Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Raggio di sole...
Il Sonnambulo...
Il mio regalo...
Silenzio...
Spegni la luce...
Incipit d'un sogno...
ACCENDERÒ LA NOTTE...
UN SALUTO...
IL tuo pezzo di mond...
Custodi di sentiment...
Space Invaders...
Natale...
La nostra vita segre...
AMICO CARO...
Grigio ore 12,00...
In quel sogno reale...
Brrrr... che freddo!...
Un presepe speciale...
L'uomo più Felice...
Abissi...
TORNA...
Ci sono ore...
Gesù di quercia...
L\\'ALBA DEL RISVEGL...
Ce ne siamo fregati...
Tra 100 o 1000 anni,...
Buono e Cattivo...
Un piccolo grande ba...
A volte per essere f...
Vera...
- Haiku - Tocco luna...
Immagine Marina...
Per te...
Verrò....
POESIA DI NEVE...
DOLCE TORMENTO...
L’innocenza del carn...
Le burla di Cappucce...
In paradiso...
un guizzo…....
IL CAPRO ESPIATORIO ...
Io e il blu...
Troppi anni dopo......
Nevica...
Le lune di Dalla...
RIFLESSIONE - ORME F...
DONARE SE STESSI...
oasi...
Il destino del però...
Dove sei ora...
SARO' PER TE ...
SENTIMENTO...
Il torto del padre...
ho vagabondato in ce...
Pensieri d'Amore...
Piccola chiave...
Anche le bugie posso...
Così amo...
PRIMAVERA DENTRO ME...
La via di casa....
Riflessi...
L'inizio di una gran...
La nebbia negli occh...
L unione degli eleme...
Un ultimo gesto....
Se...
Niente fretta, Auré!...
La promessa...
Daiee!...
Il Carisma...
Ninna Nanna...
CORALLINA...
ANGELI...
Giochi di fantasia...
ECO INFINITO.......
CLOWN...
Questo strano. Senti...
Gocce d’acqua...
Solo un sorriso...
Fiori Liberi...
La vita mi schiocca ...
Girotondo tra le ste...
LA LUNA NON SI SPEGN...
Milano vanesia...
Guarderò la luna mor...
Dolce follia...
Attraverso lo specch...
LA MUSICA DEL CUORE...
guardandoti...
Kaori la rossa...
Ruderi ricordi...
Quando tu......
Buon Natale a tutti,...
LA MIA CANZONE...
Avrai......
A Natale si assapora...
Ancora......
Emozioni...
I RICORDI RESTANO...
Nun so romano...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Innocente ipocrita ...

Quella macchia di sangue
che pensi sia lontana
da te, da te gronda.
Tu, che piangi di non
avere soldi e poi cammini
su ruote potenti e
parli con la finzione.
Tu, che vivi bene,
credi sia normale e
non diresti mai
che la tua vita,
mette catene
a chi vive di niente.
Tu, che tratti l’inutile
come importante.
Tu, che dici di amare
gli animali e vivi in macelleria.
Tu, che rendi colpevole
gli innocenti e
innocenti i colpevoli.
Tu, che urli allo scandalo
per un furto e poi rubi
la vita a chi ne ha poca.
Tu, che guardi senza vedere.
Tu, che dici di amare
l’informazione e poi gli volti le spalle.
Tu, che dici:
la guerra è brutta,
orribile, fa schifo, e
poi vuoi, vuoi, vuoi,
cosa pensi che uno Stato
bombarda l’altro per antipatia?
Il petrolio non lo usi?
Tu, io e l’altro,
abbiamo la stessa casa,
costruiamola insieme,
con lo stesso Dio per architetto.
La mente non deve
restare ferma, perché
se è vero che esiste l’amore,
esisti anche tu.


Share |


Poesia scritta il 18/12/2015 - 17:44
Da Giuseppe Greco
Letta n.245 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Bravo Giuseppe, questa poesia fa riflettere ...

Maddalena Clori 19/12/2015 - 07:58

--------------------------------------

La tua riflessione dovremmo farla tutti, sul modo di vivere spesso finto e ipocrita che si ostenta nella nostra società...riflessione particolarmente adatta in questo periodo dell'anno.Ciaoo

Anna Rossi 19/12/2015 - 06:07

--------------------------------------

Quante giuste ed amare riflessioni sollecitano i tuoi versi che suonano come un duro atto di accusa nei confronti di chi è dominato dai propri egoismi ed alimenta un sistema di gravi ingiustizie e sopraffazioni,ostentando ipocritamente comprensione, pietà e buoni sentimenti..Bravo!

Rosa Chiarini 18/12/2015 - 23:26

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?