in moto l'unica risorsa invincibile di cui dispone: il Cuore. Per contro c'è chi soffre in silenzio ma non perde la speranza che avvenga per tutti l'apertura del Cuore.

Ilenia Atzori 17/11/2015 - 14:06

--------------------------------------

Espressive quanto oculate quartine. Serena giornata

Rocco Michele LETTINI 17/11/2015 - 06:43

--------------------------------------

HOLA ILENIA poesia che sottolinea la solitudine della gente che corre corre e si affanna ma che alla fine della giornata rimane sola con se stessa e molti chiedono aiuto, un aiuto non raccolto da nessuno. Molto bella la poesia

Lucio Del Bono 17/11/2015 - 01:06

--------------------------------------

Molto profonda e reale. Ognuno di noi è immerso in una confusione di problemi insoluti che ci accomuna nel breve viaggio che è la vita.Bella riflessione, complimenti Ilenia

Anna Rossi 17/11/2015 - 00:29

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?