Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Barcollo...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di là della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
S.Francesco....
E' Tempo...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchì scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissà se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore è come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...
Un fiume rosso sangu...
Vola in alto Perché...
PENSIERO D'AUTUNNO...
a Charles Bukowski...
Le rapide dei sogni....
POLVERE D'AMORE...
Attimi...
Diniegato...
Al buio di una caver...
A Genti quannu tinta...
Sfumature d'indaco...
In città...
ECLISSI DI LUNA di E...
Quando va via la neb...
Problema...
adamo ed eva...
Giorni di paura...
Ho ucciso il mio Cuo...
DUBBI...
L'obeso...
ho visto Te...
la fine...
Il tuo amore per me...
Il Silenzio...
OSSERVARE ANCORA...
Ho perso il cielo st...
non camminare davant...
Il salvadanaio...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



ESSERE DONNA

Quale forza,
quale coraggio
e quale pazzia
per sfoggiare
la grandiosità
della leggerezza
in sì pesantemente piccolo
mondo
per accogliere
la forza
e la bellezza
di una sfida
singolare
ed antica
e attuale
in ogni attimo
in ogni sorriso
in ogni parola
detta
o non detta
in ogni decisione presa
con o contro
il cuore.
O essere Donna!
O quale impresa!
Colorare di
follia
e di gioia
questo vecchio
e triste
mondo
così follemente ordinato
e talvolta
avvolto
in un macabro silenzio
-Marirosa 28-07-15


Share |


Poesia scritta il 25/11/2015 - 19:18
Da Marirosa Tomaselli
Letta n.334 volte.
Voto:
su 12 votanti


Commenti


Nel pomeriggio col benestare dello staff di Oggi scrivo, dovrebbe uscire un mio nuovo aforisma (purtroppo per impegni improrogabili non ho più tempo per scrivere nuovi racconti, ma almeno spero di leggere e di inserire qualche aforisma). Quando uscirà, sicuramente che riuscirai a capirlo. Una buona giornata e scusa se ti ho scritto tre messaggi e se ho trascritto in breve il mio sfogo ma sopratutto i miei pensieri sinceri.

Giuseppe Scilipoti 24/01/2017 - 13:58

--------------------------------------

Volevo ringraziarti per aver commentato e per essere riuscita a cogliere il significato del mio aforisma (difatti ti ho risposto) che in base ai commenti di altri, le mie parole sono risultate male interpretate (qualcuno mi ha anche bocciato in merito). Marirosa, oltre una sensibilità fuori dal comune sei molto di più, anche per questo leggo e commento anche i componimenti non recenti (lo faccio con pochissime persone in questo sito), perchè meritano e perchè meriti.

Giuseppe Scilipoti 24/01/2017 - 13:55

--------------------------------------

Una forte sensibilità cara Marirosa, un lodevole componimento poetico con dei versi raffinati, il vostro cammino di donna, sia nel sentire e nel fare. Non solo un intesa esaltazione delle figura femminile, "Essere donna" esterna molto ma molto di più, elargisci delle belle riflessioni su questo mondo appunto vecchio e triste, un mondo che sempre come manifesti tu risulta follemente ordinato e talvolta avvolto in un macabro silenzio. Ottima poesia.


Giuseppe Scilipoti 24/01/2017 - 13:50

--------------------------------------

Che forza e che dolcezza nei tuoi versi
...colorare di follia e di gioia questo vecchio mondo così follemente ordinato e talvolta avvolto in un macabro silenzio...se più persone pensassero ciò ci sarebbe un mondo migliore!
Molto piaciuta,complimenti
Nadia

Nadia Sonzini 09/12/2015 - 21:26

--------------------------------------

Complimenti! Versi densi e profondi, di una giovane autrice. Mi auguro che tu possa conservare la passione che hai mostrato in questi versi.. Molto apprezzati

Francesco Gentile 26/11/2015 - 18:46

--------------------------------------

Versi belli fino alla commozione!
Sarò banale e ripetitivo:
Adoro le DONNE!
Ciao Marirosa

Renato Granato 26/11/2015 - 11:40

--------------------------------------

Encomiabili quanto adorabili versi forgiati con l'aureo Tuo cuor. Serena giornata.
*****

Rocco Michele LETTINI 26/11/2015 - 07:33

--------------------------------------

Bellissimi versi. La donna è vita! Ciaooo

Fabio Garbellini 26/11/2015 - 06:56

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?