Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

A te e a me...
LA NINNA NANNA DELLA...
Il regno animali ...
Ostetrica(C)...
PIUMA AL VENTO...
PAURA DEL SILENZI...
STELLA...
L'ignoto...blu...
Sentimenti...
Davanti a noi...
Pace a ferragosto...
SENTO LE TUE CAREZZE...
Evanescente...
Lontano...
...IL SAPORE DEL CAO...
Polvere...
La Ragazza Dai Capel...
E RITORNO AL PASS...
Stupido amore...
Le mie teorie...
La poesia non dev'es...
SENZA AMORE...
ALMENO...
BUGIARDO SORRISO...
Sorriso amaro...
Forse,ti amo....
Bang… Bang… Bang…...
Credevo. E poi......
L'aquilone...
Vien la pioggia d'ag...
L'amicizia I veri...
Cara mamma.......
IL PIANTO DELLA...
Cadice...
ARBRE MAGIQUE...
Ti ho lasciata indie...
Quieto e silenzioso...
Inutili verba...
Vivere...
Quel battito in più...
epoche...
Il punto...
L'odore della Notte...
La MIA STELLA...
Il nodo dell'anima...
La Colonia...
Corro da lei...
SOGNO O ILLUSIONE?...
L'attore...
La missione...
Arijane....
ROMA, CHE T’HANNO FA...
IL RESPIRO DEL MARE...
L'amore che non vive...
Stai con me...
Anna Sorridi...
HAIKU nr. 18...
Bimbo bello...
...QUESTA BELLA ROVI...
Nessuna notizia da D...
Ridere...
La felicità è un'ill...
Nel nuovo sereno...
IL QUARTO ANNIVERSAR...
Vola... Aquila Reale...
Non siamo niente...
Pensieri d\'estate...
La rosa...
Una notte in aeropor...
Vorrei tu fossi qui...
celate in uno scrign...
NONNO RACCONTAMI...
Tediosa....
Diceva mio Padre ......
La tremenda profezia...
voglia in cerca di l...
Datemi una stella...
Le tue lunghissime c...
ESTATE BRUCIANTE...
L 'isola...
Filastrocca d'amore...
Chi sei?...
Diamante...
Il lamento dei poeti...
Troppe-D 2...
amor sofferto...
Notte di S.Lorenzo...
L' IPOCRITA...
Ci sono cose che acc...
Occhi di vetro...
VIAGGIATORE.........
La mia storia come u...
Grigio di citta'...
VIVO PER AMARTI...
UN ANGELO ALLO SPECC...
A LEI...
SOLI INSIEME...
batuffolo...
Alla luna...
Ossimori....

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Considerazione...più prosa che poesia...

Lo sguardo avvolge l'orizzonte
alla bellezza di questo mondo
creato
non solo per l'uomo...
Credendo di poterlo possedere
ha abusato del suo sapere
sporcando e inquinando
ha negato all'esistenza
una cosa bella e perfetta
creata da mani esperte...
ha
ridotto tutto in cenere
Soffocando
col cemento fiumi e mari
La mania di grandezza
L’han portato a realizzare cose strane
Privando ampi spazi
per alberi e animali...
Invece di aver permesso l'evoluzione
Ha creato confusione
Negando
il normale flusso del sole!
Riscaldando il pianeta
ha confuso il tempo
di gioire
solo per esser vivi!
Camminare a piedi nudi
con la brezza del mare
sul viso
e Vivere soltanto.


Share |


Poesia scritta il 09/12/2015 - 18:25
Da margherita pisano
Letta n.346 volte.
Voto:
su 9 votanti


Commenti


Francesco scusa il ritardo non avevo visto...grazie per la condivisione...Un caro saluto...

margherita pisano 11/12/2015 - 19:28

--------------------------------------

Complimenti Margherita! Bellissima poesia, su un argomento a me molto caro. Bravissima

Francesco Gentile 10/12/2015 - 23:18

--------------------------------------

Grazie di cuore per i vostri graditi commenti...Millina sei molto cara...Donato il tuo inchino mi onora tanto...un caro saluto a voi.

margherita pisano 10/12/2015 - 22:16

--------------------------------------

Una riflessione che merita il tempo per: meditare, meditare, meditare. Inchino alla tua sensibilità.

donato mineccia 10/12/2015 - 20:07

--------------------------------------

Notevole riflessione questa tua Margherita, su questo pianeta così mal ridotto per mano nostra, che non siamo più capaci di vivere in semplicità perché né terra né cielo ci bastano più.
Tanto può fare l'educazione al rispetto dell'ambiente ma sopratutto l'esempio...e qui la vedo dura!
Complimenti!

Millina Spina 10/12/2015 - 18:24

--------------------------------------

Che sorpresa, siete tanti ad aver lasciato un pensiero per questa mia considerazione...scaturita dal mio animo...un giorno tornavo a casa dal lavoro, al posto del grande albero, un pino maestoso, c'era uno spazio vuoto...a terra giaceva a pezzi...reciso non so ancora bene perché...Un affettuoso e caro saluto a Carla,Maria Angela,Luciano Guidotti, Maria, Anna Rossi,Rocco,Fabio,Luciano Rosario e Sabry...Grazie a voi.

margherita pisano 10/12/2015 - 16:15

--------------------------------------

Ciao Margherita, una bella e vera riflessione. L'uomo invece di preservare le cose belle che ha tende a distruggerle... a suo stesso scapito...che specie strana la nostra razza umana....

Sabry L. 10/12/2015 - 13:41

--------------------------------------

Ciao Margherita il nostro mondo è un mondo edonistico ed antropocentrico. L'uomo rincorre il piacere ponendo se stesso al centro della vita e dell'universo. I peggiori difetti dell'uomo sono figli di questo e di quello scorso. Tornare indietro...una chimera. Condivido questa poesia prosastica che nel suo linguaggio ancorché diretto e schietto riassume un po' il valore della poesia ; scrivere e descrivere una emozione e offrirla a noi lettori. Bella.

luciano rosario capaldo 10/12/2015 - 10:27

--------------------------------------

Una riflessione poetica condivisa, profonda e bella! Ciaooo

Fabio Garbellini 10/12/2015 - 07:42

--------------------------------------

UN ACUTO QUANTO INTENSO VERSEGGIO ABILMENTE FORGIATO. IL MIO ELOGIO E LA MIA LIETA GIORNATA MARGHERITA.
*****

Rocco Michele LETTINI 10/12/2015 - 06:37

--------------------------------------

Significativa e purtroppo veritiera, una riflessione che dovrebbe essere per tutti noi. Ciao

Anna Rossi 10/12/2015 - 04:41

--------------------------------------

Ciao Margherita cara..cosa dici più prosa che poesia....ti diverti vedo è.....a scrivere versi sia in prosa...che in poesia....be direi che sei brava a fare sia l'una che l'altra...poesia davvero molto bella..tutta da riflettere..ti abbraccio.

Maria Cimino 10/12/2015 - 00:13

--------------------------------------

Riflessioni apprezzate e condivise a pieno titolo. Complimenti sinceri. Un caro saluto.

Luciano Guidotti 10/12/2015 - 00:10

--------------------------------------

Verissimo purtroppo, carissima Margherita. Davvero molto sentita. Serena notte

MARIA ANGELA CAROSIA 10/12/2015 - 00:02

--------------------------------------

Grazie infinite Paolo...Spero tanto che non sia tardi...Un abbraccio augurandoti una serena notte.

margherita pisano 09/12/2015 - 23:51

--------------------------------------

Quanto vere le tue parole! Le condivido appieno... e pensare, che nonostante la distruzione che l'uomo ha operato nel creato perfetto...ancora rimane stupefacente e meraviglioso, penso allo spettacolo incontaminato che doveva essere prima che l'uomo contaminasse il normale equilibrio della natura!Oltre la riflessione a cui induce la tua poesia rimane bellissima!

Carla Davì 09/12/2015 - 23:49

--------------------------------------

Grazie Mary Dolce notte!

margherita pisano 09/12/2015 - 23:48

--------------------------------------

Lucio so bene che siamo noi a distruggerlo con il nostro egoismo perfetto...solo che il mondo e pure degli alberi e di tutti gli animali...Grazie per il tuo commento tanto apprezzato...volevo proprio questo...Ciao Notte!

margherita pisano 09/12/2015 - 23:46

--------------------------------------

Encomiabile riflessione, che genera importanti e profondi pensieri sul creato e la sua evoluzione, sul come l'essere umano abbia sporcato il mondo in nome del Dio denaro. Lodi e complimenti infiniti per la tua poesia Margherita, a te felice notte e ogni bene.

Paolo Ciraolo 09/12/2015 - 23:45

--------------------------------------

Lo sguardo dice tutto :) brava

Mary L 09/12/2015 - 23:39

--------------------------------------

HOLA MARGHERITA una volta nell'antichità l'uomo era forte resistente alle intemperie con la civiltà si è indebolito usa macchine per lavorare e per costruirle adopera i metalli ne fa tante perche diventa sempre più debole e non si accorge che in un futuro morrà di fame perche il ferro non si puo mangiare...Non so se hai capito dove voglio andare a parare...siamo noi che distruggiamo il creato. Molto bella la tua riflessione...e perdoname se di seguito ne ho fatta una anch'io Hola

Lucio Del Bono 09/12/2015 - 23:36

--------------------------------------

Grazie Renato, si c'è bisogno di meditare...Ciao

margherita pisano 09/12/2015 - 23:30

--------------------------------------

Tutte cose vere, parole che bisognerebbe meditare. stile inconfondibile: il tuo!
Ciao Margherita

Renato Granato 09/12/2015 - 23:22

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?