Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Mi manchi tu...
La volpe in vetrina...
Notte di insonnia...
Se hai un pezzettino...
RIVIVERE...
SULLE TRACCE...
ER CANARINO MIO d...
Satira...
Evoluzione...
Senza riposo...
L' attimo...
Coccinella...
Ci sono sempre stato...
Lacrime...
PASTA E CECI...
Nonostante tutto. .....
cento passi omaggio ...
Venere e Luna...
Kalòs e la Cerva...
Sempre che il bar si...
La poesia mi salva...
Era un sogno?...
Dialogo dell\'amor p...
Ad Elisa...
Il segreto della pio...
SEGNALIBRO...
Libertà...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...
Poesia in Re...
E' tutto troppo!...
Temporale d'estate...
TARANTELLA...
tempo...
Rosso...
DOPO UN ANNO...
I colori della vita,...
La ginestra...
FEBBRAIO OGGI E’ DI ...
La rinascitadel dest...
Tutto...
Grigia mattina...
PADRE MADRE...
Con o senza di me...
Il Calice Rosso...
La luna e il mare...
Ognuno ha diritto ad...
Il giardino di famig...
...vedi tesoro mio, ...
La madre di tutti...
AMORE AMORE... AMORE...
Tre Hayku per Sun La...
Il disegno di coppia...
Lei era vento!...
Par di vederti...
Intorno ai girasoli...
Aurelia...
In flessuosa danza...
Judo...
In quei giorni...
Notte d'estate...
Emozione pura...
Momenti...
A ricordo di un amic...
SILENZIO TOMBALE...
Piu del cielo Più d...
destino...
Il mio primo passo d...
C'è un limite...
Baldanza....
La bella rosa...
UNA NUOVA STORIA...
la domenica...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Lontani RICORDI

È bello veder
tutto rinnovato
il "bel Paese"
e dove ognuno è nato
con tutti quei ricordi
da bambino
di giochi e salti
in ogni giardino.
Assieme ai loro
compagni di scuola
e scambiarsi ancor
qualche parola.
Ritornare indietro
di tanti anni
e riveder nel cortile
quei panni
che si asciugavano
al calor del sole
mentre qualcuno
mangiava parole.
E il contadino
che andava e tornava
più volte a piedi
dall'alba al tramonto
e se con minatori
si incontrava
per strada ognun
si faceva il conto
dei giorni che
aveva lavorato
e a casa quanto
aveva portato.
Poco o niente
rispondeva l'amico
domani vado...
e lascio pala e pico!
E dopo anni
di lavor forzato
ha rivisto
il mondo rinnovato.
...
Che strani tempi!
Voglio ritornare
a godermi le mie
belle cose
il mio giardino,
lo splendido mare,
e il profumo
del ciliegio e rose.


Share |


Poesia scritta il 24/11/2015 - 20:00
Da Aldo Messina
Letta n.311 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


Ciao Aldo ha eccoti qua pensavo di non trovarti nemmeno oggi...Come stai? Mi hai tirata dentro in questi tuoi ricordi....Poesia molto bella...dolce e malinconica....Già ricordi che rimangono vivi nel cuore..nonostante il passar degli anni...mi piace molto la chiusa....senti torna pure a goderti il mare...e il profumo degli alberi del tuo giardino...A te un grande abbraccio serena notte ciao.

Maria Cimino 25/11/2015 - 23:52

--------------------------------------

Una poesia nostalgica e romantica allo stesso tempo, Ti auguro che tu possa realizzare il desiderio espresso nella chiusa, Buona serata,

Chiara B. 25/11/2015 - 17:38

--------------------------------------

Malinconica e dolce, bella. Ciaooo

Fabio Garbellini 25/11/2015 - 07:02

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?